LDG di Marzo: Pet Sematary

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: LDG di Marzo: Pet Sematary

Messaggioda manuela » ven mar 25, 2016 8:18 am

sam ha scritto:
manuela ha scritto:SAM,sei sempre in ritardo con il commento..... :roll: datti una mossa. :mrgreen:

Sgrida rose ogni tanto :mrgreen: comunque non l'ho letta, sono troppo dentro il bazar e, per quanto possa sembrare impossibile, questa settimana avevo un sacco di impegni e non sono proprio riuscita a leggere! Perciò attendere prego! :mrgreen:



potrei spoilerare senza pietà perchè ormai è scaduto il termine per la seconda parte.... :mrgreen:

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2823
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: LDG di Marzo: Pet Sematary

Messaggioda sam » ven mar 25, 2016 11:55 am

Beh faresti bene! :mrgreen: a quanto pare sei l'unica in pari con la LDG o che ha voglia di commentare! :mrgreen:
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: LDG di Marzo: Pet Sematary

Messaggioda manuela » ven mar 25, 2016 1:46 pm

sam ha scritto:Beh faresti bene! :mrgreen: a quanto pare sei l'unica in pari con la LDG o che ha voglia di commentare! :mrgreen:



mi mancheranno si e no 40 pagine....lo finisco domani.

Quattron22
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 232
Iscritto il: gio ago 27, 2015 6:31 pm

Re: LDG di Marzo: Pet Sematary

Messaggioda Quattron22 » ven mar 25, 2016 2:51 pm

Mi sono impossessato di Pet Sematary :D
Proverò a finirlo entro giovedì!

Quattron22
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 232
Iscritto il: gio ago 27, 2015 6:31 pm

Re: LDG di Marzo: Pet Sematary

Messaggioda Quattron22 » dom mar 27, 2016 10:16 am

Ho finito la prima parte (fino al capitolo 22) e mi è piaciuta tantissimo!!!!
Come sempre, lo stile King è allucinante, mai nessun altro è stato o sarà così. Le scene clou sono straordinarie, il livello visionario è altissimo e, ovviamente, sembra di essere all'interno della storia.
Avrei tantissime cose da dire, ma devo tornare a leggereeeee!
Elenco solo quelli che secondo me sono i maggiori punti di forza del romanzo:
1) Scene horror (e credo ne arriveranno di ancora meglio, o peggio, a seconda dei punti di vista :mrgreen: )
2) Rapporti fra personaggi, che sono ben definiti, raramente in un libro ho trovato dei personaggi con una tale affinità fra loro
3) Stile di scrittura
4) Personaggi, in particolare il personaggio di Jud, immensamente ben descritto e con una potenza tale da spingere il lettore a proseguire anche solo per scoprire di più sul suo conto

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: LDG di Marzo: Pet Sematary

Messaggioda manuela » dom mar 27, 2016 10:52 am

lo finisco stasera...ieri c'era Louis che andava di piccone....fuori come una mina quaest'uomo.

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: LDG di Marzo: Pet Sematary

Messaggioda manuela » lun mar 28, 2016 10:37 am

finito ieri pomeriggio...che amarezza.....

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: LDG di Marzo: Pet Sematary

Messaggioda manuela » mar mar 29, 2016 7:30 am

e ieri sera ho voluto rileggere le ultime venti pagine per capire bene tutto l'ambaradan....grande lettura comunque.

Avatar utente
Terru_theTerror
Administrator
Administrator
Messaggi: 1262
Iscritto il: lun dic 06, 2010 3:12 pm

Re: LDG di Marzo: Pet Sematary

Messaggioda Terru_theTerror » mar mar 29, 2016 8:58 am

Commento seconda parte:
La tragedia è davanti a noi. L'orrore è inevitabile e tangibile, il senso di morte aleggia su tutti i personaggi. Ogni azione, ogni dialogo è come un sentiero in mezzo ad un bosco già tracciato e che già sappiamo dove ci concluderà: verso l'abominio peggiore. Non c'è speranza in questo libro, non c'è assoluzione. Tutte le valide motivazioni dei personaggi sono create dall'illusione e non sono altro che deboli scuse per concedersi alla mostruosità che li sta conducendo verso il baratro.
Nell'assenza di speranza, sappiamo che non ci può essere un lieto fine, quello che non sappiamo però è quanto terribile può essere la conclusione di tutto ciò.

Voto: 9

Lunghi giorni e piacevoli letture,
T_theT
"Io ho il cuore di un bambino... lo tengo in un barattolo sulla mia scrivania."

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: LDG di Marzo: Pet Sematary

Messaggioda manuela » mar mar 29, 2016 10:44 am

Terru_theTerror ha scritto:Commento seconda parte:
La tragedia è davanti a noi. L'orrore è inevitabile e tangibile, il senso di morte aleggia su tutti i personaggi. Ogni azione, ogni dialogo è come un sentiero in mezzo ad un bosco già tracciato e che già sappiamo dove ci concluderà: verso l'abominio peggiore. Non c'è speranza in questo libro, non c'è assoluzione. Tutte le valide motivazioni dei personaggi sono create dall'illusione e non sono altro che deboli scuse per concedersi alla mostruosità che li sta conducendo verso il baratro. ciao Terru,ieri ho voluto proprio rileggere l'ultima parte per aver ben chiara la situazione che lo porta a fare quello che ben sai....la forza di "quel posto"
Spoiler: Mostra
lo ha fatto sragionare.è ANDATO FUORI DI MELONE COMPLETAMENTE

Nell'assenza di speranza, sappiamo che non ci può essere un lieto fine, quello che non sappiamo però è quanto terribile può essere la conclusione di tutto ciò.

Voto: 9

Lunghi giorni e piacevoli letture,
T_theT

Quattron22
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 232
Iscritto il: gio ago 27, 2015 6:31 pm

Re: LDG di Marzo: Pet Sematary

Messaggioda Quattron22 » mar mar 29, 2016 5:50 pm

Ho concluso la seconda parte, mi manca l'ultima.
Confermo quello che avevo espresso nel commento alla prima parte.
Libro bellissimo, scritto magistralmente, che ha il proprio nucleo e la propria base nella disperazione. Dalla morte di Gage (penso di potere fare spoiler senza avvisare fino alla seconda parte visto che si tratta del gruppo apposito per la lettura) in poi, il libro ha preso una piega diversa. Se prima era drammatico, e si intuiva fra le righe in ogni momento che qualcosa di brutto sarebbe accaduto, adesso è divenuto folle, personaggi e vicende stanno diventando sempre più folli. Le varie sensazioni che ho provato nei diversi momenti sono davvero uniche, solo in It forse ho provato emozioni simili, il che è tutto dire.
Aspetto ora di concludere la terza ed ultima parte per ultimare il mio commento e recensire definitivamente il libro.
Posso aggiungere che per ora, l'unica pecca è data dalla forzatura dei "pensieri oscuri" del protagonista. Se in alcuni casi King ha fatto esprimere effettivamente i propri pensieri malvagi al suo personaggio, in altri casi ho notato un'eccessiva ricerca di antipatia, di pensiero maligno, non so se mi spiego. È come se King abbia voluto esagerare nel rendere pessimistico questo romanzo, in tutti i sensi, non solo per quanto riguarda le vicende stesse, ma anche relativamente ai personaggi, in particolare a Louis

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2823
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: LDG di Marzo: Pet Sematary

Messaggioda sam » mer mar 30, 2016 3:54 pm

Quattron22 ha scritto:Ho concluso la seconda parte, mi manca l'ultima.
Confermo quello che avevo espresso nel commento alla prima parte.
Libro bellissimo, scritto magistralmente, che ha il proprio nucleo e la propria base nella disperazione. Dalla morte di Gage (penso di potere fare spoiler senza avvisare fino alla seconda parte visto che si tratta del gruppo apposito per la lettura) in poi, il libro ha preso una piega diversa. Se prima era drammatico, e si intuiva fra le righe in ogni momento che qualcosa di brutto sarebbe accaduto, adesso è divenuto folle, personaggi e vicende stanno diventando sempre più folli. Le varie sensazioni che ho provato nei diversi momenti sono davvero uniche, solo in It forse ho provato emozioni simili, il che è tutto dire.
Aspetto ora di concludere la terza ed ultima parte per ultimare il mio commento e recensire definitivamente il libro.
Posso aggiungere che per ora, l'unica pecca è data dalla forzatura dei "pensieri oscuri" del protagonista. Se in alcuni casi King ha fatto esprimere effettivamente i propri pensieri malvagi al suo personaggio, in altri casi ho notato un'eccessiva ricerca di antipatia, di pensiero maligno, non so se mi spiego. È come se King abbia voluto esagerare nel rendere pessimistico questo romanzo, in tutti i sensi, non solo per quanto riguarda le vicende stesse, ma anche relativamente ai personaggi, in particolare a Louis


Mi faresti un esempio di questi pensieri maligni? Per curiosità eh, perché vorrei capire il tuo punto di vista!
Comunque ho terminato (finalmente) la seconda parte!

Commento seconda parte: mi è piaciuta molto, mi stupisco che nessuno abbia menzionato la parte in cui si racconta di Zelda, è in assoluto la più paurosa del libro a parer mio è anche quella che mi ricordavo più nitidamente dal punto di vista della paura che mi aveva scatenato anche alla prima lettura! Tutto descritto egregiamente, le emozioni che prova alla morte del figlio, le responsabilità che gli vengono addossate perché è l'uomo di famiglia, la rabbia per quelle frasi terribili che si dicono ai funerali, i dialoghi, tutto perfetto. Mi ricordavo che questo libro mi era piaciuto molto ma, essendo un libro letto quando avevo meno esperienza, mi aspettavo di trovarlo meno ben costruito, di trovargli delle pecche che da ragazzina non avrei potuto notare e invece è stata una fantastica sorpresa! :wink:
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

Quattron22
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 232
Iscritto il: gio ago 27, 2015 6:31 pm

Re: LDG di Marzo: Pet Sematary

Messaggioda Quattron22 » mer mar 30, 2016 7:57 pm

Concordo con quello che dici Sam.
È un libro veramente magnifico, e l'unica pecca è appunto quello che dicevo nel mio precedente commento.
E, a tal proposito, ti faccio un esempio: "Lo stesso Louis aveva una mezza voglia di piangere. Gli venne d'improvviso un'idea pazzesca, ma in fondo attraente: avrebbe proposto di tornare indietro fino a Bangor [...] e sarebbe filato via a razzo [...]. Avrebbe fatto tutta una tirata verso Sud [...]. Ma prima di imboccare l'autostrada [...] si sarebbe fermato sul margine della carrozzabile per scaricare anche quel dannati gatto."

Mi è bastato aprire a caso ad una delle primissime pagine per trovare una frase di questo tipo. Non è tanto il tipo di frase, ma è il quante volte viene utilizzata. Questo intendo. Capisco che in questo caso c'era di mezzo il nervosismo per il viaggio (siamo all'inizio, ti ricorderai probabilmente di questa scena), il fatto che King dovesse sin da subito mostrare il lato umano e realistico dei suoi personaggi e magari anche la questione di dovere menzionare il gatto come elemento negativo, per una sorta di coerenza con quello che succederà, ma ci sono tantissime altre frasi di questa modalità.
Comunque, non è una cosa fondamentale ovviamente. Gliela più che perdono :mrgreen:

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2823
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: LDG di Marzo: Pet Sematary

Messaggioda sam » mer mar 30, 2016 11:58 pm

Ho capito, sei stato molto chiaro :wink: a me non ha dato questa impressione ma capisco perfettamente il perché l'hai avuta! A me mancano le ultime 20 pagine ma aspetto domani mattina per finirlo perché ho troppa paura di notte da sola in casa :oops:
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: LDG di Marzo: Pet Sematary

Messaggioda manuela » gio mar 31, 2016 7:21 am

Quattron22 ha scritto:Concordo con quello che dici Sam.
È un libro veramente magnifico, e l'unica pecca è appunto quello che dicevo nel mio precedente commento.
E, a tal proposito, ti faccio un esempio: "Lo stesso Louis aveva una mezza voglia di piangere. Gli venne d'improvviso un'idea pazzesca, ma in fondo attraente: avrebbe proposto di tornare indietro fino a Bangor [...] e sarebbe filato via a razzo [...]. Avrebbe fatto tutta una tirata verso Sud [...]. Ma prima di imboccare l'autostrada [...] si sarebbe fermato sul margine della carrozzabile per scaricare anche quel dannati gatto."

Mi è bastato aprire a caso ad una delle primissime pagine per trovare una frase di questo tipo. Non è tanto il tipo di frase, ma è il quante volte viene utilizzata. Questo intendo. Capisco che in questo caso c'era di mezzo il nervosismo per il viaggio (siamo all'inizio, ti ricorderai probabilmente di questa scena), il fatto che King dovesse sin da subito mostrare il lato umano e realistico dei suoi personaggi e magari anche la questione di dovere menzionare il gatto come elemento negativo,ma chi gli ha detto di seppellire il povero Church???se non sei nemmeno in grado di affrontare una bambina di 5 anni e dirle la triste realtà vai a ravanare i campi.è dalla prima grande c....che ha fatto che è derivato tutto il resto.Certo, se non lo avesse fatto,King non avrebbe scritto il libro in quella maniera ma vedere il gatto come foriero di tutta la sfiga possibile, proprio no. per una sorta di coerenza con quello che succederà, ma ci sono tantissime altre frasi di questa modalità.
Comunque, non è una cosa fondamentale ovviamente. Gliela più che perdono :mrgreen:


Il fatto nudo e crudo è che l'aver "frequentato" il cimitero degli animali ha rafforzato tutte le forze "malefiche e negative" che si sono poi rafforzate attraverso Louis e le sue paure.Poi è successo quel che è successo.....ma poi,gli americani mettere almeno dei muri di cinta con cancello chiuso, non dico di blindare il giardino ma almeno impedire ai bambini di scappare in strada?
Io non vivrei sapendo di bambini di due anni in giardino senza nessuna protezione....


Torna a “Letteratura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron