Harry ti presento Sally

Ospite

Harry ti presento Sally

Messaggioda Ospite » lun dic 04, 2006 8:44 am

In una scena del film, Harry sta leggendo l\'ultima pagina di Misery.
Alcune scene prima aveva detto "ho un lato oscuro, leggo la fine dei libri perchè potrei morire domani...". Io non riuscirei a leggere la fine di un romanzo, a maggior ragione di King, e poi leggere il resto... :?

Ospite

Re: Harry ti presento Sally

Messaggioda Ospite » gio feb 22, 2007 9:00 am

Io non riuscirei a leggere la fine di un romanzo, a maggior ragione di King, e poi leggere il resto...

non credo che ci sia qualcuno che lo faccia sul serio....






mi sembrava brutto non dare neanche una risposta.... :mrgreen:

Ospite

Re: Harry ti presento Sally

Messaggioda Ospite » sab feb 24, 2007 11:32 am

Nemmeno io lo faccio.
Ma conosco alcuni amici che lo fanno da sempre.
Così con i libri come con i fumetti.
Non so se sia dovuto al "lato oscuro".Non credo.
Credo che si impazienza.
Di fatto,ora,grazie alla rete, so che cercano tutte le info o gli spoiler sui vari autori per avere notizie anticipatamente.
Un vero pacco per me.
Che amo l\'ansia pre-acquisto!

Ospite

Re: Harry ti presento Sally

Messaggioda Ospite » sab feb 24, 2007 12:01 pm

Leggere la fine di un romanzo prima di aver letto il resto è come accendersi una sigaretta mentre si sta ancora facendo sesso: potrebbe darti piacere, ma che senso avrebbe continuare a fare all\'ammore se non riesci a gustartelo? (per non parlare del fatto che rischi di mandare a fuoco l\'intero palazzo..)
Sbirciare le ultime pagine credo sia più una forma ossessiva di qualcosa piuttosto che semplice impazienza, magari sentir \'proprio\' quel libro (un po\' come chi colleziona qualsiasi cosa, non tanto per l\'oggetto in sé, ma quanto perché deve assolutamente averli tutti..)..
Oddio, sono pazzo.

Ospite

Re: Harry ti presento Sally

Messaggioda Ospite » mer feb 28, 2007 1:54 pm

Mah, credo che ci siano diversi modi per leggere un libro e quello di cominciare dalla fine potrebbe essere uno;
d\'altronde è una tecnica narrativa non nuova e spesso usata non solo in letteratura ma anche al cinema: quanti libri e film cominciano dalla fine e poi tornano indietro?
Il piacere della lettura non sta sempre nel sapere come finisce un libro ma forse semplicemente... nella sua lettura. :shock:
Altrimenti tutti quelli che ri-leggono sono dei pazzi ossessivi? :roll:
E poi certe volte come si fa a resistere alle tentazioni? 8)


Torna a “ Film per il Cinema e la Televisione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron