LDG di Luglio: Armageddon Rag

rose
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 588
Iscritto il: mar giu 09, 2015 12:44 pm

Re: LDG di Luglio: Armageddon Rag

Messaggioda rose » dom lug 31, 2016 2:06 am

Commento parte terza:
Dato che lo schemino della seconda parte iniziava a stufare, passiamo allo schemino della terza parte...mi ha un po annoiata...lui è triste.. poi un (altro :shock: ) intero capitolo dedicato al suo incubo.. e dopo ancora dodici canzoni dei nazgul già descritte nel minimo dettaglio e ridescritte altre dodici volte...per una somma complessiva di noia alla ventiquattresima potenza :|
Il personaggio di ananda, che viene presentato come la grande svolta, si rivela essere un po piatto e noioso. Ancora.
Noioso.

E con questo, passo alla parte quarta che prosegue con...Altre meravigliose descrizioni delle performance degli sfigatissimi nazgul! E che meraviglia!
Abbiamo capito che 'sto benedetto chitarrista è girato di scatole... ma tre volte la stessa cosa...BASTAAAA!
per non parlare di quello che avrebbe dovuto essere il colpo di scena. .ma perché cavolo il protagonista dovrebbe diventare l'assassino? Tutte quelle pagine di sogni e bla bla bla per prepararci a questo? Tutti questi pensamenti e ripensamenti. ..e lui che piagnucola che non sa dov'è il bene e dov'è il male...uffaaa
E per chiudere in bellezza una carrambata della peggior specie...roba da carie alle pupille dalla stucchevolezza.
In definitiva voto 5, ma solo perché ben scritto.
8) ognuno rasenta il ridicolo come gli viene 8)

Avatar utente
hatter
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 919
Iscritto il: ven lug 27, 2012 6:42 pm

Re: LDG di Luglio: Armageddon Rag

Messaggioda hatter » dom lug 31, 2016 7:17 am

parte finale
Che dire..
avrei una critica da fare, un giudizio personale...
I testi, quei dannati testi che sbucano ogni tre per due.. era necessario tradurli in italiano???
avrei preferito degli asterischi a fondo pagina o cose simili perché alla fine non ne potevo piu di leggere mille volte sempre le stesse cose!! ogni due parole un "Incazzato"..mi dava sui nervi,ripetitivo.
Partito di gran carriera con un finale.. piatto.
Mi aspettavo di piu, piu coinvolgimento.
La conclusione è stata carina,ma nulla di piu.
Non ho potuto assistere al concerto di west mesa se non dai prati, lontano da tutto e da tutti.
Nel complesso la lettura è stata scorrevole, nulla da dire,un po noioso dalla metà in poi.


Concordo con Rose per il voto. Diciamo dal 5 al 6
No One

Avatar utente
Locke
Administrator
Administrator
Messaggi: 1017
Iscritto il: mar mar 04, 2008 4:56 pm
Facebook: https://www.facebook.com/mauro.costantino
Località: Torino
Contatta:

Re: LDG di Luglio: Armageddon Rag

Messaggioda Locke » dom lug 31, 2016 10:17 am

Non posso che concordare con voi, libro che parte bene e si perde man mano. Finale debole e svolta sul paranormale che indebolisce la trama.
hatter ha scritto:I testi, quei dannati testi che sbucano ogni tre per due.. era necessario tradurli in italiano???

Concordo scelta alquanto discutibile, dopo poche pagine la ripetitività è evidente.
Un Martin agli esordi, bravo ma ben lontano da ciò che sarebbe diventato poi. Libro senza infamia ne gloria.

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2823
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: LDG di Luglio: Armageddon Rag

Messaggioda sam » lun ago 01, 2016 11:31 am

COMMENTO 4^ PARTE:
Mi stavo dimenticando di commentare la quarta parte! :roll:
L'ho finito perché Martin scrive bene ma il libro mi ha annoiata! La quarta parte poi è stata una continua conferma di cose che avevo già immaginato perciò nessun colpo di scena o qualcosa di interessante, ho trovato la conclusione piuttosto superficiale e troppo ricercatrice dell'happy ending sempre e comunque.. Martin è un bravo scrittore ma questo libro mi ha dato l'impressione di essere stato scritto ad hoc dall'autore che voleva trasmettere un messaggio e che la trama e qualunque altro aspetto siano stati sottomessi a questo!
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

rose
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 588
Iscritto il: mar giu 09, 2015 12:44 pm

Re: LDG di Luglio: Armageddon Rag

Messaggioda rose » mar ago 02, 2016 1:03 am

sam ha scritto: ...l'autore che voleva trasmettere un messaggio e che la trama e qualunque altro aspetto siano stati sottomessi a questo!


Il mio problema è che non ho neanche ben capito che cosa volesse trasmettere. ..per tutto il libro non fa che parlare del potere della musica, di come i tempi andati siano i migliori e di come sarebbe bello se tornassero. Ma il messaggio? Quale sarebbe?
Sembra voler essere un libro 'new age' tipo profezia del celestino...ora la profezia non sarà niente di sensazionale, con uno stile di scrittura proprio terra terra, ma è comunque un romanzo che esprime qualcosa e soprattutto pur essendo schematico non è ripetitivo.. in armageddon rag sembra che siano state scritte pagine e pagine in modo forzato, cosa evidente data la noia generalizzata... questo mio primo libro di Martin mi ha proprio delusa... :?
8) ognuno rasenta il ridicolo come gli viene 8)


Torna a “Letteratura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron