ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Tutto ciò che riguarda le opere del Re.
Avatar utente
Crimson King
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1125
Iscritto il: mar mar 04, 2008 8:34 pm
Località: Can'-Ka No Rey
Contatta:

ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda Crimson King » gio giu 05, 2008 7:35 pm

navigando in internet mi sono imbattuto
in questo pezzo de \"il corriere della sera\"
sul saggio in questione, davvero ben fatto
(http://www.corriere.it/speciali/vita.shtml).

voi come l\'avete trovato?
a me è piaciuto molto: scorrevole, divertente
ma soprattutto lineare e soddisfacente
(ben strutturato).
Immagine

mariarica
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 733
Iscritto il: dom mag 11, 2008 8:09 pm
Località: roma
Contatta:

Re:ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda mariarica » gio giu 05, 2008 8:32 pm

non l\'ho letto perchè non mi ha ispirata proprio per niente.... :( che ci posso fare... :(

Avatar utente
Halley
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 906
Iscritto il: sab mar 15, 2008 3:24 pm
Località: piemonte

Re:ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda Halley » ven giu 06, 2008 9:17 am

L\'avevo comprato in copertina
rigida nel 2002 al costo di 13.59 in
una libreria del mio paese:mrgreen:
nella prefazione della copertina
King scrive: L\'onesta nel raccontare
compensa moltissimi difetti stilistici
mentre mentire è il peccato
irreparabile in assoluto.:)


Halley

Avatar utente
Locke
Administrator
Administrator
Messaggi: 1036
Iscritto il: mar mar 04, 2008 4:56 pm
Località: Torino
Contatta:

Re:ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda Locke » ven giu 06, 2008 11:20 am

Quando era uscito ai tempi non ispirava neanche me. A distanza di tempo frequentando questo forum mi venne voglia di leggerlo, ne rimasi affascinato. E diviso in due parti, la prima è una autobiografia e la seconda un corso di scrittura per aspiranti scrittori.
A me è piaciuta più la parte autobiografica (è come leggere le note introduttive di tutti i suoi libri... ), ma anche la seconda non è male. Il tutto è scritto in maniera \"alla King\" e si legge tranquillamente come se si trattasse di un romanzo.
Bello :)

Avatar utente
Crimson King
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1125
Iscritto il: mar mar 04, 2008 8:34 pm
Località: Can'-Ka No Rey
Contatta:

Re:ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda Crimson King » ven giu 06, 2008 12:48 pm

Locke ha scritto:
Quando era uscito ai tempi non ispirava neanche me. A distanza di tempo frequentando questo forum mi venne voglia di leggerlo, ne rimasi affascinato. E diviso in due parti, la prima è una autobiografia e la seconda un corso di scrittura per aspiranti scrittori.
A me è piaciuta più la parte autobiografica (è come leggere le note introduttive di tutti i suoi libri... ), ma anche la seconda non è male. Il tutto è scritto in maniera \"alla King\" e si legge tranquillamente come se si trattasse di un romanzo.
Bello :)

la prima parte è essenziale se si
vuole leggere king, non dico quanto
ma alla stregua de \"la torre nera\".
Immagine

Avatar utente
Crimson King
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1125
Iscritto il: mar mar 04, 2008 8:34 pm
Località: Can'-Ka No Rey
Contatta:

Re:ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda Crimson King » dom nov 16, 2008 1:39 pm

mi va di rileggere questo saggio
con la sola differenza di mettermi in pari
con la bibliografia citata da king
quindi mi domandavo se qualcuno di voi kingofili
fosse in possesso di una lista
in cui vengano elencati i libri citati
in questo \"on writing\".

grazie anticipatamente.
Immagine

Avatar utente
19Blaine82
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 293
Iscritto il: mer mar 05, 2008 3:05 pm
Località: Ancona

Re:ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda 19Blaine82 » mar nov 18, 2008 12:22 am

Crimson King ha scritto:
navigando in internet mi sono imbattuto
in questo pezzo de \"il corriere della sera\"
sul saggio in questione, davvero ben fatto
(http://www.corriere.it/speciali/vita.shtml).

voi come l\'avete trovato?
a me è piaciuto molto: scorrevole, divertente
ma soprattutto lineare e soddisfacente
(ben strutturato).

