David Lynch

marcostraz
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 47
Iscritto il: mer dic 10, 2008 8:41 pm

David Lynch

Messaggioda marcostraz » gio dic 11, 2008 12:44 pm

David Lynch è uno dei miei registi preferiti...anzi il mio regista preferito...mi definisico un "integralista lynchiano", mi piacciono tutti i suoi film...il primo film che ho visto è stato THE ELEPHANT MAN...che dire? E' un film splendido, come si fa a non innamorarsene già dalla prima visione? Ma poi li amo tutti, da ERASERHEAD (sicuramente uno dei film più controvers idel regista, ma sicuramente connotato da grandi momenti di poesia) a BLUE VELVET (Frak Booth lo ritengo proprio uno dei cattivi più cattivi della storia del cinema), da TWIN PEAKS (che più che una serie tv considero un unico grande film) e FIRE WALK WITH ME (credo che la scena finale di Fire Walk With Me sia uno dei momenti di cinema più belli e toccanti che ci siano) a UNA STORIA VERA, da MULHOLLAND DRIVE a INLAND EMPIRE...

frannie
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 457
Iscritto il: dom mar 09, 2008 8:34 pm
Località: prov. di brescia

Re: David Lynch

Messaggioda frannie » gio dic 11, 2008 3:15 pm

mi piace molto twin peaks la considero una delle serie televisive più riuscite della mia adolescenza, tutte le volte che il vento scuoteva i rami degli alberi mi venivano i brividi :oops:

marcostraz
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 47
Iscritto il: mer dic 10, 2008 8:41 pm

Re: David Lynch

Messaggioda marcostraz » gio dic 11, 2008 6:41 pm

frannie ha scritto:mi piace molto twin peaks la considero una delle serie televisive più riuscite della mia adolescenza, tutte le volte che il vento scuoteva i rami degli alberi mi venivano i brividi :oops:

:D :D :D

Avatar utente
peppecharmed
Administrator
Administrator
Messaggi: 168
Iscritto il: gio mar 20, 2008 7:46 pm
Facebook: http://www.facebook.com/peppecharmed
Località: Messina
Contatta:

Re: David Lynch

Messaggioda peppecharmed » ven dic 12, 2008 2:41 pm

Grande regista... Ho particolarmente apprezzato I segreti di Twin Peaks è il fantastico Mulholland Dr. Prossimamente andrò a noleggiarmi il suo ultimo lavoro INLAND EMPIRE - L'impero della mente. Qualcuno lo conosce??? 8)

marcostraz
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 47
Iscritto il: mer dic 10, 2008 8:41 pm

Re: David Lynch

Messaggioda marcostraz » ven dic 12, 2008 8:52 pm

peppecharmed ha scritto:Grande regista... Ho particolarmente apprezzato I segreti di Twin Peaks è il fantastico Mulholland Dr. Prossimamente andrò a noleggiarmi il suo ultimo lavoro INLAND EMPIRE - L'impero della mente. Qualcuno lo conosce??? 8)

Ovvio che lo conosco!!! :D :D :D Preparati, non è facile...
Ultima modifica di marcostraz il dom dic 14, 2008 6:13 pm, modificato 1 volta in totale.

Uomo in Nero
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 91
Iscritto il: lun mar 24, 2008 9:00 pm

Re: David Lynch

Messaggioda Uomo in Nero » dom dic 14, 2008 1:01 pm

Inland empire è l'unico film che abbia visto al cinema due volte, in tutta la mia vita. Ricordo che quando sono uscito la prima volta che l'ho visto dalla sala, percorrendo le scale all'insù (il cinema si trovava sotto terra), sono uscito dalla porta principale e vedevo la città diversa. C'era un'aria pesante. Grigio scura. Densa. La sensazione che il prossimo passante avrebbe allungato la sua bocca sul mio orecchio per comunicarmi chissà che cosa.
Roba tosta insomma.

Dei suoi film vecchi tiro fuori dal cilindro Cuore Selvaggio. Passionale, anch'esso denso come l'atmosfera descritta in precendenza. Stramegaconsigliato

Avatar utente
19Blaine82
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 293
Iscritto il: mer mar 05, 2008 3:05 pm
Località: Ancona

Re: David Lynch

Messaggioda 19Blaine82 » lun dic 15, 2008 10:25 pm

marcostraz ha scritto:David Lynch è uno dei miei registi preferiti...anzi il mio regista preferito...mi definisico un "integralista lynchiano", mi piacciono tutti i suoi film...il primo film che ho visto è stato THE ELEPHANT MAN...che dire? E' un film splendido, come si fa a non innamorarsene già dalla prima visione? Ma poi li amo tutti, da ERASERHEAD (sicuramente uno dei film più controvers idel regista, ma sicuramente connotato da grandi momenti di poesia) a BLUE VELVET (Frak Booth lo ritengo proprio uno dei cattivi più cattivi della storia del cinema), da TWIN PEAKS (che più che una serie tv considero un unico grande film) e FIRE WALK WITH ME (credo che la scena finale di Fire Walk With Me sia uno dei momenti di cinema più belli e toccanti che ci siano) a UNA STORIA VERA, da MULHOLLAND DRIVE a INLAND EMPIRE...

Qui sfondiamo una porta aperta (vedi avatar, firma e userbar varie)!!!!
Lynch è il mio regista preferito, ho visto tutti i suoi film e purtroppo solo INLAND EMPIRE al cinema.
Twin Peaks credo che sia la serie tv più affascinante di sempre (anche Lost sta dietro, anche se degnamente) trasmessa in tv in Italia.
Tra i film preferiti metto, in ordine sparso Mullholland Drive, Velluto Blu e Strade Perdute. L'unico che mi ha deluso un pò è stato Dune ma possiamo dire che la colpa di Lynch in quel caso è stato rasente lo zero visto il poco supporto monetario a disposizione.
Per finire vi consiglio il libro di David, che si dovrebbe chiamare "In acque profonde" e parla della sua esperienza con la meditazione trascendentale.....e come questa sia stata fonte di ispirazione per molte sue opere e anche per il suo stile di vita attuale.

P.S. Nel vecchio forum avevo aperto una discussione "David Lynch: l'utlimo genio", ma mi sa che è andata persa......ricominciamo da qui allora!!!!

marcostraz
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 47
Iscritto il: mer dic 10, 2008 8:41 pm

Re: David Lynch

Messaggioda marcostraz » sab gen 24, 2009 12:59 pm

19Blaine82 ha scritto:
marcostraz ha scritto:David Lynch è uno dei miei registi preferiti...anzi il mio regista preferito...mi definisico un "integralista lynchiano", mi piacciono tutti i suoi film...il primo film che ho visto è stato THE ELEPHANT MAN...che dire? E' un film splendido, come si fa a non innamorarsene già dalla prima visione? Ma poi li amo tutti, da ERASERHEAD (sicuramente uno dei film più controvers idel regista, ma sicuramente connotato da grandi momenti di poesia) a BLUE VELVET (Frak Booth lo ritengo proprio uno dei cattivi più cattivi della storia del cinema), da TWIN PEAKS (che più che una serie tv considero un unico grande film) e FIRE WALK WITH ME (credo che la scena finale di Fire Walk With Me sia uno dei momenti di cinema più belli e toccanti che ci siano) a UNA STORIA VERA, da MULHOLLAND DRIVE a INLAND EMPIRE...

Qui sfondiamo una porta aperta (vedi avatar, firma e userbar varie)!!!!
Lynch è il mio regista preferito, ho visto tutti i suoi film e purtroppo solo INLAND EMPIRE al cinema.
Twin Peaks credo che sia la serie tv più affascinante di sempre (anche Lost sta dietro, anche se degnamente) trasmessa in tv in Italia.
Tra i film preferiti metto, in ordine sparso Mullholland Drive, Velluto Blu e Strade Perdute. L'unico che mi ha deluso un pò è stato Dune ma possiamo dire che la colpa di Lynch in quel caso è stato rasente lo zero visto il poco supporto monetario a disposizione.
Per finire vi consiglio il libro di David, che si dovrebbe chiamare "In acque profonde" e parla della sua esperienza con la meditazione trascendentale.....e come questa sia stata fonte di ispirazione per molte sue opere e anche per il suo stile di vita attuale.

P.S. Nel vecchio forum avevo aperto una discussione "David Lynch: l'utlimo genio", ma mi sa che è andata persa......ricominciamo da qui allora!!!!

Intanto complimenti!!!!

Purtroppo anche io ho visto solo INLAND EMPIRE al cinema...concordo che Twin Peaks è la miglior serie tv, inarrivabile, personalmente solo X-files in certi momenti l'ha potuta avvicinare (ripeto, solo avvicinare)...anche io ho letto il libro "In acque profonde" e l'ho trovato molto interessante, anche se molte cose già le conoscevo...su Dune il discorso è complesso: il libro è già di suo difficilissimo, è un libro complesso e lugno, giocato molto sui pensieri e sulle riflessioni intime dei personaggi, di difficile trasposizione al cinema...inoltre trovo che il maggior ostacolo a una esatta spiegazione dei "motivi" di Dune nei film di Lynch sta nel fatto che lui sia un regista più interessato più all'immagine cinematografica (nel senso proprio del termine, ovvero le figure, le inquadrature, le luci, e tutto quello che riguarda appunto l'immagine in quanto tale) che alla storia cinematografica...per quello penso che molti si sono lamentati del fatto che la storia non si evolvesse in modo molto lineare...il problema principale però, come ha sempre ircordato Lynch, è stato il fatto che il produttore De Laurentiis non gli abbia lasciato carta bianca, e sostanzialmente il film l'ha fatto più lui che Lynch...io sono un grande fan del libro, e sono certo che l'unico regista che possa essere in grado di trasporlo al cinema sia Lynch...peccato che la stupidità e la voglia di fare soldi facili di un produttore gli abbia tarpato le ali in questo progetto difficile ma affascinante...

Avatar utente
19Blaine82
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 293
Iscritto il: mer mar 05, 2008 3:05 pm
Località: Ancona

Re: David Lynch

Messaggioda 19Blaine82 » sab gen 24, 2009 3:42 pm

marcostraz ha scritto:
19Blaine82 ha scritto:
marcostraz ha scritto:David Lynch è uno dei miei registi preferiti...anzi il mio regista preferito...mi definisico un "integralista lynchiano", mi piacciono tutti i suoi film...il primo film che ho visto è stato THE ELEPHANT MAN...che dire? E' un film splendido, come si fa a non innamorarsene già dalla prima visione? Ma poi li amo tutti, da ERASERHEAD (sicuramente uno dei film più controvers idel regista, ma sicuramente connotato da grandi momenti di poesia) a BLUE VELVET (Frak Booth lo ritengo proprio uno dei cattivi più cattivi della storia del cinema), da TWIN PEAKS (che più che una serie tv considero un unico grande film) e FIRE WALK WITH ME (credo che la scena finale di Fire Walk With Me sia uno dei momenti di cinema più belli e toccanti che ci siano) a UNA STORIA VERA, da MULHOLLAND DRIVE a INLAND EMPIRE...

Qui sfondiamo una porta aperta (vedi avatar, firma e userbar varie)!!!!
Lynch è il mio regista preferito, ho visto tutti i suoi film e purtroppo solo INLAND EMPIRE al cinema.
Twin Peaks credo che sia la serie tv più affascinante di sempre (anche Lost sta dietro, anche se degnamente) trasmessa in tv in Italia.
Tra i film preferiti metto, in ordine sparso Mullholland Drive, Velluto Blu e Strade Perdute. L'unico che mi ha deluso un pò è stato Dune ma possiamo dire che la colpa di Lynch in quel caso è stato rasente lo zero visto il poco supporto monetario a disposizione.
Per finire vi consiglio il libro di David, che si dovrebbe chiamare "In acque profonde" e parla della sua esperienza con la meditazione trascendentale.....e come questa sia stata fonte di ispirazione per molte sue opere e anche per il suo stile di vita attuale.

P.S. Nel vecchio forum avevo aperto una discussione "David Lynch: l'utlimo genio", ma mi sa che è andata persa......ricominciamo da qui allora!!!!

Intanto complimenti!!!!

Purtroppo anche io ho visto solo INLAND EMPIRE al cinema...concordo che Twin Peaks è la miglior serie tv, inarrivabile, personalmente solo X-files in certi momenti l'ha potuta avvicinare (ripeto, solo avvicinare)...anche io ho letto il libro "In acque profonde" e l'ho trovato molto interessante, anche se molte cose già le conoscevo...su Dune il discorso è complesso: il libro è già di suo difficilissimo, è un libro complesso e lugno, giocato molto sui pensieri e sulle riflessioni intime dei personaggi, di difficile trasposizione al cinema...inoltre trovo che il maggior ostacolo a una esatta spiegazione dei "motivi" di Dune nei film di Lynch sta nel fatto che lui sia un regista più interessato più all'immagine cinematografica (nel senso proprio del termine, ovvero le figure, le inquadrature, le luci, e tutto quello che riguarda appunto l'immagine in quanto tale) che alla storia cinematografica...per quello penso che molti si sono lamentati del fatto che la storia non si evolvesse in modo molto lineare...il problema principale però, come ha sempre ircordato Lynch, è stato il fatto che il produttore De Laurentiis non gli abbia lasciato carta bianca, e sostanzialmente il film l'ha fatto più lui che Lynch...io sono un grande fan del libro, e sono certo che l'unico regista che possa essere in grado di trasporlo al cinema sia Lynch...peccato che la stupidità e la voglia di fare soldi facili di un produttore gli abbia tarpato le ali in questo progetto difficile ma affascinante...

In effetti sono d'accordo con te sul discorso "Dune". Mi hai incuriosito sul libro (sinceramente non sapevo nemmeno l'esistenza!). Mi sai dare qualche informazione tipo lunghezza, ultima edizione, autore, anno di pubblicazione, ecc.....thanks in anticipo mi raccomando...........i gufi non sono quello che sembrano......
Ragazzi, il romanzesco è la verità dentro la bugia, e la verità di questo romanzo è semplice: la magia esiste.

marcostraz
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 47
Iscritto il: mer dic 10, 2008 8:41 pm

Re: David Lynch

Messaggioda marcostraz » sab gen 24, 2009 8:34 pm

19Blaine82 ha scritto:In effetti sono d'accordo con te sul discorso "Dune". Mi hai incuriosito sul libro (sinceramente non sapevo nemmeno l'esistenza!). Mi sai dare qualche informazione tipo lunghezza, ultima edizione, autore, anno di pubblicazione, ecc.....thanks in anticipo mi raccomando...........i gufi non sono quello che sembrano......

dune è una saga composta da 6 libri, opera dello scrittore Frank Herbert (esistono anche dei libri che formano il cosiddetto "Preludio", scritto dal figlio di Frank Herbert, Brian, e da Kevin J.Anderson, che io non ho ancora letto però)...il primo libro (Dune appunto) è del 1965, l'ultimo (Rifondazione di Dune) nel 1985...ti consiglio vivamente l'edizione uscita per Sperling&Kupfer, un doppio tomo (3 romanzi a tomo), impreziosito anche da extra che servono a capire meglio la saga di Dune (ad esempio il glossario per capire molti termini, oppure la Religione di Dune e tanto altro)...costano 20 euro ciascun tomo, e all'incirca vengono 1000 pagine entrambi...

Avatar utente
19Blaine82
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 293
Iscritto il: mer mar 05, 2008 3:05 pm
Località: Ancona

Re: David Lynch

Messaggioda 19Blaine82 » lun gen 26, 2009 10:30 am

marcostraz ha scritto:
19Blaine82 ha scritto:In effetti sono d'accordo con te sul discorso "Dune". Mi hai incuriosito sul libro (sinceramente non sapevo nemmeno l'esistenza!). Mi sai dare qualche informazione tipo lunghezza, ultima edizione, autore, anno di pubblicazione, ecc.....thanks in anticipo mi raccomando...........i gufi non sono quello che sembrano......

dune è una saga composta da 6 libri, opera dello scrittore Frank Herbert (esistono anche dei libri che formano il cosiddetto "Preludio", scritto dal figlio di Frank Herbert, Brian, e da Kevin J.Anderson, che io non ho ancora letto però)...il primo libro (Dune appunto) è del 1965, l'ultimo (Rifondazione di Dune) nel 1985...ti consiglio vivamente l'edizione uscita per Sperling&Kupfer, un doppio tomo (3 romanzi a tomo), impreziosito anche da extra che servono a capire meglio la saga di Dune (ad esempio il glossario per capire molti termini, oppure la Religione di Dune e tanto altro)...costano 20 euro ciascun tomo, e all'incirca vengono 1000 pagine entrambi...

Grazie mille per le info!
Prima di sostenere una spesa del genere vedo se ce la faccio a reperire qualcosina in biblioteca!Cmq mi ispira molto la storia di Dune e penso proprio che prima o poi leggerò i mega-tomi!!!!Anche perché con King ci siamo un pò abituati a libri enormi, no? :wink:
Ragazzi, il romanzesco è la verità dentro la bugia, e la verità di questo romanzo è semplice: la magia esiste.

Avatar utente
Miss Madder
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 37
Iscritto il: mer gen 14, 2009 11:52 pm
Località: Napoli

Re: David Lynch

Messaggioda Miss Madder » gio lug 23, 2009 7:13 pm

E' il regista VIVENTE che in assoluto preferisco! Eraserhead ammetto che mi manca, insieme con Una storia vera, ma gli altri film li conosco a memoria, in particolare Fire Walk With Me e Mulholland Drive ... Le sue visioni tormentano e stupiscono, eppure sono familiari... Uno dei pazzi più geniali in circolazione!

Avatar utente
graant71
Administrator
Administrator
Messaggi: 321
Iscritto il: ven giu 27, 2003 2:15 pm
Località: Firenze
Contatta:

Re: David Lynch

Messaggioda graant71 » lun lug 27, 2009 11:21 am

David Lynch? Un genio il più delle volte, un originalissimo folle alcune altre, di sicuro le sue opere non lasciano mai indifferenti gli spettatori. Per me Twin Peaks é un capolavoro assoluto, peccato che abbia poi dato vita a Fire walk with me che, a mio modestissimo avviso, rappresenta il punto più basso della sua cineteca.
ImmagineImmagine

Avatar utente
Beverly
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 135
Iscritto il: mer apr 22, 2009 11:25 am

Re: David Lynch

Messaggioda Beverly » mar lug 27, 2010 10:59 am

Ho visto l'altro giorno Mullholland Dr.

Qualcuno mi spiega la parte finale? Perchè veramente non ci ho capito niente!!!

A parte questo, molto bello.
"Lontano da me le sdolcinature.
Lontani da me i buoni sentimenti positivi.
Lontana da me Biancaneve e i suoi sette odiosi nanerottoli."

(S. King)

Avatar utente
Crimson King
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1125
Iscritto il: mar mar 04, 2008 8:34 pm
Località: Can'-Ka No Rey
Contatta:

Re: David Lynch

Messaggioda Crimson King » mar lug 27, 2010 5:57 pm

frannie ha scritto:mi piace molto twin peaks la considero una delle serie televisive più riuscite della mia adolescenza, tutte le volte che il vento scuoteva i rami degli alberi mi venivano i brividi :oops:

secondo me ha perso molto quando
ha cercato di dare un senso logico
agli avvenimenti...


Torna a “Cinema”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron