Stephen King & Dylan Dog

Ospite

Re: Stephen King & Dylan Dog

Messaggioda Ospite » mer giu 20, 2007 2:36 pm

Nel numero 204, a pag. 77, inizia un bellissimo pezzo che qui riporto:

s
p
o
i
l
e
r
?...boh...lo scrivo non si sa mai :mrgreen:

Il contesto è un\'aula universitaria, dove si trovano uno di fronte all\'altro un assassino tornato dalla morte per vendicarsi di storie passate e uno stimato professore accademico.
L\'assassino rivolge alcune domande al professore su Shakespeare, a cui questo risponde bene, poi un\'altra su Jonathan Swift, ed anche a questa il professore risponde bene.

Alla fine l\'assassino dice:
"Bravo, direttore Folton. Ancora una domanda...se rispondete esattamente vi lascio andare!"
E il prof:
"Grazie!"
L\'assassino chiede:
"Chi ha scritto IT?"
Il prof:
"Che...cosa?"

Il prof non sa chi lo abbia scritto...così l\'assassino dice:
"Male...molto male...la risposta è Stephen King!"
E lo uccide dicendo "Bocciato!"

:mrgreen:

Mi piace troppo sto pezzo :lol:

Ospite

Re: Stephen King & Dylan Dog

Messaggioda Ospite » mer giu 20, 2007 3:25 pm

:lol: e vogliamo parlare del numero 201 intitolato "Daisy e Queen", che è chiaramente simile a Misery?

Ospite

Re: Stephen King & Dylan Dog

Messaggioda Ospite » lun lug 02, 2007 7:49 am

Nel n. 250 Groucho in una delle sue innumerevoli battute cita Shining ripetendo di seguito Il mattino ha l\'oro in bocca...

Ospite

Re: Stephen King & Dylan Dog

Messaggioda Ospite » lun lug 02, 2007 12:12 pm

il mattino ha l\'oro in bocca? e come continua? Così non sembra che citi shining.. ma solo il proverbio!

Ospite

Re: Stephen King & Dylan Dog

Messaggioda Ospite » lun lug 02, 2007 12:24 pm

beh, hai presente in Shining con
s
p
o
i
l
e
r su Shining di Kubrick

Jack Torrance/Nicholson che riempiva le pagine di questa frase? idem Groucho... la citazione sta, appunto, nella ripetizione ossessiva del proverbio

mo\', visto che Sclavi (che ha sceneggiato il n. 250) è un fan dichiaratissimo di King e che le citazioni sono una cifra stilistica dei fumetti bonelliani (almeno di quelli che leggo io)...
tutta sta cosa dovrebbe essere una citazione... credo...
:? :roll:

edit: in realtà Groucho dice il proverbio 3 volte e 1/2... poi conclude con
s
p
o
i
l
e
r su Dylan Dog n. 250
"peccato che sia pomeriggio!"... la solita grouchata :wink:
comunque io c\'ho visto la citazione... sono o non sono una kinghiana?
:roll: :mrgreen:

Ospite

Re: Stephen King & Dylan Dog

Messaggioda Ospite » mar lug 03, 2007 8:06 am

scusate se vado un attimo in OT ma vi volevo chiedere una cosa.....la frase: troppo lavoro e niente svago rendono Jack un bambino arrabbiato....

( non mi ricordo se era propriamente così ) insomma, questa frase che poi è stata riadattata non per Dylan Dog, ma per i Simpsons in :
niente birra e niente tv rendono Homer un bambino arrabbiato.....

ecco...questa frase da dov\'è venuta fuori???? nel libro non mi sembra che lo dica, e neppure nel film.....


ps: l\'ho postato qui perchè m\'è venuto in mente leggendo il commento di Pirulix quindi ancora scusate per l\'OT ma un sapevo dove metterlo....

Ospite

Re: Stephen King & Dylan Dog

Messaggioda Ospite » mar lug 03, 2007 8:30 am

scusate se vado un attimo in OT ma vi volevo chiedere una cosa.....la frase: troppo lavoro e niente svago rendono Jack un bambino arrabbiato....


Credo che nella discussione su Shining se ne sia parlato... dai miei ricordi in proposito All work and no play make Jack a dull boy è il corrispondente inglese* di Il mattino ha l\'oro in bocca
Spero di non aver scritto una sciocchezza.
:roll:
*nel senso che così è stata tradotta in italiano la frase in inglese del film di Kubrick

Ospite

Re: Stephen King & Dylan Dog

Messaggioda Ospite » mar lug 03, 2007 8:34 am

Credo che nella discussione su Shining se ne sia parlato... dai miei ricordi in proposito All work and no play make Jack a dull boy è il corrispondente inglese di Il mattino ha l\'oro in bocca


ok grazzzzzzzzzzzzzzzzie Pia!

Ospite

Re: Stephen King & Dylan Dog

Messaggioda Ospite » mar lug 03, 2007 12:47 pm

a proposito del numero 250-->ascensore per l\'infeno: credo che ci siano alcune analogie con la torre nera--> vedi il continuo passaggio tra i vari mondi o una vignetta in cui dylan stesso cammina verso una torre nera....


Torna a “Curiosità  e varie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron