Pagina 3 di 3

Re: I LUPI DEL CALLA

Inviato: ven giu 12, 2015 9:56 am
da Pat
Spoiler: Mostra
Tuttavia mi sentirei di condividere con te l'ipotesi del "mondo che è andato avanti" e del fatto che il tempo è quindi labile e soggetto a mutamenti. Più passano i libri, più poi Roland tende a diventare l'impersonificazione di tutti i miti sugli eroi perdendo quindi l'ancoraggio con un quando ed un dove preciso.





Si penso che sia l'ipotesi più giusta :D

Sarebbe bello iniziare tutti insieme la lettura (tipo mese di Giugno 1° libro saga, Lugli 2°...) e poi tutti insieme discutere di ogni minimo particolare :wink:

Re: I LUPI DEL CALLA

Inviato: dom ago 23, 2015 9:48 pm
da Pat
:D Sai che hai un modo curioso di affrontare la saga?
Non ti spaventa il fatto di sapere il finale e di non conoscere quello che ci sta nel mezzo :?:

Re: I LUPI DEL CALLA

Inviato: mar ago 25, 2015 12:01 am
da rose
Pat ha scritto::D Sai che hai un modo curioso di affrontare la saga?
Non ti spaventa il fatto di sapere il finale e di non conoscere quello che ci sta nel mezzo :?:

Me lo chiedo anch'io. .. :| quando è uscito la leggenda del vento ho riletto tutto da capo per gustarlo al meglio. . Ci sono serie che possono essere lette in ordine casuale senza perdere troppo, come ad esempio harry potter dove ogni romanzo è autoconclusivo, ma proprio la torre nera segue uno specifico flusso (che sia il volere del vettore? :mrgreen: )... È come leggere il signore degli anelli partendo dal 'ritorno del re'..io non avrei capito una pizzetta della trama :?

Re: I LUPI DEL CALLA

Inviato: mar set 01, 2015 8:00 pm
da Pat
:D :wink:

Re: I LUPI DEL CALLA

Inviato: dom mag 26, 2019 7:14 pm
da lilian75
troppo bello......speriamo di rileggerlo ma di solito passo a nuove letture