Le Notti di Salem

Tutto ciò che riguarda le opere del Re.
Avatar utente
hatter
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 919
Iscritto il: ven lug 27, 2012 6:42 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda hatter » lun lug 29, 2013 6:24 am

giov87 ha scritto:nella libreria vicino casa mia l'ho visto a 5 euro,ma sinceramente i vampiri non mi piacciono per niente (non c'entra niente Twilight,è propio che non mi piacciono,neanche Dracula)quindi non mi ispira a comprarlo,anche se dai commenti che leggo....

Potresti cambiare idea! Io te lo consiglio, é un libro spettacolare... !
No One

giov87
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 113
Iscritto il: ven mag 24, 2013 4:22 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda giov87 » lun lug 29, 2013 7:20 am

hatter ha scritto:
giov87 ha scritto:nella libreria vicino casa mia l'ho visto a 5 euro,ma sinceramente i vampiri non mi piacciono per niente (non c'entra niente Twilight,è propio che non mi piacciono,neanche Dracula)quindi non mi ispira a comprarlo,anche se dai commenti che leggo....

Potresti cambiare idea! Io te lo consiglio, é un libro spettacolare... !



magari potrei comprarlo e lasciarlo li per un po.....

Avatar utente
hatter
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 919
Iscritto il: ven lug 27, 2012 6:42 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda hatter » lun lug 29, 2013 11:27 am

giov87 ha scritto:
hatter ha scritto:
giov87 ha scritto:nella libreria vicino casa mia l'ho visto a 5 euro,ma sinceramente i vampiri non mi piacciono per niente (non c'entra niente Twilight,è propio che non mi piacciono,neanche Dracula)quindi non mi ispira a comprarlo,anche se dai commenti che leggo....

Potresti cambiare idea! Io te lo consiglio, é un libro spettacolare... !



magari potrei comprarlo e lasciarlo li per un po.....

Magari una volta comprato ti chiamerà lui !!! :mrgreen: :wink:
No One

giov87
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 113
Iscritto il: ven mag 24, 2013 4:22 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda giov87 » lun lug 29, 2013 12:49 pm

:D

Avatar utente
hatter
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 919
Iscritto il: ven lug 27, 2012 6:42 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda hatter » lun lug 29, 2013 5:07 pm

giov87 ha scritto::D

:wink:
No One

Porbia
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 879
Iscritto il: lun apr 19, 2010 10:05 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda Porbia » mar ago 06, 2013 6:10 pm

vabbè ma per 5 euro non comprarlo è quasi come chiedere un ban dal forum :mrgreen:

giov87
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 113
Iscritto il: ven mag 24, 2013 4:22 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda giov87 » mar ago 06, 2013 7:37 pm

Porbia ha scritto:vabbè ma per 5 euro non comprarlo è quasi come chiedere un ban dal forum :mrgreen:



si infatti alla fine l'ho comprato,ma credo veramente che rimarrà sulla mensola per moltissimo tempo....

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2828
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda sam » lun ago 26, 2013 11:54 am

Le notti di Salem non isprirava nemmeno a me, ma ora è uno dei miei preferiti!! Non si può non leggerlo dai!! :D
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

Avatar utente
hatter
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 919
Iscritto il: ven lug 27, 2012 6:42 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda hatter » lun ago 26, 2013 12:32 pm

sam ha scritto:Le notti di Salem non isprirava nemmeno a me, ma ora è uno dei miei preferiti!! Non si può non leggerlo dai!! :D

Evvai sam diglielo anche tu! :wink:
No One

Avatar utente
Giacomo Petrie
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 370
Iscritto il: lun feb 13, 2012 1:51 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda Giacomo Petrie » mer ago 28, 2013 1:46 am

Io l'ho amato quel libro.
Addirittura mi ero creato un foglio/mappa con tutti i personaggi e mestiere e man mano che morivano li cancellavo!
Mi ero appassionato tanto, ero dentro.
Non c'è vita qui, ma il lento morire dei giorni.

La danza è vita.

Cybermaster
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 4
Iscritto il: mer ago 28, 2013 6:35 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda Cybermaster » sab nov 09, 2013 11:37 pm

Finito di leggere ieri, mi è piaciuto mooolto anche se mi aspettavo un capolavoro assoluto, visto i commenti entusiasti che ho ricevuto da coloro ai quali ne avevo parlato.
Belle le descrizioni della vita nel paese, delle albe così come dei tramonti. Tutti gli ambienti in si svolge la trama sono ben descritti, lasciano quasi un impronta...
Ho apprezzato molto il personaggio del bambino e quello di Padre Callaghan, per come è stato ben delineato nella sua interiorità.
A mio avviso le parti più avvincenti sono quella
Spoiler: Mostra
del trasporto della vampiro dal porto alla cantina di casa Marsten, Matt che va a controllare Mike nella stanza al piano di sopra dopo aver sentito i rumori, l'uccisione di Susan da parte di Ben (per me terribile da leggere, sono il solito romanticone...) il duello tra Barlow e Padre Callaghan per l'epilogo tanto crudele quanto originale.
Mi aspettavo invece un duello più avvincente tra Ben e Barlow: credo che il re sia stato troppo sbrigativo.

Ho letto l'edizione Sperling Paperback con le illustrazioni, che secondo me non aggiungono nulla.
Mi restano da completare la lettura delle scene tagliate: per ora l'idea che mi sto facendo è che senza tagli la storia sarebbe stata ancora più avvincente.
Ultima modifica di Locke il dom nov 10, 2013 10:29 am, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Aggiunto il tag spoiler

aleksandr
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 70
Iscritto il: dom ott 03, 2010 2:10 pm
Località: Treviso
Contatta:

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda aleksandr » mer apr 09, 2014 1:13 pm

Come scritto su aNobii: 'Questo è uno di quei casi - ahimè non rari con Stephen King - in cui meglio sarebbe stato se il romanzo avesse avuto la misura del racconto. La riprova è in appendice: "Il bicchiere della staffa", mirabile storia già contenuta in "A volte ritornano", rielabora i fatti del Lot e regala al lettore un'emozionante, terribile avventura, peraltro mostrando solo in conclusione dei canini vampireschi. Nel romanzo invece, fatte salve le più tipiche espressioni stilistiche dell'autore, mancano momenti culminanti, scene memorabili. Certo, non si deve scordare che questa fu la seconda prova narrativa di King, ma grande è stato lo sconforto quando d'improvviso ho compreso non essere il capolavoro dell'orrore che speravo. È un possibile "Dracula" americano, dove però il professor Burke non può competere col professor Van Helsing e dove, soprattutto, Barlow non sfiora neppure il cupo fascino del Conte; per non dire del registro, troppo grezzo, e dell'ambientazione, ben lungi dalla solennità gotica'.

Gunslinger78
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 17
Iscritto il: gio dic 12, 2013 9:10 am
Località: Roma

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda Gunslinger78 » gio apr 10, 2014 10:23 am

Le notti di Salem è stato uno dei due o tre libri, fra tutti quelli che ho mai letto, che davvero me l'ha fatta fare sotto, e per un libro horror penso sia il massimo complimento possibile. L'ambientazione è quella di una cittadina americana, se assomigliasse ad una londra gotica, sarebbe sbagliato!!! Il bello è proprio quello di vedere un vampiro calato in un contesto diverso da quello del solito castello o della solita londra vittoriana. Barlow è crudele, spietato e i suoi modi non hanno nulla di nobiliare, ed è proprio per questo che mi piace. E poi, c'è da dire, è davvero pericoloso, molto più di dracula che, alla fine, era chiaro da subito che sarebbe stato sconfitto e non ha minimamente messo in difficoltà Van Helsing & co.; qua invece, per vincere la partita, i protagonisti se la devono sudare, e molti di loro muoiono! Con questo non voglio dire che sia meglio di Dracula (cioè, per me lo è sicuramente, ma sono gusti), dico solo che sono (anche) le sue differenze da Dracula a farlo piacere. Un Dracula americano scrivi, hai ragione, ma proprio per esserlo deve distanziarsi al massimo dall'originale, e penso che ci sia riuscito. Barlow è un vero pezzo di m.e.r.d.a., nessuna empatia con lui, deve essere distrutto e basta! Già quando lo lessi anni fa, che non c'era Twilight ma c'erano cmq i vampiri della Rice, fu bello leggere un vampiro che non doveva essere compatito, magari apprezzato, ma soltanto odiato.
Le battaglie che durano cinque minuti generano leggende che vivono mille anni.

Avatar utente
Ron Weasley
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 60
Iscritto il: mer giu 04, 2014 1:11 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda Ron Weasley » mer giu 04, 2014 2:10 pm

bellissimo romanzo, a mio parere uno dei migliori di king! appartiene alla cosiddetta "triade" dei suoi romanzi veramente horror (termine inventato da me e ovviamente è moolto soggettivo) nel senso che sì è horror ma descrive in modo molto crudo, da non farti dormire la notte! (come pet sematary e shining). io ho solo l'edizione illustrata... bello bello...
Ho tolto il non posso dalle mie elucubrazioni [S.K. - Le notti di Salem]
Io non sono qualcosa che si getta via quando non la si vuole più! [Sinfony - Ojamajo Doremi]

Avatar utente
Dandy Rotten
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 238
Iscritto il: sab feb 11, 2012 1:01 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda Dandy Rotten » gio set 11, 2014 8:15 am

Finito poco più di un mesetto fa.
Storia che mi ha appassionato pagina dopo pagina.
i debiti con "Dracula" ci sono, ma King lo riscrive in modo tutto suo, originalissimo e dando ai vampiri, un'immagine ai tempi molto nuova (oggi consolidata)... in certi momenti i brividi sono stati autentici!
Bellissimo libro!


Torna a “Romanzi e Racconti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

cron