Letteratura per ragazzi

Bella
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 202
Iscritto il: lun dic 01, 2008 11:01 am
Località: Are u a stalker?

Letteratura per ragazzi

Messaggioda Bella » ven giu 19, 2009 1:30 pm

Parliamo qui dei libri per ragazzi in generale, dei libri che abbiamo letto da bambini o da adolescenti...
Quali erano i vostri preferiti? Quali avete letto e quali di questi fareste leggere (o gli avete fatto già leggere) ai vostri figli?

baspi
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 55
Iscritto il: mar set 09, 2008 11:47 am
Località: Brescia
Contatta:

Re: Letteratura per ragazzi

Messaggioda baspi » ven giu 19, 2009 3:00 pm

Io leggevo in continuazione "I piccoli brividi"...spettacolari!!
Poi sono passato a King...Ma per i più piccoli li consiglio vivamente :D
Immagine
Immagine
Leather and metal are our uniforms
protecting what we are
Joining together to take on the world
with our heavy metal

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: Letteratura per ragazzi

Messaggioda manuela » sab giu 20, 2009 5:08 pm

Se parliamo degli anni delle scuole elementari ricordo Piccole donne e Piccole donne crescono.La capanna dello zio Tom e ,strano ma vero, Piccoli uomini.Ricordo Cuore regalatomi dalla mia zia preferita,con tanto di dedica.Quando lo lessi a 9 anni fu una sofferenza:non perchè fosse brutto( anzi mi piaceva moltissimo)ma perchè ero un pianto continuo.Poi per fortuna sono cambiata e mi sono rafforzata. :mrgreen: Per dire come cambiano le persone:ho riletto Cuore otto anni fa:avrei voluto strangolare De Amicis per le vagonate di retorica del libro.Quando si è piccoli non ci si accorge di certe sfumature ma da grandi....
Quelli che ho letto,comunque li consiglio ai bambini.King non penso proprio che lo consiglerei ad un ragazzino.Aspetterei ancora un pò.

Avatar utente
graant71
Administrator
Administrator
Messaggi: 321
Iscritto il: ven giu 27, 2003 2:15 pm
Località: Firenze
Contatta:

Re: Letteratura per ragazzi

Messaggioda graant71 » sab giu 20, 2009 7:03 pm

Leggevo poca narrativa quando ero piccolo. I miei interessi e le mie curiosità andavano alle scoperte, sui temi più disparati: dinosauri, lo spazio, gli insetti (che per qualche tempo collezionavo) e un sacco di altre cose.
Ma non mancavano i classici per ragazzi: "Zanna Bianca", "Viaggio al centro della Terra", "L'isola del tesoro", più qualche libro della biblioteca scolastica che sceglievo sempre tra i romanzi d'avventura, prevalentemente sugli indiani (nel senso "nativo americano") perché all'epoca ero incuriosito da tutte le tribù pellerossa. Il più bello che ricordo é "Orimha l'Irochese" ed é la storia vera di un bambino francese cresciuto dagli Irochesi.
ImmagineImmagine

mariarica
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 733
Iscritto il: dom mag 11, 2008 8:09 pm
Località: roma
Contatta:

Re: Letteratura per ragazzi

Messaggioda mariarica » dom giu 21, 2009 10:13 pm

io ricordo i libri di narrativa delle medie: 3 uomini in barca e a zonzo, il diario di anna frank, una versione semplificata dell'iliade, le favole di gianni rodari, e poi ricordo la bellezza de viaggio al centro della terra di jules verne: semplcemente affascinante :)

Bella
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 202
Iscritto il: lun dic 01, 2008 11:01 am
Località: Are u a stalker?

Re: Letteratura per ragazzi

Messaggioda Bella » mer giu 24, 2009 1:56 pm

Oltre ai classiconi di sempre, Piccole Donne, Piccole Donne crescono, Pollyanna, Pollyanna cresce, Le avventure di Nills Olgersson, Il giardino segreto, La piccola principessa… Peter Pan, Il Mago di Oz, anche qualche libro più maschile, credo solo Il giro del mondo in 80 giorni… a 8 anni lessi Roald Dahl, con il libro “Le Streghe”, e poi li lessi tutti, dal primo all’ultimo (saranno una 30 i libri di Roald Dahl) Lui ha rivoluzionato la letteratura dell’infanzia… oltre a questi, ho letto un sacco dei libri Salani, ce li ho ancora tutti lì, erano bellissimi… anche tra quelli ci sono moltissimi classici, come Pippi Calzelunghe, Rasmus e il Vagabondo… leggevo anche i libri per ragazzi della Mondadori, ma questo quando ero nella prima adolescenza… a 14 anni ho letto i libri per ragazzi Mondadori quelli horror, poi sono passata con Misery a King… Anche io sono passata per le versioni per ragazzi dei classici di Omero… e poi i libri richiesti dalla scuola… io ho letto sempre da quando ho imparato a leggere...

Avatar utente
Crimson King
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1125
Iscritto il: mar mar 04, 2008 8:34 pm
Località: Can'-Ka No Rey
Contatta:

Re: Letteratura per ragazzi

Messaggioda Crimson King » gio lug 02, 2009 10:19 am

mai letto un libro
da piccolo.

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2833
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: Letteratura per ragazzi

Messaggioda sam » lun ago 17, 2009 10:08 am

Bella ha scritto:Oltre ai classiconi di sempre, Piccole Donne, Piccole Donne crescono, Pollyanna, Pollyanna cresce, Le avventure di Nills Olgersson, Il giardino segreto, La piccola principessa… Peter Pan, Il Mago di Oz, anche qualche libro più maschile, credo solo Il giro del mondo in 80 giorni… a 8 anni lessi Roald Dahl, con il libro “Le Streghe”, e poi li lessi tutti, dal primo all’ultimo (saranno una 30 i libri di Roald Dahl) Lui ha rivoluzionato la letteratura dell’infanzia… oltre a questi, ho letto un sacco dei libri Salani, ce li ho ancora tutti lì, erano bellissimi… anche tra quelli ci sono moltissimi classici, come Pippi Calzelunghe, Rasmus e il Vagabondo… leggevo anche i libri per ragazzi della Mondadori, ma questo quando ero nella prima adolescenza… a 14 anni ho letto i libri per ragazzi Mondadori quelli horror, poi sono passata con Misery a King… Anche io sono passata per le versioni per ragazzi dei classici di Omero… e poi i libri richiesti dalla scuola… io ho letto sempre da quando ho imparato a leggere...

Come Bella anche io ho letto i classici che ha detto e molti altri che i miei mi compravano volentieri in quanto"famosi" :D poi ho letto la serie blu ed arancione del battello a vapore poi sono passata alla serie dove è pubblicato le streghe di Dahl e ho letto molti dei suoi libri!ho scaffali e scaffali di libri per ragazzi, anche in inglese(quelli facili sempre del battello a vapore per esempio)!Poi ho iniziato a leggere quelli della Junior Mondadori! :D
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

Avatar utente
Crimson King
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1125
Iscritto il: mar mar 04, 2008 8:34 pm
Località: Can'-Ka No Rey
Contatta:

Re: Letteratura per ragazzi

Messaggioda Crimson King » sab ago 29, 2009 11:11 pm

da ragazzo leggevo libri per ragazzi
per questo non ho mai avuto
/da ragazzo/
la passione per la letteratura: troppo
perbenismo, troppi personaggi
positivi, troppo netto lo scontro tra bene
e male. secondo me
bisognerebbe buttare nel cesso
eventuali romanzuncoli di formazione
come "i ragazzi della via pal" et similia
per focalizzarsi su "sin city"
(dove bianco e nero non sono mai
troppo in contrasto) e bildungsroman
di fomrazione come l'holden di salinger
e il bandini di fante.

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2833
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: Letteratura per ragazzi

Messaggioda sam » lun ago 31, 2009 3:32 pm

Crimson King ha scritto:da ragazzo leggevo libri per ragazzi
per questo non ho mai avuto
/da ragazzo/
la passione per la letteratura: troppo
perbenismo, troppi personaggi
positivi, troppo netto lo scontro tra bene
e male. secondo me
bisognerebbe buttare nel cesso
eventuali romanzuncoli di formazione
come "i ragazzi della via pal" et similia
per focalizzarsi su "sin city"
(dove bianco e nero non sono mai
troppo in contrasto) e bildungsroman
di fomrazione come l'holden di salinger
e il bandini di fante.

Io ho letto sia i ragazzi della via paal sia il giovane Holden quando ero più piccola e penso che a loro moda possano essere entrambi formativi!!!
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

Avatar utente
Crimson King
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1125
Iscritto il: mar mar 04, 2008 8:34 pm
Località: Can'-Ka No Rey
Contatta:

Re: Letteratura per ragazzi

Messaggioda Crimson King » lun set 07, 2009 11:36 pm

sam ha scritto:
Crimson King ha scritto:da ragazzo leggevo libri per ragazzi
per questo non ho mai avuto
/da ragazzo/
la passione per la letteratura: troppo
perbenismo, troppi personaggi
positivi, troppo netto lo scontro tra bene
e male. secondo me
bisognerebbe buttare nel cesso
eventuali romanzuncoli di formazione
come "i ragazzi della via pal" et similia
per focalizzarsi su "sin city"
(dove bianco e nero non sono mai
troppo in contrasto) e bildungsroman
di fomrazione come l'holden di salinger
e il bandini di fante.

Io ho letto sia i ragazzi della via paal sia il giovane Holden quando ero più piccola e penso che a loro moda possano essere entrambi formativi!!!

be', no, con calma
irdvp è un romanzuncolo
mentre quello di igh
è un romanzo buono per tutte le età
si parla di salinger - mica
pizza e fichi.

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2833
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: Letteratura per ragazzi

Messaggioda sam » mar set 08, 2009 5:22 pm

Hai completamente ragione, io non intendevo dire che sono entrambi dello stesso livello...intendevo dire che entrambi possono essere utili ad un ragazzo per riflettere e crescere...penso che siano pochi i libri che non servano alla "formazione", sebbene ce ne siano molti di basso livello!
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

Avatar utente
Crimson King
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1125
Iscritto il: mar mar 04, 2008 8:34 pm
Località: Can'-Ka No Rey
Contatta:

Re: Letteratura per ragazzi

Messaggioda Crimson King » mar set 08, 2009 9:44 pm

sam ha scritto:Hai completamente ragione, io non intendevo dire che sono entrambi dello stesso livello...intendevo dire che entrambi possono essere utili ad un ragazzo per riflettere e crescere...penso che siano pochi i libri che non servano alla "formazione", sebbene ce ne siano molti di basso livello!

sì, quotissimo, anche se - da quel che
mi racconta mio padre e da quel che vedo
io - irdvp andava molto alla maggiore
anni fa, ora non so perché è stato
un po' dimenticato.

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2833
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: Letteratura per ragazzi

Messaggioda sam » mer set 09, 2009 5:24 pm

Vero, hai ragione...non so il perchè,quando ero piccola io non vedevo l'ora di tuffarmi nei vari classici anchedel genere dei ragazzi della via paal ora invece mi accorgo che vengono considerati antichi e noiosi..vengono scartati a priori anche dai pochi lettori che ci sono!
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

Avatar utente
Beverly
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 135
Iscritto il: mer apr 22, 2009 11:25 am

Re: Letteratura per ragazzi

Messaggioda Beverly » mer ott 21, 2009 10:18 am

Da piccola non leggevo molto...
Ricordo Alice nel paese delle meraviglie, L'isola del tesoro, Il mastino dei Baskerville, Momo, La storia infinita (uno dei libri più belli di sempre...) :roll:
"Lontano da me le sdolcinature.
Lontani da me i buoni sentimenti positivi.
Lontana da me Biancaneve e i suoi sette odiosi nanerottoli."

(S. King)


Torna a “Letteratura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti