Il vostro primo Stephen King

Qualunque cosa su King
Avatar utente
Dandy Rotten
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 238
Iscritto il: sab feb 11, 2012 1:01 pm

Il vostro primo Stephen King

Messaggioda Dandy Rotten » dom apr 15, 2012 8:36 pm

Il vostro primo impatto con un opera kinghiana quale fu? Come fu?
Il mio fu con "Stand by me", nella tarda primavera dell'88, avevo 13 anni, vidi al cinema il film tratto dal racconto "Il corpo" e mi immedesimai così tanto con le vicende dei 4 ragazzi, con il loro viaggio tra l'infanzia e la pubertà che li porterà a diventare uomini, che per un po' presi alcune loro abitudini.
A quel film seguirono (un paio di anni dopo), "Unico indizio la luna piena", "Brivido" e "Shining".
Per il primo libro invece aspettai l'estate del '92, diciassettenne presi in prestito alla biblioteca "It". Fu un amore forte al punto da non riucire a leggere altro. Finito il libro, lasciai passare un mese e lo ripresi in prestito, poi finitolo una seconda volta, andai a comprarmelo. Con gli amici per parecchio tempo parlai di questo libro e coinvolsi altri a leggerlo o per lo meno a vedersi il film. Sette di noi iniziarono a chiamarsi tra di loro con i nomi dei "Perdenti". Poco tempo dopo lessi anche "Misery" e "La lunga marcia".

E voi? I vostri racconti?

Avatar utente
Laura77
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 742
Iscritto il: mar feb 28, 2012 3:36 pm
Località: BRESCIA

Re: Il vostro primo Stephen King

Messaggioda Laura77 » mer apr 18, 2012 10:13 am

Il mio primo King è stato Carrie... avevo circa 13 anni e non mi ricordo dove sono andata a beccarlo, forse perchè ero una gran appassionata di horror e qualcuno me lo ha consigliato... poi da lì piano piano il mio interesse per King è cresciuto e mi sono letta Pet Sematary e L'incendiaria (che assolutamente non ricordo quindi è come se non li avessi letti...) e poi verso i 16 - 17 anni l'interesse è diventato una passione anche se non sono mai stata troppo fissata con lui, è il mio autore preferito però ho sempre letto anche altre cose...
Non esistono innocenti. Esistono solo gradi diversi di responsabilita'.

Ktulu
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 685
Iscritto il: dom ott 10, 2010 12:05 pm

Re: Il vostro primo Stephen King

Messaggioda Ktulu » mer apr 18, 2012 3:33 pm

credo ci sia in giro una discussione gemella....comunque mi ripeto, il mio primo è stato IL GIOCO DI GERALD, periodo scuola media!
chi parte sa da che cosa fugge, ma non sa che cosa cerca

Avatar utente
Laura77
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 742
Iscritto il: mar feb 28, 2012 3:36 pm
Località: BRESCIA

Re: Il vostro primo Stephen King

Messaggioda Laura77 » mer apr 18, 2012 3:57 pm

Ktulu ha scritto:credo ci sia in giro una discussione gemella....comunque mi ripeto, il mio primo è stato IL GIOCO DI GERALD, periodo scuola media!


da giovane ho cominciato a leggerlo un sacco di volte e poi l'ho sempre mollato dopo 15 - 20 pagine.... chissà perchè...
forse troppo statico??? magari adesso, da adulta, riuscirò a cominciarlo e finirlo....
Non esistono innocenti. Esistono solo gradi diversi di responsabilita'.

Avatar utente
Norman1982
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 296
Iscritto il: ven gen 21, 2011 2:15 pm
Località: I BARREN

Re: Il vostro primo Stephen King

Messaggioda Norman1982 » mer apr 18, 2012 4:59 pm

Il mio primo approccio è avvenuto con Mucchio d'ossa, ad oggi continuo a ritenere che il King migliore è quello intimo, quello che descrive la disperazione dei personaggi, quello che umanizza al massimo i protagonisti. E poi adoro il King claustrofobico e quel romanzo aveva in se tutte queste caratteristiche, l'ambientazione con la casa sul Dark score lake ecc....purtroppo da molti fans questo romanzo è stato stroncato, io continuo a ripetere che lo trovo molto molto bello. Poi dopo quello lessi Rose Medder, e rimasi colpito dalla pazzia del cattivone di turno, tant'è vero che il mio nick gli rende omaggio. Da li sono venuti tutti gli altri, li ho letti praticamente quasi tutti, mi manca solamente Le creature del buio, Buick 8, L'incendiaria........
[b]Stanno stretti sotto ai letti sette spettri a denti stretti[/b]

Ivanivan
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 23
Iscritto il: mer apr 18, 2012 2:42 pm

Re: Il vostro primo Stephen King

Messaggioda Ivanivan » gio apr 19, 2012 2:13 pm

Ciao a tutti,

Il primo è stato Misery.
Correva l'anno 1994, scuola media, una ragazza che mi piaceva stava leggendo IT di un certo King... Un pomeriggio, a casa ho guardato che c'era nella libreria di mia mamma... Misery... e ho iniziato di li :)
Di li in poi mi son fatto IT (tre volte), L'ombra dello scorpione (due volte), Le notti di Salem (due volte), Gli occhi del drago (deu volte), Le creature del buio (The Tommykockers) due volte, Insomnia (due volte), Il miglio verde (per lo meno sei volte), Buick 8 (due volte), Duma Key, The Dome e infine Uscita per l'inferno.
Come raccolta di racconti Al crepuscolo, A volte ritornano, Incubi & deliri, infine Cuori in Atlantide che avro letto per lo meno una decina di volte... Mio preferito in assoluto.
Ovviamente poi i sette de "La torre nera" letti almeno 5 volte...
Immagine

Ktulu
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 685
Iscritto il: dom ott 10, 2010 12:05 pm

Re: Il vostro primo Stephen King

Messaggioda Ktulu » gio apr 19, 2012 3:45 pm

Laura, io da piccolo fui attratto proprio da quell'idea di staticità...nel senso che mi chiedevo come fosse possibile scrivere un libro con uno spunto come quello, e mi dicevo che solo un genio poteva riuscirci...e avevo ragione :)
chi parte sa da che cosa fugge, ma non sa che cosa cerca

Avatar utente
Norman1982
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 296
Iscritto il: ven gen 21, 2011 2:15 pm
Località: I BARREN

Re: Il vostro primo Stephen King

Messaggioda Norman1982 » ven apr 20, 2012 6:35 pm

Ktulu ha scritto:Laura, io da piccolo fui attratto proprio da quell'idea di staticità...nel senso che mi chiedevo come fosse possibile scrivere un libro con uno spunto come quello, e mi dicevo che solo un genio poteva riuscirci...e avevo ragione :)


Il gioco di Gerald è un romanzo assolutamente da rivalutare a mio parere, secondo me ha in se qualcosa di macabro e perverso che solo il re poteva concepire. Rileggetelo oh voi che lo avete rinnegato!! :lol: :lol:
[b]Stanno stretti sotto ai letti sette spettri a denti stretti[/b]

Avatar utente
Laura77
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 742
Iscritto il: mar feb 28, 2012 3:36 pm
Località: BRESCIA

Re: Il vostro primo Stephen King

Messaggioda Laura77 » gio apr 26, 2012 10:48 am

Norman1982 ha scritto:
Ktulu ha scritto:Laura, io da piccolo fui attratto proprio da quell'idea di staticità...nel senso che mi chiedevo come fosse possibile scrivere un libro con uno spunto come quello, e mi dicevo che solo un genio poteva riuscirci...e avevo ragione :)


Il gioco di Gerald è un romanzo assolutamente da rivalutare a mio parere, secondo me ha in se qualcosa di macabro e perverso che solo il re poteva concepire. Rileggetelo oh voi che lo avete rinnegato!! :lol: :lol:


prometto a entrambi che appena è il suo turno lo leggerò senza scuse!!!!!!!!
Non esistono innocenti. Esistono solo gradi diversi di responsabilita'.

Paolo1984
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 25
Iscritto il: gio apr 12, 2012 6:17 pm

Re: Il vostro primo Stephen King

Messaggioda Paolo1984 » gio apr 26, 2012 4:42 pm

Il mio primo Stephen King fu Cujo, avevo circa 13 anni ed era tra i miei primi romanzi "adulti"..era come se dentro quella Pinto ci fossi anch'io. Mi ha molto colpito anche la sensibilità con cui King ha descritto
Spoiler: Mostra
il malessere esistenziale che ha spinto Donna a tradire il marito di cui pure era innamorata
Ultima modifica di hpr7 il sab apr 28, 2012 7:20 am, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: spoiler

Avatar utente
Laura77
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 742
Iscritto il: mar feb 28, 2012 3:36 pm
Località: BRESCIA

Re: Il vostro primo Stephen King

Messaggioda Laura77 » ven apr 27, 2012 8:51 am

Paolo1984 ha scritto:Il mio primo Stephen King fu Cujo, avevo circa 13 anni ed era tra i miei primi romanzi "adulti"..era come se dentro quella Pinto ci fossi anch'io. Mi ha molto colpito anche la sensibilità con cui King ha descritto
Spoiler: Mostra
il malessere esistenziale che ha spinto Donna a tradire il marito di cui pure era innamorata


mettete gli spoiler quando raccontate parte della trama del libro perfavore...
Non esistono innocenti. Esistono solo gradi diversi di responsabilita'.

Paolo1984
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 25
Iscritto il: gio apr 12, 2012 6:17 pm

Re: Il vostro primo Stephen King

Messaggioda Paolo1984 » sab apr 28, 2012 10:48 am

chiedo scusa!

Avatar utente
19Blaine82
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 292
Iscritto il: mer mar 05, 2008 3:05 pm
Località: Ancona

Re: Il vostro primo Stephen King

Messaggioda 19Blaine82 » sab mag 05, 2012 10:42 am

12 anni, 1994, pubblicità in televisione di uno strano clown che vende palloncini colorati, bambini terrorizzati....vado in libreria compro It e lo leggo tutti i giorni dopo pranzo prima di fare i compiti,,,,leggerlo la sera era rischioso. il progetto è rileggerlo quando avrò 40 anni.....
Ragazzi, il romanzesco è la verità dentro la bugia, e la verità di questo romanzo è semplice: la magia esiste.

Avatar utente
Laura77
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 742
Iscritto il: mar feb 28, 2012 3:36 pm
Località: BRESCIA

Re: Il vostro primo Stephen King

Messaggioda Laura77 » lun mag 07, 2012 8:48 am

19Blaine82 ha scritto:12 anni, 1994, pubblicità in televisione di uno strano clown che vende palloncini colorati, bambini terrorizzati....vado in libreria compro It e lo leggo tutti i giorni dopo pranzo prima di fare i compiti,,,,leggerlo la sera era rischioso. il progetto è rileggerlo quando avrò 40 anni.....


sei partito subito in quarta... IT al primo colpo, complimenti!
Non esistono innocenti. Esistono solo gradi diversi di responsabilita'.

Avatar utente
19Blaine82
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 292
Iscritto il: mer mar 05, 2008 3:05 pm
Località: Ancona

Re: Il vostro primo Stephen King

Messaggioda 19Blaine82 » lun mag 07, 2012 3:45 pm

Laura77 ha scritto:
19Blaine82 ha scritto:12 anni, 1994, pubblicità in televisione di uno strano clown che vende palloncini colorati, bambini terrorizzati....vado in libreria compro It e lo leggo tutti i giorni dopo pranzo prima di fare i compiti,,,,leggerlo la sera era rischioso. il progetto è rileggerlo quando avrò 40 anni.....


sei partito subito in quarta... IT al primo colpo, complimenti!


Eh già, ti dirò di più....una volta rimasto estasiato da IT mi sono affrettato a leggere L'ombra dello scorpione (ovviamente non conoscevo questo libro di King ma un'amica di mia madre se lo portava da leggere al mare.... )
Ragazzi, il romanzesco è la verità dentro la bugia, e la verità di questo romanzo è semplice: la magia esiste.


Torna a “Curiosità  e varie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti

cron