QUANDO SIETE VENUTI A CONTATTO CON LE OPERE DEL "RE"?

Tutto ciò che riguarda le opere del Re.
Avatar utente
Standbyme
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 38
Iscritto il: ven lug 23, 2010 11:54 pm
Località: Castle Rock

Re: QUANDO SIETE VENUTI A CONTATTO CON LE OPERE DEL "RE"?

Messaggioda Standbyme » sab lug 31, 2010 1:32 am

ho cominciato col film "it" da piccola.mi ricordo che soffrivo d'asma e anch'io come eddie usavo il nebulizzatore.da allora lo tenevo sempre con me.feci vedere il film alla mia amica di nascosto a sua mamma e le era piaciuto molto.andavamo a giocare in riva al fiume e al parco e immaginavamo di vedere it e ci divertivamo così,imitando i perdenti!!!poi crescendo cominciai a guardare molti altri film...pet sematary,misery,carrie,stand by me,ecc ecc.ho conosciuto King,ahimè,tramite i film.a quindici anni lessi stand by me e misery.ma la vera passione credo che sia nata l'anno scorso con IT (credo che sia il mio preferito).dopo it ho continuato con cose preziose.le notti di salem,carrie,shining.a volte ritornano,il gioco di gerald,desperation,christine,pet sematary.....me ne mancano un sacco!!!
" Paracadutisti fuori ! "

Avatar utente
Standbyme
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 38
Iscritto il: ven lug 23, 2010 11:54 pm
Località: Castle Rock

Re: QUANDO SIETE VENUTI A CONTATTO CON LE OPERE DEL "RE"?

Messaggioda Standbyme » sab lug 31, 2010 1:36 am

ah....ho letto anche unico indizio la luna piena(preso in biblio),la bambina che amava tom gordon,torno a prenderti e ho appena cominciato la lunga marcia!!!
" Paracadutisti fuori ! "

Lady_sike
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 1
Iscritto il: dom set 30, 2012 8:28 pm

Re: QUANDO SIETE VENUTI A CONTATTO CON LE OPERE DEL "RE"?

Messaggioda Lady_sike » mar ott 02, 2012 10:45 am

Buongiorno a Tutti!!
Sono una new entry nel forum e nel mondo Kinghiano che ci accomuna!
La mia passione è iniziata leggendo MUCCHIO D'OSSA, trovato in discreto stato in un mercatino dell'usato, che mi ha preso fin da subito. Nello stesso mercatino ho poi comprato IT ancora imballato!
Il mio cantante preferito nelle sue canzoni e nei titoli delle stesse fa molto riferimento alle opere del Re, credo sia stato questo che mi abbia spinto ad iniziare.
Adoro Shining che rappresenta a pieno il mondo Horror/Thriller. Ho in programma molti titoli e credo che li divorerò come ho fatto col primo!!! :D

Lady

Avatar utente
klauss
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 79
Iscritto il: gio mar 03, 2011 7:40 pm
Facebook: https://www.facebook.com/claudio.martello.14?ref=t
Contatta:

Re: QUANDO SIETE VENUTI A CONTATTO CON LE OPERE DEL "RE"?

Messaggioda klauss » sab ott 13, 2012 4:50 pm

ciao a tutte e a tutti..:)..il mio primo libro di King è stato Misery--capolavoro assolulto...da li è nata la mia passione per il RE dell'Horror, poi via via ne ho letti diversi di king..adesso sto leggendo in contremporanea THE DOME e 23/11/63 ..:)
Ragazzi, il romanzesco è la verità dentro la bugia, e la verità di questo romanzo è semplice: la magia esiste
Cit. King IT

Avatar utente
Christine Cunningham
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1187
Iscritto il: dom gen 08, 2012 6:13 pm
Località: Castle Rock

Re: QUANDO SIETE VENUTI A CONTATTO CON LE OPERE DEL "RE"?

Messaggioda Christine Cunningham » mar ott 16, 2012 9:08 pm

IT,il film. a cinque anni. :|
sniperghost83 ha scritto:Christine ama Balboa christine ama Balboa chrisine ama Balboa! Gne gne gne!

ogni uomo ha un diavolo dentro e non ha pace finchè non lo trova.

Avatar utente
Angelica
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 56
Iscritto il: sab gen 24, 2009 7:59 pm
Località: Messina - Sicilia

Re: QUANDO SIETE VENUTI A CONTATTO CON LE OPERE DEL "RE"?

Messaggioda Angelica » lun mag 13, 2013 10:51 am

Ero in primo superiore, la mia compagna di banco in biblioteca aveva preso "Le notti di Salem" e incuriosita dal suo entusiamo ho deciso di leggerlo dopo di lei.
ero già affascinata dalla figura di Stephen King, glielo avevo sentito nominare tantissime volte, e avevo la possibilità di leggerlo, cosi non mi sono fatta sfuggire l'occasione!
Sono andata in biblioteca e l'ho prenotato, l'ho letto in pochissimo tempo e l'ho adorato.
Dopo ho letto altri 2 o 3 libri sempre presi dalla biblioteca, e poi ho deciso che era ora di collezionarli e leggerli tutti!

Avatar utente
Pat
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 146
Iscritto il: gio dic 18, 2014 11:25 am

Re: QUANDO SIETE VENUTI A CONTATTO CON LE OPERE DEL "RE"?

Messaggioda Pat » ven gen 23, 2015 8:48 pm

Correva l’anno 1988. Era una sera di luna piena… si sentivano le raffiche di vento giungere ovattate dalle pareti della costruzione in cui mi trovavo… ero sola in quella zona, era quasi l’ora di chiusura, nessuno si era avventurato all’aperto in quella gelida serata. Le luci si abbassarono improvvisamente, per poi riprendere velocemente a splendere, mi voltai impaurita ed eccolo! Era in un angolo poco illuminato e chiamava proprio me…

:roll: Ok ricominciamo :roll:

Era il 1988 (questo è esatto), ero all'ipermercato (a fare spese), non so (ok ammetto non ricordo :lol: ) cosa mi abbia attirato di Christine (comunque in quegli anni avevo "una cosa" per l'horror, tipo film di Dario Argento e simili), sta di fatto che con lei ho iniziato la mia collezione.

Avatar utente
hatter
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 919
Iscritto il: ven lug 27, 2012 6:42 pm

Re: QUANDO SIETE VENUTI A CONTATTO CON LE OPERE DEL "RE"?

Messaggioda hatter » ven gen 23, 2015 10:28 pm

Pat ha scritto:Correva l’anno 1988. Era una sera di luna piena… si sentivano le raffiche di vento giungere ovattate dalle pareti della costruzione in cui mi trovavo… ero sola in quella zona, era quasi l’ora di chiusura, nessuno si era avventurato all’aperto in quella gelida serata. Le luci si abbassarono improvvisamente, per poi riprendere velocemente a splendere, mi voltai impaurita ed eccolo! Era in un angolo poco illuminato e chiamava proprio me…

:roll: Ok ricominciamo :roll:

Era il 1988 (questo è esatto), ero all'ipermercato (a fare spese), non so (ok ammetto non ricordo :lol: ) cosa mi abbia attirato di Christine (comunque in quegli anni avevo "una cosa" per l'horror, tipo film di Dario Argento e simili), sta di fatto che con lei ho iniziato la mia collezione.


Wow :D
:wink:
No One

Avatar utente
Terru_theTerror
Administrator
Administrator
Messaggi: 1289
Iscritto il: lun dic 06, 2010 3:12 pm

Re: QUANDO SIETE VENUTI A CONTATTO CON LE OPERE DEL "RE"?

Messaggioda Terru_theTerror » lun gen 26, 2015 12:38 pm

hatter ha scritto:Era il 1988 (questo è esatto), ero all'ipermercato (a fare spese), non so (ok ammetto non ricordo :lol: ) cosa mi abbia attirato di Christine (comunque in quegli anni avevo "una cosa" per l'horror, tipo film di Dario Argento e simili), sta di fatto che con lei ho iniziato la mia collezione.


Pure il mio primissimo è stato all'ipermercato, mia madre mi permise di scegliere un libro tra i paperback della Sperling in offerta e mi feci stregare dal gattone di "Pet sematary", seguirono settimane di sonno agitato ed una caccia ai libri di King che ancora oggi non è conclusa.

Lunghi giorni e piacevoli letture,
T_theT
"Io ho il cuore di un bambino... lo tengo in un barattolo sulla mia scrivania."

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: QUANDO SIETE VENUTI A CONTATTO CON LE OPERE DEL "RE"?

Messaggioda vialemarx » lun gen 26, 2015 12:51 pm

Terru_theTerror ha scritto:
hatter ha scritto:Era il 1988 (questo è esatto), ero all'ipermercato (a fare spese), non so (ok ammetto non ricordo :lol: ) cosa mi abbia attirato di Christine (comunque in quegli anni avevo "una cosa" per l'horror, tipo film di Dario Argento e simili), sta di fatto che con lei ho iniziato la mia collezione.


Pure il mio primissimo è stato all'ipermercato, mia madre mi permise di scegliere un libro tra i paperback della Sperling in offerta e mi feci stregare dal gattone di "Pet sematary", seguirono settimane di sonno agitato ed una caccia ai libri di King che ancora oggi non è conclusa.

Lunghi giorni e piacevoli letture,
T_theT


Pet sematary? Wow, hai iniziato col botto. E' uno dei libri più horror, spietati e strazianti di King.

Avatar utente
Terru_theTerror
Administrator
Administrator
Messaggi: 1289
Iscritto il: lun dic 06, 2010 3:12 pm

Re: QUANDO SIETE VENUTI A CONTATTO CON LE OPERE DEL "RE"?

Messaggioda Terru_theTerror » lun gen 26, 2015 2:17 pm

8)
https://www.youtube.com/watch?v=e7f2LZK3zsY

Lunghi giorni e piacevoli letture,
T_theT
"Io ho il cuore di un bambino... lo tengo in un barattolo sulla mia scrivania."

Avatar utente
coloradokill
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 49
Iscritto il: dom apr 27, 2008 12:54 pm

Re: QUANDO SIETE VENUTI A CONTATTO CON LE OPERE DEL "RE"?

Messaggioda coloradokill » mar gen 27, 2015 9:37 am

Il mio è stato un incontro fortuito. Dunque, era il 1998, un giorno afoso del mese di Luglio. Mi reco in edicola per comprare il solito settimanale famoso per le guide tv, e giunto a casa cominciai a sfogliarlo. Nella pagina finale c'era un coupon di adesione ad un club del libro, molto famoso. Il coupon ti dava la possiblità di associarti scegliendo 3 libri (più uno di riserva) a 10 mila lire (o giù di lì, non ricordo molto bene). Tra i libri che potevo scegliere c'era Mucchio d'ossa e Il miglio verde. Naturalmente li presi entrambi, pur non conoscendo Stephen King, ma i titoli e la minuscola trama che c'era sotto il libro mi hanno incuriosito. Insieme a loro presi anche Il silenzio degli innocenti, di Harris. Il 26 Agosto caddi dal motore e mi ruppi tibia e perone, e finii all'ospedale. Dopo un paio di giorni, mia mamma mi dice che sono arrivati dei libri e mi chiese se ne volevo qualcuno, magari per passare il tempo. Io le dissi di prendermene uno a caso e lei mi portò Mucchio d'ossa. Immaginate la scena: io ricoverato per una frattura ossea, nel reparto Ortopedia, che leggo Mucchio d'ossa. Il medico che mi seguiva quando mi ha visto leggere quel libro si è messo a ridere, e mi domandò: Non ti sembra di esagerare con quel libro?... Simpatico!!
In ogni caso, quello fu il primo libro che lessi e che mi fece innamorare di King. E da allora non ho mai smesso!!

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: QUANDO SIETE VENUTI A CONTATTO CON LE OPERE DEL "RE"?

Messaggioda vialemarx » mar gen 27, 2015 9:46 am

coloradokill ha scritto:Il mio è stato un incontro fortuito. Dunque, era il 1998, un giorno afoso del mese di Luglio. Mi reco in edicola per comprare il solito settimanale famoso per le guide tv, e giunto a casa cominciai a sfogliarlo. Nella pagina finale c'era un coupon di adesione ad un club del libro, molto famoso. Il coupon ti dava la possiblità di associarti scegliendo 3 libri (più uno di riserva) a 10 mila lire (o giù di lì, non ricordo molto bene). Tra i libri che potevo scegliere c'era Mucchio d'ossa e Il miglio verde. Naturalmente li presi entrambi, pur non conoscendo Stephen King, ma i titoli e la minuscola trama che c'era sotto il libro mi hanno incuriosito. Insieme a loro presi anche Il silenzio degli innocenti, di Harris. Il 26 Agosto caddi dal motore e mi ruppi tibia e perone, e finii all'ospedale. Dopo un paio di giorni, mia mamma mi dice che sono arrivati dei libri e mi chiese se ne volevo qualcuno, magari per passare il tempo. Io le dissi di prendermene uno a caso e lei mi portò Mucchio d'ossa. Immaginate la scena: io ricoverato per una frattura ossea, nel reparto Ortopedia, che leggo Mucchio d'ossa. Il medico che mi seguiva quando mi ha visto leggere quel libro si è messo a ridere, e mi domandò: Non ti sembra di esagerare con quel libro?... Simpatico!!
In ogni caso, quello fu il primo libro che lessi e che mi fece innamorare di King. E da allora non ho mai smesso!!


Hai iniziato la tua avventura Kinghiana con uno dei libri più introversi del Re. Bellissimo, intenso, ma molto più riflessivo della gran parte dei libri di King. Quando poi sei passato agli altri, hai notato la differenza?

Avatar utente
coloradokill
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 49
Iscritto il: dom apr 27, 2008 12:54 pm

Re: QUANDO SIETE VENUTI A CONTATTO CON LE OPERE DEL "RE"?

Messaggioda coloradokill » mar gen 27, 2015 5:29 pm

Per la verità non mi è piaciuto molto, anche se mi ha colpito il modo in cui era scritto. Il miglio verde è stato quello che mi ha fatto capire di più King. Anche se i miei preferiti rimangono Cuori in Atlantide e It (a pari merito). Beh sì, ho notato delle differenze, ma sinceramente quando leggo King mi piace tutto!!! :lol: :mrgreen:

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: QUANDO SIETE VENUTI A CONTATTO CON LE OPERE DEL "RE"?

Messaggioda vialemarx » mar gen 27, 2015 6:59 pm

coloradokill ha scritto:Per la verità non mi è piaciuto molto, anche se mi ha colpito il modo in cui era scritto. Il miglio verde è stato quello che mi ha fatto capire di più King. Anche se i miei preferiti rimangono Cuori in Atlantide e It (a pari merito). Beh sì, ho notato delle differenze, ma sinceramente quando leggo King mi piace tutto!!! :lol: :mrgreen:


:D come ti capisco Coloradokill...


Torna a “Romanzi e Racconti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

cron