Le Notti di Salem

Tutto ciò che riguarda le opere del Re.
Avatar utente
klauss
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 78
Iscritto il: gio mar 03, 2011 7:40 pm
Facebook: https://www.facebook.com/claudio.martello.14?ref=t
Contatta:

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda klauss » dom nov 01, 2015 7:47 pm

mi trovate su anobii con Claudio Martello.
Anche gli altri se ci siete vi aggiungo.:) grazie..:)
Ragazzi, il romanzesco è la verità dentro la bugia, e la verità di questo romanzo è semplice: la magia esiste
Cit. King IT

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda manuela » ven nov 06, 2015 8:19 am

l'ho finito e non me n'ero nemmeno accorta perchè c'erano ancora una quarantina di pagine. ho letto il carteggio del 1850 di Charles Boon.....e poi ho iniziato a leggere le parti che erano state tolte dalla versione definitiva.
Che dire.....
Spoiler: Mostra
speravo in una fine diversa tipo Ben e Mark tornato armati di paletti e un pò per volta li fanno fuori tutti :mrgreen
: .Ma non ha fatto un sequel???lo avrei visto meglio piutto sto che scrivere la seconda puntata di Shining. :roll:

Jake Epping
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 107
Iscritto il: gio mag 03, 2012 12:37 pm
Località: Derry, 1957

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda Jake Epping » dom nov 08, 2015 7:16 am

A memoria mi sembra che sia l'unico esperimento romanzesco di Zio Steve con i vampiri, a parte il racconto Jerusalem's Lot in A volte ritornano...

Credo sia un'ambientazione cara al primissimo King, il King giovane alle prime esperienze (riuscitissime, peraltro)...anche se, ora che ci penso e che lo hai nominato tu, Manuela, anche in Dr Sleep ci sono i vampiri 8) vampiri di energia, ma sempre vampiri sono, in qualche modo :lol:
"Ripetete il vostro nome per più di duecento volte e scoprirete che non siete nessuno" [Richard Bachman - The Running Man, 1982]

Avatar utente
Terru_theTerror
Administrator
Administrator
Messaggi: 1262
Iscritto il: lun dic 06, 2010 3:12 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda Terru_theTerror » lun nov 09, 2015 5:56 pm

Jake Epping ha scritto:A memoria mi sembra che sia l'unico esperimento romanzesco di Zio Steve con i vampiri, a parte il racconto Jerusalem's Lot in A volte ritornano...


Aggiungo ai racconti di vampiri anche "Il volatore notturno" e "Popsy"; entrambi nella raccolta "Incubi & Deliri".

Lunghi giorni e piacevoli letture,
T_theT
"Io ho il cuore di un bambino... lo tengo in un barattolo sulla mia scrivania."

Jake Epping
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 107
Iscritto il: gio mag 03, 2012 12:37 pm
Località: Derry, 1957

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda Jake Epping » mar nov 10, 2015 7:06 am

Grazie mille per la segnalazione!! In fatto di racconti sono quasi a zero...son troppo corti !!!! :cry:

Cercherò di colmare questa mia grave lacuna con il tempo :roll:
"Ripetete il vostro nome per più di duecento volte e scoprirete che non siete nessuno" [Richard Bachman - The Running Man, 1982]

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda manuela » mar nov 10, 2015 8:30 am

Ieri sera ho finito di leggere anche le parti che King aveva cancellato e che erano stati tolti dal libro andato in stampa.Credo che abbia fatto bene per quasi tutti i capitoli tranne in un paio dove descrive
Spoiler: Mostra
come aveva deciso di far morire padre Callaghan e di come Jimmy e Mark abbiano ammazzato un pò di vampiri prima di scappare da Salem.
.Il resto di quanto ha escluso l'ho trovato piuttosto noioso.
Proprio un bel libro di King "prima maniera" e mi ci sono volute un bel pò di pagine prima di capire che parlava
Spoiler: Mostra
di vampiri!
Non riuscivo ad "afferrare" quale fosse il problema del paesello. :mrgreen: evidentemente non mi aspettavo proprio che tirasse fuori pure sti schifosi....

Premio
Spoiler: Mostra
"coglionazza"
della storia a Susan....leggendo le parti tolte ne viene fuori ancora peggio:una vispa Teresa che va in una casa simile come se andasse a un pigiama party....ma come si fa!!!! :evil:

Avatar utente
klauss
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 78
Iscritto il: gio mar 03, 2011 7:40 pm
Facebook: https://www.facebook.com/claudio.martello.14?ref=t
Contatta:

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda klauss » mar nov 10, 2015 5:46 pm

manuela ha scritto:Ieri sera ho finito di leggere anche le parti che King aveva cancellato e che erano stati tolti dal libro andato in stampa.Credo che abbia fatto bene per quasi tutti i capitoli tranne in un paio dove descrive
Spoiler: Mostra
come aveva deciso di far morire padre Callaghan e di come Jimmy e Mark abbiano ammazzato un pò di vampiri prima di scappare da Salem.
.Il resto di quanto ha escluso l'ho trovato piuttosto noioso.
Proprio un bel libro di King "prima maniera" e mi ci sono volute un bel pò di pagine prima di capire che parlava
Spoiler: Mostra
di vampiri!
Non riuscivo ad "afferrare" quale fosse il problema del paesello. :mrgreen: evidentemente non mi aspettavo proprio che tirasse fuori pure sti schifosi....

Premio
Spoiler: Mostra
"coglionazza"
della storia a Susan....leggendo le parti tolte ne viene fuori ancora peggio:una vispa Teresa che va in una casa simile come se andasse a un pigiama party....ma come si fa!!!! :evil:

non le leggo neanche le parti tagliate..sono andato d'istinto e mi sono detto per me il romanzo è apposto cosi
Ragazzi, il romanzesco è la verità dentro la bugia, e la verità di questo romanzo è semplice: la magia esiste
Cit. King IT

rose
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 588
Iscritto il: mar giu 09, 2015 12:44 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda rose » mer nov 11, 2015 1:15 am

manuela ha scritto:Premio
Spoiler: Mostra
"coglionazza"
della storia a Susan....leggendo le parti tolte ne viene fuori ancora peggio:una vispa Teresa che va in una casa simile come se andasse a un pigiama party....ma come si fa!!!! :evil:


:lol: :lol: :lol: la vispa teresa....LE CALZA A PENNELLO! me la immagino col vestito super vaporoso e la retina per farfalle
Spoiler: Mostra
e Barlow con le alucce da gentil farfalletta
!
Comunque anche io ho la tua stessa edizione...devo dire che ho molto apprezzato le illustrazioni. ..dovrebbero inserirne più spesso! Specialmente quella della casa! Inquietante. .. :shock:
8) ognuno rasenta il ridicolo come gli viene 8)

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda manuela » mer nov 11, 2015 8:27 am

e meno male che l'altra sera mi sono riletta anche la fine,mi ero lasciata sfuggire due parole basilari dove si capisce che
Spoiler: Mostra
Ben e Mark sarebbero tornati dopo l'incendio ad ammazzare tutti i vampiri schifosi (non ce la faccio, mi fanno troppo schifo quei bastardi del libro)sopravvissuti.Anche se evidentemente se ne sono lasciati scappare qualcuno perchè dopo tre anni il coglionazzo del New Jersey e famiglia ci hanno riesso la pellaccia.Ma c'è una incongruenza:la bambina e la moglie sono diventate subito vampire!e il periodo di transizione???

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda manuela » mer nov 11, 2015 9:26 am

Jake Epping ha scritto:A memoria mi sembra che sia l'unico esperimento romanzesco di Zio Steve con i vampiri, a parte il racconto Jerusalem's Lot in A volte ritornano...

Credo sia un'ambientazione cara al primissimo King, il King giovane alle prime esperienze (riuscitissime, peraltro)...anche se, ora che ci penso e che lo hai nominato tu, Manuela, anche in Dr Sleep ci sono i vampiri 8) questo mi manca vampiri di energia, ma sempre vampiri sono, in qualche modo :lol:

dil3mm4
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 4
Iscritto il: gio ago 18, 2016 1:30 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda dil3mm4 » sab ago 20, 2016 5:05 pm

qualcuno potrebbe spiegarmi senza fare spoiler la differenza tra l'edizione illustrata e quella integrale? cosa hanno tagliato? io sto leggendo quella illustrata ma vorrei capire cosa mi perdo grazie

Avatar utente
Locke
Administrator
Administrator
Messaggi: 1017
Iscritto il: mar mar 04, 2008 4:56 pm
Facebook: https://www.facebook.com/mauro.costantino
Località: Torino
Contatta:

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda Locke » dom ago 21, 2016 11:25 am

dil3mm4 ha scritto:qualcuno potrebbe spiegarmi senza fare spoiler la differenza tra l'edizione illustrata e quella integrale? cosa hanno tagliato? io sto leggendo quella illustrata ma vorrei capire cosa mi perdo grazie


In realtà è il contrario, la versione illustrata ha qualcosa in più. Copio e incollo dalla scheda del libro qui su stephenking.it

[...] Questo piccolo classico contemporaneo viene ora riproposto in un'edizione illustrata arricchita da una nuova introduzione, due racconti e un sostanzioso apparato che raccoglie le pagine eliminate nella stesura finale. [...]

dil3mm4
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 4
Iscritto il: gio ago 18, 2016 1:30 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda dil3mm4 » dom ago 21, 2016 11:04 pm

guarda me ne sono accorto praticamente alla fine del libro :oops:

PolNotPaul
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 5
Iscritto il: ven dic 08, 2017 11:02 am

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda PolNotPaul » sab gen 06, 2018 2:38 pm

Uno dei primissimi capolavori, una città descritta senza lesinare particolari, permeata di malvagità e popolata da una serie indimenticabile di personaggi "Top".

Concordo con chi dice che più di altri questo romanzo avrebbe bisogno di un seguito per chiarire moltissime questioni lasciate in sospeso.

Vi segnalo una chicca, a mio parere una dei capitoli più belli scritti dal nostro, si tratta dell'intercapitolo 16 del capitolo 14 (Il Lot IV) : la descrizione del male che scende su Salem mi fa rabbrividire ogni volta che lo rileggo, 4 pagine scarse di pura follia e ansia che sfocia nell'ultima liberatoria riga... "È venuta l'ora dei vampiri"... poesia maledetta purissima...

Una domanda per chi è esperto di edizioni: io ho l'edizione illustrata di Sperling e Kupfer (per intenderci quella con il materiale inedito e che include "il bicchiere della staffa ") ma vorrei rileggere il romanzo inserendo le parti aggiuntive collocate nei rispettivi capitoli; qualcuno sa se è disponibile un'edizione strutturata in questo modo ?
Grazie anticipatamente e buona lettura a tutti.

Avatar utente
Terru_theTerror
Administrator
Administrator
Messaggi: 1262
Iscritto il: lun dic 06, 2010 3:12 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda Terru_theTerror » lun gen 15, 2018 11:47 am

PolNotPaul ha scritto: ma vorrei rileggere il romanzo inserendo le parti aggiuntive collocate nei rispettivi capitoli.


Non mi è chiaro come lo vorresti, con evidenziati gli innesti?

Lunghi giorni e piacevoli letture,
T_theT
"Io ho il cuore di un bambino... lo tengo in un barattolo sulla mia scrivania."


Torna a “Romanzi e Racconti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron