IT [Spoiler]

Tutto ciò che riguarda le opere del Re.
Avatar utente
Terru_theTerror
Administrator
Administrator
Messaggi: 1289
Iscritto il: lun dic 06, 2010 3:12 pm

Re: IT [Spoiler]

Messaggioda Terru_theTerror » mar dic 03, 2013 3:44 pm

Nel remake del film "IT" Pennywise non sarà interpretato da Tim Curry... :(

Lunghi giorni e piacevoli letture,
T_theT
"Io ho il cuore di un bambino... lo tengo in un barattolo sulla mia scrivania."

Avatar utente
Dandy Rotten
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 238
Iscritto il: sab feb 11, 2012 1:01 pm

Re: IT [Spoiler]

Messaggioda Dandy Rotten » mar dic 03, 2013 10:32 pm

Terru_theTerror ha scritto:Nel remake del film "IT" Pennywise non sarà interpretato da Tim Curry... :(

Lunghi giorni e piacevoli letture,
T_theT



Beh... ormai ha una certa età...

giov87
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 113
Iscritto il: ven mag 24, 2013 4:22 pm

Re: IT [Spoiler]

Messaggioda giov87 » mar dic 03, 2013 10:47 pm

ma io non credo che interpreterà più nessun ruolo visto che è molto malato e di recente è stato colpito da un brutto ictus :cry:

Avatar utente
Dennis
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 26
Iscritto il: dom feb 10, 2013 2:22 pm

Re: IT [Spoiler]

Messaggioda Dennis » lun giu 09, 2014 2:34 pm

Pennywise on Google Maps :D

Immagine

Avatar utente
Lemmy85
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 141
Iscritto il: mar feb 25, 2014 11:04 am

Re: IT [Spoiler]

Messaggioda Lemmy85 » lun lug 28, 2014 8:23 am

che cosa si può aggiungere alle decine e decine di commenti su questo romanzo non molto forse posso dire che come a molti altri ero un po' spaventata dal mattone ma dopo aver letto l'ombra.. e the dome mi è sembrato più avvicinabile. L'ho letto lo scorso inverno e nonostante sia in gran parte ambientato durante l'estate mi è piaciuto leggerlo in questo clima in cui fa buio presto comunque è sicuramente un libro speciale pieno di emozioni e magari da rileggere per comprenderlo meglio non ho molto altro da dire ho letto commenti che esprimono in pieno e con parole molto belle quanto sia importane leggere questo romanzo per comprendere King e per immergersi nel mondo di Derry e non volerne più uscire

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: IT [Spoiler]

Messaggioda vialemarx » lun dic 29, 2014 4:07 pm

IT non è un libro...è IL LIBRO. Semplicemente perfetto. Un viaggio che vorrei poter cancellare dalla mia memoria per farlo ogni volta come se fosse la prima. Insieme alla Torre Nera occupa il primo posto nella mia personale classifica dei libri di King. E nonostante io legga di tutto, e abbia amato anche tanti libri di altri autori, IT è (insieme alla saga sopra citata) il libro più bello,coinvolgente ed emozionante che abbia mai letto in vita mia. Non mi sorprende che venga citato come uno dei capisaldi della letteratura horror di tutti i tempi insieme al Dracula di Bram Stoker. INCRITICABILE.

Jake Epping
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 109
Iscritto il: gio mag 03, 2012 12:37 pm
Località: Derry, 1957

Re: IT [Spoiler]

Messaggioda Jake Epping » mar nov 03, 2015 7:42 am

...oppure il pagliaccio potrebbe sconfiggere te :wink:

A parte gli scherzi, credo che rileggerò (prima o poi) per la terza volta IT...alcuni amici, sentendomi parlare di 22/11/'63 come di un capolavoro, mi hanno detto "Allora comincio a leggere King da 22/11/'63"...beh è un romanzo bellissimo, ed è anche superiore, a mio avviso, ad alcuni lavori del primo periodo....ma IT è il DNA stesso di Stephen King...tra i due, IT non puoi non averlo letto...non so cosa ne pensiate voi...
"Ripetete il vostro nome per più di duecento volte e scoprirete che non siete nessuno" [Richard Bachman - The Running Man, 1982]

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: IT [Spoiler]

Messaggioda vialemarx » mar nov 03, 2015 10:40 am

Jake Epping ha scritto:...oppure il pagliaccio potrebbe sconfiggere te :wink:

A parte gli scherzi, credo che rileggerò (prima o poi) per la terza volta IT...alcuni amici, sentendomi parlare di 22/11/'63 come di un capolavoro, mi hanno detto "Allora comincio a leggere King da 22/11/'63"...beh è un romanzo bellissimo, ed è anche superiore, a mio avviso, ad alcuni lavori del primo periodo....ma IT è il DNA stesso di Stephen King...tra i due, IT non puoi non averlo letto...non so cosa ne pensiate voi...



Per me 22/11/63 è il capolavoro di king degli ultimi anni. Indubbiamente può essere considerato tra le sue migliori produzioni di sempre ma, a mio avviso, La Torre Nera, IT e The Stand sono ancora più in alto.

Poi per me IT è proprio il numero uno in assoluto, quindi..

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2833
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: IT [Spoiler]

Messaggioda sam » mar nov 03, 2015 11:12 am

Personalmente it, The stand e 22/11/63 li considero i 3 capolavori di King. Per me It è irrinunciabile per capire e apprezzare il King di una volta come The stand ma 22/11/63 è perfetto per capire il King di adesso. Io solitamente consiglio più 22/11/63 che It perché penso che It sia per pochi mentre 22/11/63 per me può piacere ad un pubblico più vasto! Però se becco il lettore più convinto che mi chiede consiglio perché vuole iniziare con King allora vado sempre su su It!
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: IT [Spoiler]

Messaggioda vialemarx » mar nov 03, 2015 11:35 am

sam ha scritto:Personalmente it, The stand e 22/11/63 li considero i 3 capolavori di King. Per me It è irrinunciabile per capire e apprezzare il King di una volta come The stand ma 22/11/63 è perfetto per capire il King di adesso. Io solitamente consiglio più 22/11/63 che It perché penso che It sia per pochi mentre 22/11/63 per me può piacere ad un pubblico più vasto! Però se becco il lettore più convinto che mi chiede consiglio perché vuole iniziare con King allora vado sempre su su It!


Infatti Sam, a sostegno di quanto hai appena scritto, c'è da dire che 22/11/63 è stato apprezzato anche da persone storicamente critiche nei confronti di King.

Ma IT è irrunciabile. IT è un caposaldo della letteratura horror di sempre e una delle più belle storie di amicizia che siano mai state scritte.

rose
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 590
Iscritto il: mar giu 09, 2015 12:44 pm

Re: IT [Spoiler]

Messaggioda rose » mar nov 03, 2015 1:09 pm

vialemarx ha scritto:
Jake Epping ha scritto:...oppure il pagliaccio potrebbe sconfiggere te :wink:

A parte gli scherzi, credo che rileggerò (prima o poi) per la terza volta IT...alcuni amici, sentendomi parlare di 22/11/'63 come di un capolavoro, mi hanno detto "Allora comincio a leggere King da 22/11/'63"...beh è un romanzo bellissimo, ed è anche superiore, a mio avviso, ad alcuni lavori del primo periodo....ma IT è il DNA stesso di Stephen King...tra i due, IT non puoi non averlo letto...non so cosa ne pensiate voi...



Per me 22/11/63 è il capolavoro di king degli ultimi anni. Indubbiamente può essere considerato tra le sue migliori produzioni di sempre ma, a mio avviso, La Torre Nera, IT e The Stand sono ancora più in alto.

Poi per me IT è proprio il numero uno in assoluto, quindi..

Noooooo! troppo gemelli! !! Sono anche i miei libri preferitissimi!!! (Scusate quando mi emoziono perdo l'uso dell'italiano correggiuto :mrgreen: )
It è uno di quei libri che rileggo ALMENO una volta all'anno e ogni volta scopro sfumature diverse e mi calo completamente nella storia! È una di quelle storie che ti trasporta e fa sognare come solo king sa fare..(anche le rime banali sono date dall'emozione. . :mrgreen: )
8) ognuno rasenta il ridicolo come gli viene 8)

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: IT [Spoiler]

Messaggioda vialemarx » mar nov 03, 2015 1:42 pm

Se mai dovessi aprire un pub lo chiamerei "Derry Pub".

E ho detto tutto.

Jake Epping
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 109
Iscritto il: gio mag 03, 2012 12:37 pm
Località: Derry, 1957

Re: IT [Spoiler]

Messaggioda Jake Epping » mar nov 03, 2015 3:18 pm

sam ha scritto:Personalmente it, The stand e 22/11/63 li considero i 3 capolavori di King. Per me It è irrinunciabile per capire e apprezzare il King di una volta come The stand ma 22/11/63 è perfetto per capire il King di adesso. Io solitamente consiglio più 22/11/63 che It perché penso che It sia per pochi mentre 22/11/63 per me può piacere ad un pubblico più vasto! Però se becco il lettore più convinto che mi chiede consiglio perché vuole iniziare con King allora vado sempre su su It!


D'accordissimo con te su tutto, Sam!! Diciamo che per chi vuole leggere un solo romanzo di King, IT rimane secondo me irrinunciabile come lettura, perché credo alla fine che irrinunciabile sia conoscere il King pre-incidente....poi di seguito approfondirei il King dal 2000 in poi....

Ma questa è solo una considerazione personale...anche perché credo sia riduttivo vedere IT come un romanzo horror...è a mio avviso un'opera letteraria fra le più alte, e non solo in riferimento alla letteratura kinghiana....quindi nessuno può accampare scuse :lol: :lol:
"Ripetete il vostro nome per più di duecento volte e scoprirete che non siete nessuno" [Richard Bachman - The Running Man, 1982]

Quattron22
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 232
Iscritto il: gio ago 27, 2015 6:31 pm

Re: IT [Spoiler]

Messaggioda Quattron22 » lun mar 28, 2016 4:40 pm

Vorrei non averlo mai letto...
Per poterlo rileggere di nuovo e rigustarmi tutto.
Questo, a mio avviso, è il libro più bello della storia.
Non ho nient'altro da dire

rose
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 590
Iscritto il: mar giu 09, 2015 12:44 pm

Re: IT [Spoiler]

Messaggioda rose » lun mar 28, 2016 7:05 pm

Quattron22 ha scritto:Vorrei non averlo mai letto...
Per poterlo rileggere di nuovo e rigustarmi tutto.
Questo, a mio avviso, è il libro più bello della storia.
Non ho nient'altro da dire

Amen fratello! :mrgreen:
8) ognuno rasenta il ridicolo come gli viene 8)


Torna a “Romanzi e Racconti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

cron