A mio parere è un ottimo saggio (ovviamente non accademico) sulla scrittura.
E\' sempre il buon vecchio Zio che cerca di indurre prima di tutto alla lettura (non c\'è scrittura senza lettura) e poi propone alcuni \"metodi\" per giovani narratori (come ama definirsi) che vogliono ricalcare le sue orme.
Ottimo e saggio.
Ragazzi, il romanzesco è la verità dentro la bugia, e la verità di questo romanzo è semplice: la magia esiste.

Billy the Kid
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 75
Iscritto il: lun gen 04, 2010 8:00 pm
Località: Acireale

On Writing

Messaggioda Billy the Kid » mar mag 18, 2010 11:31 am

Cercando sul forum non ho trovato traccia di discussioni su questo libro del Re, quindi ho deciso di aprirne una; il problema potrebbe essere nell'aver sbagliato la sezione, ma non essendo "On writing" un romanzo ho preferito postarla su Varie.

Passando al libro: l'ho finito ieri, e devo dire che è stata una lettura piacevolissima, raramente ho letto un libro con la tranquillità con cui ho approcciato OW. Ed è uno dei pochissimi manuali di scrittura (perchè per me è, anche, un manuale, nonostante lo stile colloquiale con cui è scritto) che è davvero utile ed è anche l'unico davvero didattico, perchè King ti dice tutto quello che serve sull'arte dello scrivere, e te lo dice talmente bene che impari subito. Una cosa che mi ha sorpreso (in positivo) è stata notare che io e lui la pensiamo esattamente in modo identico sulla scrittura creativa: non c'è niente del suo pensiero, della sua filosofia, che non combaci con il mio pensiero e la mia filosofia. Trama (ma, preferibilmente per King, situazione), personaggi, simbolismo, stile, tema, ricerca, riscrittura... c'è proprio tutto!

Me lo terrò gelosamente e credo che lo rileggerò di continuo. Perchè è anche fantastica la parte biografica, breve ma intensa. E poi è scritto talmente bene che è impossibile resistere alla tentazione di risfogliarlo e rileggerlo!

A voi la parola, adesso! :wink:
After that night, some say he was a changed man... that his spirit crossed over, giving him powers that can't be explained...

If you see me please just walk on by, walk on by. Forget my name and I'll forget it too.

Avatar utente
hpr7
Administrator
Administrator
Messaggi: 724
Iscritto il: mar mar 04, 2008 4:16 pm
Località: Messina
Contatta:

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda hpr7 » mar mag 18, 2010 3:05 pm

La discussione su On writing esisteva già :D e quindi ho unito le due discussioni :mrgreen:
hpr7.com
Immagine
Immagine
The man in black fled across the desert, and the gunslinger followed

Billy the Kid
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 75
Iscritto il: lun gen 04, 2010 8:00 pm
Località: Acireale

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda Billy the Kid » mar mag 18, 2010 4:00 pm

Grazie hpr7! Chiedo scusa per il doppione, ma stranamente la ricerca avanzata del forum non mi ha segnalato nessuna discussione sul libro.
After that night, some say he was a changed man... that his spirit crossed over, giving him powers that can't be explained...

If you see me please just walk on by, walk on by. Forget my name and I'll forget it too.

Avatar utente
steve5970
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 57
Iscritto il: ven feb 05, 2010 10:11 pm

Re: Re:ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda steve5970 » sab giu 12, 2010 9:12 pm

Locke ha scritto:Quando era uscito ai tempi non ispirava neanche me. A distanza di tempo frequentando questo forum mi venne voglia di leggerlo, ne rimasi affascinato. E diviso in due parti, la prima è una autobiografia e la seconda un corso di scrittura per aspiranti scrittori.
A me è piaciuta più la parte autobiografica (è come leggere le note introduttive di tutti i suoi libri... ), ma anche la seconda non è male. Il tutto è scritto in maniera \"alla King\" e si legge tranquillamente come se si trattasse di un romanzo.
Bello :)


quoto tutto!!!!!!

Avatar utente
Beverly
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 135
Iscritto il: mer apr 22, 2009 11:25 am

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda Beverly » ven lug 16, 2010 11:32 am

Lo sto leggendo, ho finito la parte biografica e inizio quella sulla scrittura...

Finora è bellissimo!!!!!

Ho subito inserito in firma la frase che più mi ha fatto sorridere :mrgreen:
"Lontano da me le sdolcinature.
Lontani da me i buoni sentimenti positivi.
Lontana da me Biancaneve e i suoi sette odiosi nanerottoli."

(S. King)

Avatar utente
makithebest
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 47
Iscritto il: gio giu 03, 2010 4:30 pm

On Writing

Messaggioda makithebest » gio lug 22, 2010 3:47 pm

Ciao a tutti,
sono Marco, ho 14 anni e il mio sogno più grande è quello di fare lo scrittore.

Qualcuno che ha letto On Writing mi può parlare del capitolo nel quale King parla della stesura del romanzo e del capitolo nel quale il Re descrive come mettersi in contatto con un editore?

Chi ha letto la versione paperback può parlarmi anche del racconto jump che ha vinto il "concorso" che stephen king propone durante il libro.
Il "concorso" di cui parlo è quello nel quale King propone di scrivere un racconto a partire da una situazione descritta da lui: un litigio familiare con i ruoli invertiti.

Grazie
Tutti noi facciamo quel che possiamo e dobbiamo accontentarci... e se non ci basta, dobbiamo rassegnarci. Niente è perduto per sempre. Niente che non possa essere ritrvato.

Stephen King-La Zona Morta

Avatar utente
Cuthbert Allgood
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 217
Iscritto il: mer set 09, 2009 2:45 pm
Località: Baronie di Mejis

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda Cuthbert Allgood » ven lug 23, 2010 7:06 pm

Appena comprato. 10,99 euro..

Chissà magari con questo libro mi viene il pallino di diventare un aspirante scrittore!
Sarebbe come dire aggiungere una goccia in un oceano!
Ciao belli, buona estate a tutti! :mrgreen:
Nel nostro seme si nascondono si riproducono germi di desideri infetti
Gli stati servi si inchinano a quella scimmia di presidente
s’invade si abbatte si insegue si ammazza "il cattivo"
si inventano democrazie.
(Ermeneutica, Franco Battiato)

Avatar utente
Cuthbert Allgood
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 217
Iscritto il: mer set 09, 2009 2:45 pm
Località: Baronie di Mejis

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda Cuthbert Allgood » mar lug 27, 2010 9:23 am

Forse il giudizio che sto per dare è influenzato dall'euforia del momento, ma On Writing è uno dei migliori libri che io abbia letto in assoluto. Potrebbe sembrarvi strano o esagerato, ma le emozioni che mi sta regalando questo libro sono pari a quelle provate con Cuori in Atlantide o La sfera del buio... Ad esempio, quando "il sinceramente nostro" riceve la notizia per telefono dei 200mila dollari mi sono emozionato anch'io. Quasi quasi svenivo anch'io. Forse perchè siamo un pò tutti (chi più chi meno) in attesa di una benedetta e tanto sperata buona notizia. Per questo penso che On Writing sia uno dei romanzi più belli che io abbia mai letto. Avete letto bene, Romanzo. Io lo reputo tale. E poi è stupendo venire a conoscenza di tutti i particolari della vita del Re. E quante risate mi sono fatto con la sua scrittura ironica. Ora sono arrivato al punto dove parla della dipartita della madre. Fin'ora voto 9,5/10. :wink:
Nel nostro seme si nascondono si riproducono germi di desideri infetti
Gli stati servi si inchinano a quella scimmia di presidente
s’invade si abbatte si insegue si ammazza "il cattivo"
si inventano democrazie.
(Ermeneutica, Franco Battiato)


Torna a “Romanzi e Racconti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

cron