ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Tutto ciò che riguarda le opere del Re.
Avatar utente
Ruben79
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 62
Iscritto il: mar lug 21, 2015 10:05 pm

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda Ruben79 » sab ago 01, 2015 10:53 am

Allora acquista anche il mio! :mrgreen:
Don't you know that all my heroes died
And I guess I'd rather die than fade away

rose
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 588
Iscritto il: mar giu 09, 2015 12:44 pm

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda rose » sab ago 01, 2015 11:52 am

Ruben79 ha scritto:Allora acquista anche il mio! :mrgreen:

Ma anche il tuo libro è un 'print on demand' (si scrive così :roll: )? Dove lo acquisto? come si chiama? hai aperto un topic? E quante cose voglio sapere!!!! :mrgreen: ma si sa! La curiosità è femmina! :D
8) ognuno rasenta il ridicolo come gli viene 8)

Avatar utente
Ruben79
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 62
Iscritto il: mar lug 21, 2015 10:05 pm

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda Ruben79 » sab ago 01, 2015 12:06 pm

1-Non proprio, sono state stampate abbastanza copie cartacee
2-In poche librerie oppure in formato e-book un po' dappertutto (Amazon, ecc.)
3-Storia di un sognatore
4- no, posso farlo?
:mrgreen:
Don't you know that all my heroes died
And I guess I'd rather die than fade away

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda vialemarx » lun ago 03, 2015 11:44 am

rose ha scritto:Cavolicchio! Allora dovrò costringere il mio ragazzo a comprarmelo su internet...io per queste cose sono negata....tra l'altro mi deve acquistare anche il libro di vialemarx e quello di pennywise! !!!!
Grazie per l'info ruben! :D


Ringrazia di cuore il tuo ragazzo da parte mia, Rose.
Comunque....se ti compra i libri su richiesta....

.....E' AMORE! :D

rose
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 588
Iscritto il: mar giu 09, 2015 12:44 pm

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda rose » lun ago 03, 2015 12:07 pm

vialemarx ha scritto:
rose ha scritto:Cavolicchio! Allora dovrò costringere il mio ragazzo a comprarmelo su internet...io per queste cose sono negata....tra l'altro mi deve acquistare anche il libro di vialemarx e quello di pennywise! !!!!
Grazie per l'info ruben! :D


Ringrazia di cuore il tuo ragazzo da parte mia, Rose.
Comunque....se ti compra i libri su richiesta....

.....E' AMORE! :D

Vedi tu! 12 anni assieme! Eravamo compagni di banco alle superiori! E poi mica lo fa gratis..io devo sempre andare a comprargli accessori per gli strumenti musicali perché lui non ha mai tempo. ... :mrgreen: quindi se vuole quelle benedette corde da mandolino deve cacciare fuori i libri! :twisted:
8) ognuno rasenta il ridicolo come gli viene 8)

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda vialemarx » lun ago 03, 2015 12:16 pm

wow..12 anni insieme. Complimenti ragazzi.
Di cuore.
Yerculo se ve li meritate. :D

rose
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 588
Iscritto il: mar giu 09, 2015 12:44 pm

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda rose » lun ago 03, 2015 12:27 pm

Sono una ragazza mooooolto fortunata! 8) lui è il mio Roland buono forte coraggioso bello e romantico...
Spoiler: Mostra
per fortuna io non faccio la fine di susan..spero.... :mrgreen:
l'unico neo è che non sono riuscita a kinghizzarlo...
8) ognuno rasenta il ridicolo come gli viene 8)

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda vialemarx » lun ago 03, 2015 12:34 pm

rose ha scritto:Sono una ragazza mooooolto fortunata! 8) lui è il mio Roland buono forte coraggioso bello e romantico...
Spoiler: Mostra
per fortuna io non faccio la fine di susan..spero.... :mrgreen:
l'unico neo è che non sono riuscita a kinghizzarlo...



E vabbè, non bisogna imporre il Re a nessuno. E poi si dice che gli opposti si attraggono, no?
Lo spoiler mi ha fatto ridere parecchio! :mrgreen: :mrgreen:
Forse, esattamente come Roland, il tuo boy ha un grandissimo rispetto per la carta e teme di sciuparla sfogliando le pagine di un libro di King; per questo motivo se ne tiene alla larga! Sai..la carta scarseggia nel Medio-Mondo! Non ci avevi pensato, eh? :mrgreen:

Avatar utente
AlexMai
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 264
Iscritto il: gio nov 05, 2015 12:36 pm
Facebook: 1345914693
Località: Roma
Contatta:

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda AlexMai » mar nov 10, 2015 12:15 pm

Un pezzo di cuore. Mi sono deciso a scrivere sul serio proprio dopo aver letto questo libro... l'ho respirato. Vissuto. Grazie Zio! ;)

Ecco la recensione che ho scritto appena dopo la rilettura ;)

Ieri sera ho finito di rileggere la sezione Sulla scrittura di On writing, il libro di Stephen King che forse mi è stato più utile nell'evoluzione da scribacchino a scrittore. Scrittore: non mi vergogno a definirmi così. Sarò scrittore in erba, esordiente, ma non aspirante: ci sono quasi cinquecento pagine tra Basta! e Orchidea a confortarmi.
Ho riletto, dopo quattro anni dalla prima volta, con il sorriso sulle labbra.
Ho fatto bene i compiti, Steve!
Ho seguito i dettami del Re come se avessi avuto il decalogo affisso al muro, sopra il monitor.

Sono talmente entusiasta, che vorrei urlarlo dalla finestra: "Grazie, Steeeeeve!"
Dato che però mi prenderebbero per matto, eccomi qua.

Alessandro Maiucchi presenta: "Leggendo King: le lezioni che ho imparato".

Roboante, eh?

In primis, il Nostro ci racconta la storia della Cassetta degli Attrezzi: come lo zio portava in giro la sua, anche per cambiare una lampadina, perchè non sapeva mai cosa sarebbe servito... allo stesso modo il Piccolo Scrittore deve attrezzarsi.
Nella Cassetta ci deve essere un Vocabolario. Qui sono fortunato: in italiano scritto avevo il massimo dei voti già a scuola, e chi ha letto per intero i miei romanzi mi ha confermato che "ci sono meno refusi che sui libri Mondadori": aggiungete a questo il fatto che in quelle famose cinquecento pagine non avrò fatto più di dieci correzioni "da vocabolario", e converrete con me che sono abbastanza attrezzato. King dice "usate sempre la prima parola che vi viene in mente, se appropriata e colorita", e anche qui ci siamo: quasi l'80% di ciò che travaso dal mio cervello al mio pc rimane intoccato, raramente cambio una parola, e scrivendo alla velocità alla quale scrivo non ho davvero tempo per "cercare" una parola troppo affettata... diciamo che si, mi succede, ma non più di una volta ogni due pagine.
Accanto al vocabolario ecco la Grammatica. King dice di non usare mai la forma passiva, perchè è segno di insicurezza, e io non lo faccio quasi mai, almeno non me ne accorgo (come ammette di fare anche lui a volte). Lui dice di limitare gli avverbi, tipo "Chiuse la porta saldamente", perchè deve essere chiaro dalla narrazione. Dice di non usare sinonimi di "dire", e io non lo faccio mai. Dice che l'unità di misura è il paragrafo e non la frase: qui devo dire che non sono ancora come vorrei, troppe volte sono costretto a limare la forma e soprattutto gli stacchi tra paragrafi (fermo restante il contenuto).

In secundis, lo Scrittore (ci chiama Lettori, merita la maiuscola!) dice che lo scrivere si divide in tre parti.
Narrazione, ovvero collocare i personaggi in una situazione di tipo "E se..." e poi osservare come ne escono. E' quello che mi sono ritrovato a fare io in entrambi i romanzi, come ben sa chi legge questo mio blog. Inoltre King dice che, se vedete apparire un simbolismo tra le vostre righe, è doveroso usarlo. Qui non so giudicare, ma mi sembra di aver fatto il possibile.
Descrizione, ovvero la risposta alla domanda "Cosa volete che provi il Lettore?". Non bisogna entrare troppo in dettaglio, è meglio lasciare spazio all'immaginazione di chi legge: io forse me ne approfitto troppo, a volte mi pare di descrivere troppo poco. Probabilmente perchè il tempo è tiranno, e se descrivo troppo mi dimentico la Storia. L'ambientazione e l'atmosfera per King sono più importanti del fisico dei protagonisti: non posso dargli torto, odio le descrizioni in cui si parla dei calzini! Infine evitare le similitudini, ove possibile.
Dialogo, che deve essere realistico e non ampolloso. Deve essere adeguato al personaggio: alcuni dicono le parolacce, altri no, alcuni sono sgrammaticati. Ci sono grandi scrittori descrittivi che sul dialogo cadono: l'unica arma è allenarsi molto.

Quanto ai Personaggi, bisogna osservare la realtà e descriverla sinceramente: il racconto si basa sulla persona, non sull'avvenimento, mentre il romanzo si basa sulla Storia.

"E' la storia, non colui che la racconta", King dixit.

Sopra ogni cosa bisogna dire la Verità. Altrimenti è finita. Volete saperne di piu'? Comprate On writing !

Jake Epping
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 108
Iscritto il: gio mag 03, 2012 12:37 pm
Località: Derry, 1957

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda Jake Epping » mer nov 11, 2015 8:41 am

...non oso dire che c'è un refuso nel pezzo che hai incollato qui sopra (ma c'è :shock:)... mi chiedevo: vuoi farci una lezione di scrittura?!?!

Lascia forse che siamo noi a giudicare i tuoi libri (visto che ora sappiamo anche il tuo nome e cognome) e a dire se "hai fatto bene i compiti", o che tu sia "abbastanza attrezzato"...o anche "per nulla attrezzato"...non tu stesso :mrgreen:

Non trovi che Zio Steve approverebbe? :mrgreen:
"Ripetete il vostro nome per più di duecento volte e scoprirete che non siete nessuno" [Richard Bachman - The Running Man, 1982]

Avatar utente
AlexMai
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 264
Iscritto il: gio nov 05, 2015 12:36 pm
Facebook: 1345914693
Località: Roma
Contatta:

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda AlexMai » mer nov 11, 2015 9:25 am

Jake Epping ha scritto:...non oso dire che c'è un refuso nel pezzo che hai incollato qui sopra (ma c'è :shock:)... mi chiedevo: vuoi farci una lezione di scrittura?!?!

Lascia forse che siamo noi a giudicare i tuoi libri (visto che ora sappiamo anche il tuo nome e cognome) e a dire se "hai fatto bene i compiti", o che tu sia "abbastanza attrezzato"...o anche "per nulla attrezzato"...non tu stesso :mrgreen:

Non trovi che Zio Steve approverebbe? :mrgreen:


Può essere che ci sia, è un post del blog mica un romanzo...
Nessuna lezione, il post è di dieci anni fa...

Jake Epping
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 108
Iscritto il: gio mag 03, 2012 12:37 pm
Località: Derry, 1957

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda Jake Epping » mer nov 11, 2015 9:35 am

AlexMai ha scritto:
Jake Epping ha scritto:...non oso dire che c'è un refuso nel pezzo che hai incollato qui sopra (ma c'è :shock:)... mi chiedevo: vuoi farci una lezione di scrittura?!?!

Lascia forse che siamo noi a giudicare i tuoi libri (visto che ora sappiamo anche il tuo nome e cognome) e a dire se "hai fatto bene i compiti", o che tu sia "abbastanza attrezzato"...o anche "per nulla attrezzato"...non tu stesso :mrgreen:

Non trovi che Zio Steve approverebbe? :mrgreen:


Può essere che ci sia, è un post del blog mica un romanzo...
Nessuna lezione, il post è di dieci anni fa...


Meglio così :D
"Ripetete il vostro nome per più di duecento volte e scoprirete che non siete nessuno" [Richard Bachman - The Running Man, 1982]

Avatar utente
Terru_theTerror
Administrator
Administrator
Messaggi: 1283
Iscritto il: lun dic 06, 2010 3:12 pm

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda Terru_theTerror » mer nov 11, 2015 10:49 am

A breve news interessanti su "On writing" con uno speciale regolo per un fortunato Fedele Lettore.
Fate attenzione alle prossime news su sito, pagina fb e twitter.

Lunghi giorni e piacevoli letture,
T_theT
"Io ho il cuore di un bambino... lo tengo in un barattolo sulla mia scrivania."

Avatar utente
Terru_theTerror
Administrator
Administrator
Messaggi: 1283
Iscritto il: lun dic 06, 2010 3:12 pm

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda Terru_theTerror » mar nov 24, 2015 11:55 am

Qualcuno ha comprato la nuova versione? A me non è ancora capitata sotto mano...
...e date un'occhiata alla news sulla nostra pagina fb!

Lunghi giorni e piacevoli scritture,
T_theT
"Io ho il cuore di un bambino... lo tengo in un barattolo sulla mia scrivania."

rose
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 588
Iscritto il: mar giu 09, 2015 12:44 pm

Re: ON WRITING - AUTOBIOGRAFIA DI UN MESTIERE

Messaggioda rose » mer nov 25, 2015 12:42 am

Terru_theTerror ha scritto:Qualcuno ha comprato la nuova versione? A me non è ancora capitata sotto mano...
...e date un'occhiata alla news sulla nostra pagina fb!

Lunghi giorni e piacevoli scritture,
T_theT

Non ancora...ma sabato vado a dare un' occhiata in libreria...anche perché mi manca!!!! :D ps ma se io non ho fb come faccio? :cry: Rimango senza news :cry: ?
8) ognuno rasenta il ridicolo come gli viene 8)


Torna a “Romanzi e Racconti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron