cosa leggete durante l assenza del Re?

Qualunque cosa su King
packina70
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 44
Iscritto il: mar gen 20, 2009 3:45 pm

cosa leggete durante l assenza del Re?

Messaggioda packina70 » sab giu 13, 2009 1:49 pm

ciao a tutti,volevo chiedervi come vi "consolate" quando non avete niente, ma proprio piu niente,del Re da leggere fino alla prossima pubblicazione.....io nell attesa ho iniziato il nuovo libro di Faletti(mi pare il "sostituto"piu accettabile per il momento),non sembra male....anche se dopo "io uccido" a mio parere è andato sempre in calando....e voi cosa chi leggete?

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: cosa leggete durante l assenza del Re?

Messaggioda manuela » sab giu 13, 2009 4:43 pm

Anche se KING mi piace molto ed è sicuramente l'autore di cui ho letto più libri (molto probabilmente perchè è quello che ha scritto di più)non ho problemi nel riempire il mio tempo libero con altri autori.Di libri di Michael Connelly non ne perdo uno,Isabel Allende è un'altra che solitamente non delude,Charlotte Link (tedesca) è molto brava e scrive libri ambientati quasi sempre in Inghilterra.Ce ne sono così tanti che c'è da ammazzare il portafogli.Una che ho scoperto ultimamente è un'americana e si chiama Laura Lippman ed è bravina.La trilogia Millenium di Stieg Larsson è molto bella (eccetto un paio di situazioni ridicole).Preferisco comunque gli scrittori statunitensi agli altri.Di Faletti ho letto "io uccido" :bella trama ma è logorroico:si dilunga troppo ,per i miei gusti,nelle descrizioni .Tra gli italiani leggo e ho letto negli anni passati quasi tutti i libri della Fallaci.Penso si sia capito che mi piace variare i generi:non mi piace fossilizzarmi su un solo autore nè tantomeno su un solo genere.

Avatar utente
graant71
Administrator
Administrator
Messaggi: 321
Iscritto il: ven giu 27, 2003 2:15 pm
Località: Firenze
Contatta:

Re: cosa leggete durante l assenza del Re?

Messaggioda graant71 » sab giu 13, 2009 9:48 pm

Mi pareva che un topic del genere fosse già stato aperto da qualche parte, ma non riesco a trovarlo più.

Ci sono diversi autori che apprezzo: Grisham, Clancy e Crichton sono quelli che preferisco, ma anche Robert Harris e Valerio Massimo Manfredi, oltre ad una piacevole scoperta recente: David Gemmell di cui ho letto "L'ombra di Troia".
Quando posso leggo sempre volentieri Ray Bradbury e Jack London.
ImmagineImmagine

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: cosa leggete durante l assenza del Re?

Messaggioda manuela » dom giu 14, 2009 10:58 am

Ciao Graant,hai ragione da qualche parte ci deve essere un topic simile.Naturalmente dopo aver mandato il post mi sono venuti in mente un'infinità di nomi.Oltre a Bradbury per la fantascienza ci sono Asimov,Arthur C. Clarcke,Heinlein,Simak tutti i loro colleghi pubblicati nei massimi della fantascienza.Ho letto quasi tutti i libri di Grisham,Follett e della Cornwell anche se quest'ultima è scaduta non poco negli ultimi libri.Altra scrittrice che però consiglio alle donne è l'irlandese Catherine Dunne:per adesso (e li ho letti tutti)non mi ha mai deluso,anzi!I primi libri di Dean Koontz erano belli mentre gli ultimi li ho lasciati perdere:ha sbracato troppo.
Di Chrichton ho letto quasi tutto e di Harris ne ho letti un paio.Jack London te lo appoggio totalmente:ho letto Zanna bianca e Il richiamo della foresta che diversamente da come si possa pensare non sono libri "solo" per ragazzi.
Per Packina:se ti piace Faletti ti piacerà Jeffrey Deaver da cui lo stesso Faletti ha preso ispirazione (così ha detto lui).
Ciao

packina70
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 44
Iscritto il: mar gen 20, 2009 3:45 pm

Re: cosa leggete durante l assenza del Re?

Messaggioda packina70 » dom giu 14, 2009 1:37 pm

manuela ha scritto:Ciao Graant,hai ragione da qualche parte ci deve essere un topic simile.Naturalmente dopo aver mandato il post mi sono venuti in mente un'infinità di nomi.Oltre a Bradbury per la fantascienza ci sono Asimov,Arthur C. Clarcke,Heinlein,Simak tutti i loro colleghi pubblicati nei massimi della fantascienza.Ho letto quasi tutti i libri di Grisham,Follett e della Cornwell anche se quest'ultima è scaduta non poco negli ultimi libri.Altra scrittrice che però consiglio alle donne è l'irlandese Catherine Dunne:per adesso (e li ho letti tutti)non mi ha mai deluso,anzi!I primi libri di Dean Koontz erano belli mentre gli ultimi li ho lasciati perdere:ha sbracato troppo.
Di Chrichton ho letto quasi tutto e di Harris ne ho letti un paio.Jack London te lo appoggio totalmente:ho letto Zanna bianca e Il richiamo della foresta che diversamente da come si possa pensare non sono libri "solo" per ragazzi.
Per Packina:se ti piace Faletti ti piacerà Jeffrey Deaver da cui lo stesso Faletti ha preso ispirazione (così ha detto lui).
Ciao

ciao manuela grazie per l informazione su Deaver,non lo conosco,magari proverò a leggere qualcosa....sono d accordo sul fatto che Faletti si dilunga un po troppo specialmente nelle descrizioni e nelle congetture che i vari personaggi fanno durante il racconto,ad esempio proprio i racconti da lui pubblicati non sono nemmeno riuscita a finirli,proprio non mi andavano giu...mi piace anche Koontz ma non le ultime opere,a me piace spaziare abbastanza con la lettura però,dico la verità,se esce qualcosa di King mollo tutto il resto,proprio non ce la faccio a resistere!

Avatar utente
.:: Jack Viaggiante ::.
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 120
Iscritto il: sab feb 21, 2009 9:25 pm

Re: cosa leggete durante l assenza del Re?

Messaggioda .:: Jack Viaggiante ::. » gio giu 18, 2009 12:40 am

io ho ancora da finire di leggerli tutti i suoi libri e poche volte ho letto libri che non fossero dello zio.. :) posso dirmi fan Harry Potter e quindi di J.K. Rowling e di Zafòn (di cui ho letto solo un libro, ma mi dedicherò attentamente agli altri). ultimamente ho iniziato Twilight e mi stà affascinando e (avendolo quasi finito) posso considerarmi suo fan.. poi sulla mia lista d'attesa ci sono i libri di Paolini che sicuramente amerò, quelli di Dan Brown che amerò altrettanto, e quelli di Herriot che purtroppo è molto poco conosciuto ma che a me piace molto :D
Misery
Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: cosa leggete durante l assenza del Re?

Messaggioda manuela » gio giu 18, 2009 2:28 pm

Per Jack Viaggiante:quandO scrivi Herriot intendi James Herriot il veterinario scozzese che ha scritto libri raccontando la sua vita e la sua professione esercitata nel nord dell'Inghilterra?

Avatar utente
.:: Jack Viaggiante ::.
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 120
Iscritto il: sab feb 21, 2009 9:25 pm

Re: cosa leggete durante l assenza del Re?

Messaggioda .:: Jack Viaggiante ::. » gio giu 18, 2009 8:25 pm

manuela ha scritto:Per Jack Viaggiante:quandO scrivi Herriot intendi James Herriot il veterinario scozzese che ha scritto libri raccontando la sua vita e la sua professione esercitata nel nord dell'Inghilterra?

si! proprio lui! sei la prima che conosco che sà chi è! :D
Misery
Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: cosa leggete durante l assenza del Re?

Messaggioda manuela » ven giu 19, 2009 9:54 am

Lo conosco da parecchi anni perchè me lo consigliò mia madre tanti anni fa.Adesso magari non lo conoscono i ragazzi molto giovani ma quelli più grandi certamente.Tieni conto che i suoi libri (li ho letti tutti )sono stati pubblicati a partire dagli anni 70 e questo spiega il fatto che nessuno ti abbia ancora risposto:gli iscritti al forum sono molto giovani in genere.Mi piaceva talmente tanto che ho comprato anche un paio di libri in cui si parlava delle storie più belle dei gatti e dei cani e quindi già pubblicati anni prima nei volumi normali.Perla finale:nell'agosto del 2005 sono andata in Inghilterra e dato che ero a Yorck sono andata nel paese di Herriot e ho visitato la sua casa in cui ha vissuto per tutta la vita:adeso è un museo.Era tutto come descritto nei suoi libri,nel cortile c'è ancora la sua macchina che usava per fare il giro delle visite nelle varie fattorie.Mi sembrava di stare in un film:comunque avevo la pelle d'oca per l'emozione.
Lo consiglio a tutti e soprattutto i libri ma vanno letti in ordine cronologico :nel primo lui arriva fresco di laurea al paesello (anni 30).
Ciao

Bella
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 202
Iscritto il: lun dic 01, 2008 11:01 am
Località: Are u a stalker?

Re: cosa leggete durante l assenza del Re?

Messaggioda Bella » ven giu 19, 2009 1:21 pm

packina70 ha scritto:ciao a tutti,volevo chiedervi come vi "consolate" quando non avete niente, ma proprio piu niente,del Re da leggere fino alla prossima pubblicazione.....

Packina parla di persone che hanno letto tutto di King, però... non credo che questo discorso valga per tutti quanti... molti utenti qui iscritti non li hanno letti tutti tutti, ma leggono anche altre cose, tra un King e l'altro.

debo.maya
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 3
Iscritto il: lun apr 13, 2009 11:48 am

Re: cosa leggete durante l assenza del Re?

Messaggioda debo.maya » ven giu 19, 2009 10:13 pm

a me piacciono anche generi diversi dall'horror, ad es. i gialli, anche quelli "attempati" vd. Agatha Christie oppure adesso sto leggendo le pubblicazioni de Mauro Corona. Cmq Faletti è il + valido supplente dello zio


Nota del moderatore: Per favore evitiamo di utilizzare abbreviazioni (cmq ecc..) e simboli matematici. Grazie :wink:

mariarica
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 733
Iscritto il: dom mag 11, 2008 8:09 pm
Località: roma
Contatta:

Re: cosa leggete durante l assenza del Re?

Messaggioda mariarica » sab giu 20, 2009 4:57 pm

io quando nn leggo King leggo di tutto, mi privo solo dei saggi perchè sono "pesanti", per il resto spazio dai romanzi rosa ai gialli, passando per il fantasy :)

frannie
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 457
Iscritto il: dom mar 09, 2008 8:34 pm
Località: prov. di brescia

Re: cosa leggete durante l assenza del Re?

Messaggioda frannie » sab giu 20, 2009 6:59 pm

io adoro leggere tutti i generi possibili ed immaginabili in mancanza dello zio Steve, passo dal romantico al thriller all'azione....basta che ci sia da leggere....per fare qualche nome posso dirvi:
Dan Brown
Faletti
Danielle Steel
e Sveva casati modignani ok per adesso mi vengono in mente questi

poi adoro andare nei vari mercatini dei libri e magari acquistare qualche volume di cui mi attira il breve riassunto o mi affascina in modo particolare la copertina o il titolo stesso

Bella
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 202
Iscritto il: lun dic 01, 2008 11:01 am
Località: Are u a stalker?

Re: cosa leggete durante l assenza del Re?

Messaggioda Bella » mer giu 24, 2009 1:44 pm

Io preferisco i libri thriller, gialli come li volete definire. I classici di Agatha Christie, anche la grande Patricia Highsmith e molti altri... il miglior giallo/thriller che abbia letto è Il silenzio degli innocenti - definito il migliore anche dagli esperti del genere.
Ma dò spazio anche per i classici inglesi, americani, francesi e russi del '700-'800 e '900, alle biografie storiche, al fantasy, alla fantascienza e alle storie un pò satiriche, ma anche libri per ragazzi (come Harry Potter)... anche qualche libro più drammatico, ma quelli fanno più parte della libreria di mia madre... a me piacciono più i libri che ti fanno salire l'adrenalina e in cui sono anche mostri, vampiri, licantropi, etc etc...

Avatar utente
TrediciNera
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 34
Iscritto il: mer ago 13, 2008 5:54 pm
Località: Pavia/Gravellona Toce

Re: cosa leggete durante l assenza del Re?

Messaggioda TrediciNera » sab giu 27, 2009 9:59 am

Io leggo molto altro, ma rimanendo sempre sullo stesso genere più o meno: horror, thriller. Ultimamente ho letto "Il Tredicesimo Apostolo" di Michel Benoit, veramente bello, lo consiglio a tutti! Poi ho scoperto Lovecraft e, ormai li ho finiti tutti, ma ogni tanto mi piace rileggermi qualche libro di Harry Potter in attesa dei film. :D


Torna a “Curiosità  e varie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

cron