Dr. Sleep - Seguito di Shining [Thread ufficiale]

Tutto ciò che riguarda le opere del Re.
Avatar utente
klauss
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 79
Iscritto il: gio mar 03, 2011 7:40 pm
Facebook: https://www.facebook.com/claudio.martello.14?ref=t
Contatta:

Re: Dr. Sleep - Seguito di Shining [Thread ufficiale]

Messaggioda klauss » gio apr 10, 2014 1:32 pm

sam ha scritto:
klauss ha scritto:vorrei una vostra opinione sul fatto che pur non avendo letto Shining si possa leggere tranquillamente DR Sleep, molti dicono che sia un libro a sé stante e quindi indipendente da Shining, che ne pensate?

Secondo me te lo rovini, non è indipendente da Shining a mio avviso. Certo lo capiresti comunque, ma le sensazioni che proveresti sarebbero totalmente diverse.


mi avete convinto, leggerò prima shining 8) 8) 8)
Ragazzi, il romanzesco è la verità dentro la bugia, e la verità di questo romanzo è semplice: la magia esiste
Cit. King IT

Dalfi
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 97
Iscritto il: dom mar 03, 2013 12:46 pm

Re: Dr. Sleep - Seguito di Shining [Thread ufficiale]

Messaggioda Dalfi » dom set 28, 2014 2:22 pm

Finito di leggere pochi giorni fa. Premetto che sono un fan di King "atipico", nel senso che alcune sue opere più acclamate non mi hanno preso più di tanto (Cuori in Atlantide) o addirittura mi hanno annoiato (Shining), mentre alcune tra le più criticate le ho adorate (Joyland).

Detto questo...boh! Non so che dire di questo libro. A tratti mi prendeva e a tratti no, sfiorando la noia che mi prese in Shining. Non ho apprezzato il fatto che l'"aura" (Shining) ora sia diventata luccicanza (ma il traduttore non poteva informarsi un minimo?). Ecco, di più non so dire. Non sono proprio in grado di esprimere un giudizio completo! Di sicuro non è tra i miei preferiti :(

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: Dr. Sleep - Seguito di Shining [Thread ufficiale]

Messaggioda vialemarx » lun dic 29, 2014 3:10 pm

Fabri Cantor Dean ha scritto:ovvio che non faccio paragoni con la storia.. sono solo a pag.100 di notti di salem (al max posso dire che finora mi ricorda un po' cose preziose...)
dico che proprio come tipo di scrittura sia differente..
per esempio,parlando degli ultimi lavori, the dome e 22.11.63 mi sembrano piu' completi rispetto joyland e dr sleep, che mi son piaciuti, ma mi hanno lasciato con un'idea di "storiella"....
poi ognuno ha le sue opinioni che ovviamente non discuto...

Secondo me The Dome è un gran bel libro e 22.11.63 è un capolavoro;uno dei libri più belli di King di sempre a mio avviso. Joyland l'ho trovato carino,piacevole ma niente di più. Invece Doctor Sleep devo dire mi ha proprio deluso. Era partito anche bene ma poi l' ho trovato prevedibile e "già sentito". Solo a me non è piaciuto, ragazzi?

Avatar utente
Lemmy85
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 141
Iscritto il: mar feb 25, 2014 11:04 am

Re: Dr. Sleep - Seguito di Shining [Thread ufficiale]

Messaggioda Lemmy85 » lun dic 29, 2014 4:53 pm

no anche io la penso come te doctor sleep mi ha un po' delusa le atmosfere di shining sono tutta un'altra teoria invece gli altri tre titoli che hai scritto mi sono piaciuti tutti moltissimo

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: Dr. Sleep - Seguito di Shining [Thread ufficiale]

Messaggioda vialemarx » lun dic 29, 2014 7:23 pm

Lemmy85 ha scritto:no anche io la penso come te doctor sleep mi ha un po' delusa le atmosfere di shining sono tutta un'altra teoria invece gli altri tre titoli che hai scritto mi sono piaciuti tutti moltissimo

:D :wink: !!

Avatar utente
Pat
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 146
Iscritto il: gio dic 18, 2014 11:25 am

Re: Dr. Sleep - Seguito di Shining [Thread ufficiale]

Messaggioda Pat » mer gen 07, 2015 11:00 am

Io non leggo mai la trama prima di iniziare un sequel e sinceramente mi ero immaginata un futuro diverso per il piccolo Danny
Spoiler: Mostra
certamente non un alcolista

avevo pensato (fuorviata anche dal titolo) tipo uno psichiatra-psicologo che aiutava bambini speciali, come lui era stato...
...per fortuna (vostra :lol: ) io non sono king... beh, lui mi ha STUPITO!
Spoiler: Mostra
Inizialmente ho avuto un "rifiuto" per il giovane, pensavo tra me "no! non può fare gli stessi errori del padre!", ma in effetti crescere con tutti quei ricordi non dev'essere stata una passeggiata...
"Accettato il nuovo Dan non ho potuto che fare il tifo per lui, "accompagnarlo" nei suoi problemi ed essere sollevata dalle sue conquiste

Altra cosa che mi ha lasciata perplessa sono stati i vampiri di "aure luccicanti" (così mettiamo d'accordo le traduzioni di entrambi i libri), un genere ormai, purtroppo, troppo sfruttato. Ma comunque mi ha attratto molto il modo in cui King li ha presentati: persone dall'aspetto e comportamento assolutamente anonimi, che non attirerebbero mai un secondo sguardo... Beh, è inquietante: della serie "il male si aggira tra noi invisibile...", che tu uccida una persona per succhiargli l'aura o per non so cosa, puoi essere chiunque, nessuno ti riconoscerebbe.

Abra: per un momento ho pensato potesse essere "il grande amore", la donna che lo salva...ok, fatto due conti impossibile (senza attirarsi un mare di critiche), quindi ok per la nipote (ci sta anche la super aura di entrambi)

Il finale mi ha un po' commossa, quando Dan vede il fantasma (ricordo? presenza?) del padre che gli manda un bacio e lo saluta come se fosse ancora un bambino pronto per il sonno (sono tuo padre e veglierò su di te... :oops: )


Premesse a parte, ho letteralmente divorato il libro, troppo curiosa di sapere cosa sarebbe accaduto e, nonostante sia un sequel (e non sempre questi sono azzeccati), è un ottimo libro a mio parere, ma penso anche per apprezzarlo veramente bisogna prima leggere "Shining"!

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: Dr. Sleep - Seguito di Shining [Thread ufficiale]

Messaggioda vialemarx » mer gen 07, 2015 12:16 pm

Il problema ulteriore che ho avuto con questo libro, Pat, è che non riesco nemmeno a considerarlo un credibile seguito di quel capolavoro horror che è stato Shining. Forse un pochino nelle prime pagine ma poi...boh. E a metà libro avevo già indovinato i successivi eventi ed il finale. Tu non lo hai trovato un pochino...scontato?

Avatar utente
Pat
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 146
Iscritto il: gio dic 18, 2014 11:25 am

Re: Dr. Sleep - Seguito di Shining [Thread ufficiale]

Messaggioda Pat » lun gen 19, 2015 3:50 pm

@vialemarx scusa il ritardo, dicevi scontato? Beh in un certo senso sì
Spoiler: Mostra
Anche se io ho sinceramente temuto per le mosche che Dan ha visto nel suo riflesso e quindi sono contenta che non lo abbia fatto morire

...mettiamola così...anche se non ci sono stati colpi di scena almeno un finale (e chi ci dice che non ci sia un episodio 3 :lol: ) c'era e questo non è sempre scontato (tanto per restare in tema King)
E dimmi, tu come immaginavi il finale?

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: Dr. Sleep - Seguito di Shining [Thread ufficiale]

Messaggioda vialemarx » mar gen 20, 2015 3:54 pm

Ciao Pat! Ma in realtà il finale lo avevo immaginato più o meno come è stato.
Spoiler: Mostra
l'immagine delle mosche sul viso è una delle poche cose che mi ha "toccato" di questo libro, molto inquietante!
Pat,dimmi una cosa: non avresti voluto che la parte iniziale del romanzo (quella collegata maggiormente a Shining) fosse più lunga? Fosse maggiormente sviluppata?

Avatar utente
Pat
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 146
Iscritto il: gio dic 18, 2014 11:25 am

Re: Dr. Sleep - Seguito di Shining [Thread ufficiale]

Messaggioda Pat » gio gen 22, 2015 9:50 am

Abbiamo trovato un punto in comune :D

Nella mia vita ho letto un sacco di "saghe", nate proprio con questo intento, a parte la torre nera (che considero "saga") non mi pare King abbia scritto nessun altro sequel (correggetemi se sbaglio), forse per questo "Dr Sleep" non ti-vi ha molto entusiasmato.
Shining è stato un libro favoloso, anche con una conclusione degna. io personalmente non sentivo l'esigenza di sapere cosa sarebbe successo al piccolo nell'immediato, per cui forse ho letto "Dr Sleep" come un libro slegato al precedente, una storia completamente nuova con lo stesso protagonista.

Poi raramente non mi entusiasmo a leggere qualcosa di King (anche se ho un esempio recente che mi ha lasciato un po' :? )

Avatar utente
Terru_theTerror
Administrator
Administrator
Messaggi: 1289
Iscritto il: lun dic 06, 2010 3:12 pm

Re: Dr. Sleep - Seguito di Shining [Thread ufficiale]

Messaggioda Terru_theTerror » gio gen 22, 2015 10:02 am

Pat ha scritto: non mi pare King abbia scritto nessun altro sequel (correggetemi se sbaglio)


Ci sarebbero "Il talismano" e "La casa del buio"...

Lunghi giorni e piacevoli letture,
T_theT
"Io ho il cuore di un bambino... lo tengo in un barattolo sulla mia scrivania."

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: Dr. Sleep - Seguito di Shining [Thread ufficiale]

Messaggioda vialemarx » gio gen 22, 2015 1:22 pm

Pat ha scritto:Abbiamo trovato un punto in comune :D

Nella mia vita ho letto un sacco di "saghe", nate proprio con questo intento, a parte la torre nera (che considero "saga") non mi pare King abbia scritto nessun altro sequel (correggetemi se sbaglio), forse per questo "Dr Sleep" non ti-vi ha molto entusiasmato.
Shining è stato un libro favoloso, anche con una conclusione degna. io personalmente non sentivo l'esigenza di sapere cosa sarebbe successo al piccolo nell'immediato, per cui forse ho letto "Dr Sleep" come un libro slegato al precedente, una storia completamente nuova con lo stesso protagonista.

Poi raramente non mi entusiasmo a leggere qualcosa di King (anche se ho un esempio recente che mi ha lasciato un po' :? )


cosa ti ha lasciato un po :? , Pat?

Avatar utente
Pat
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 146
Iscritto il: gio dic 18, 2014 11:25 am

Re: Dr. Sleep - Seguito di Shining [Thread ufficiale]

Messaggioda Pat » gio gen 22, 2015 6:05 pm

@Terru_theTerror
Wow, ti ringrazio! Ho letto il primo ai tempi (Jurassico) e mi ricordo mi era piaciuto, ma il secondo è stato scritto nella mia "pausa King", saranno i prossimi che leggerò

@vialemarx un libro (del 2006) che ho letto di recente che ha un finale-non finale, ti lascia in sospeso :? (forse avrà progettato un sequel :?: :lol:, oppure l'unico finale sarebbe stato o tragico o banale )

Posso aggiungere una cosa a favore di questo libro? Mi è piaciuto molto come King ha trattato il tema della morte (del trapasso)

Spoiler: Mostra
"Dormi che tutto sarà più facile", semplicemente azzeccato a mio parere

Jake Epping
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 109
Iscritto il: gio mag 03, 2012 12:37 pm
Località: Derry, 1957

Re: Dr. Sleep - Seguito di Shining [Thread ufficiale]

Messaggioda Jake Epping » dom feb 01, 2015 7:10 am

Io ancora lo sto leggendo, e sono arrivato a poco oltre la metà! Non sapendo quindi nulla del finale, nè delle situazioni che verranno da questo punto del romanzo in poi, devo dire che mi sta piacendo, e credo che King in qualche modo abbia fatto bene a tentare di non rimanere legato mani e piedi a quanto aveva raccontato in Shining.

Mi spiego meglio: è vero, forse avrebbe potuto ampliare la parte relativa all'approfondimento di certe situazioni che si erano presentate in Shining, magari dandoci una visione direttamente dagli occhi del piccolo Danny Torrance. E' però da considerarsi che in questo modo il libro avrebbe avuto non vita propria, ma sarebbe vissuto nell'ombra di Shining...credo che lo Zio Steve avrebbe fatto, in questo modo, un'operazione molto più commerciale...a tutti sarebbe piaciuto rileggere gli avvenimenti accaduti alla fine degli anni '70 all'Overlook Hotel, attraverso il Dan del 2013, e saremmo stati entusiasti...e credo che a King non ci sarebbe voluto molto a scrivere tutto il romanzo in questa chiave di lettura!!

A mio avviso, però, ha fatto bene a non intraprendere questa strada: da un lato perchè era un po' quello che tutti si aspettavano da lui, e in secondo luogo perchè avrebbe scritto un lavoro che avrebbe vissuto sui fasti di Shining. Ha cercato, invece, di scrivere un romanzo che per un 15% si ispirasse esplicitamente a Shining, per poi però prendere direzioni autonome...e forse qui, a mio avviso, arriva il punto dolente, in particolare per quanto riguarda il tema principale della trama, e cioè i membri del Vero Nodo che se ne vanno in giro a "rubare" la luccicanza delle persone così fortunate da possederne almeno un po'. Secondo me, in questo, la trama non è così intrigante, e soprattutto molto meno "terrorizzante" dell'ambientazione dell'Overlook.

Concludo dicendo che comunque lo stile di King è anni luce da quello di Shining...ma non per questo di peggior qualità, anzi. E' quindi difficile aspettarsi dal King attuale un'opera come quelle dei vecchi tempi...e credo che leggere Doctor Sleep alla luce di quella che era (nel bene e nel male) la scrittura di King, per molti versi immatura, degli anni '70, sarebbe partire con il piede sbagliato in partenza nell'affrontare quest'opera.

Continuo nella lettura, e vediamo un po' come evolvono le cose :D
"Ripetete il vostro nome per più di duecento volte e scoprirete che non siete nessuno" [Richard Bachman - The Running Man, 1982]

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: Dr. Sleep - Seguito di Shining [Thread ufficiale]

Messaggioda vialemarx » dom feb 01, 2015 2:22 pm

Jake mi sta bene tutto di quello che dici, ma non quando definisci la scrittura anni 70 di King in shining "non matura". A mio avviso quella è una narrazione non solo matura, ma di una qualità e di un magnetismo eccelso. :wink:


Torna a “Romanzi e Racconti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti