Pagina 2 di 2

Re: The Bazaar of Bad Dreams

Inviato: mar mar 22, 2016 8:57 pm
da Dalfi
Su internet c'è il 15% di sconto e spedizione gratuita (non so se posso indicare il sito)

Re: The Bazaar of Bad Dreams

Inviato: mer mar 23, 2016 9:43 am
da AlexMai
Dalfi ha scritto:Su internet c'è il 15% di sconto e spedizione gratuita (non so se posso indicare il sito)


Io ho il 15% nella libreria del mondo reale ;)

Re: The Bazaar of Bad Dreams

Inviato: mer mar 23, 2016 10:47 am
da Terru_theTerror
Dalfi ha scritto:Su internet c'è il 15% di sconto e spedizione gratuita (non so se posso indicare il sito)


Puoi indicarlo solo se il sito è stephenking.it
Lo sconto del 15% lo trovi infatti sulla nostra homepage!!!!

Lunghi giorni e brutti sogni,
T_theT

Re: The Bazaar of Bad Dreams

Inviato: mer mar 23, 2016 11:04 am
da AlexMai
Terru_theTerror ha scritto:
Dalfi ha scritto:Su internet c'è il 15% di sconto e spedizione gratuita (non so se posso indicare il sito)


Puoi indicarlo solo se il sito è stephenking.it
Lo sconto del 15% lo trovi infatti sulla nostra homepage!!!!

Lunghi giorni e brutti sogni,
T_theT


Alludevo a quello... lo avrei usato volentieri, ma come detto se vedo la copertina in libreria non riesco a resistere :lol:

Re: The Bazaar of Bad Dreams

Inviato: mer mar 23, 2016 11:14 am
da Terru_theTerror
AlexMai ha scritto:ma come detto se vedo la copertina in libreria non riesco a resistere :lol:


Ti capisco perfettamente, l'effetto "E' lì davanti a me e lo voglio ORA!!" colpisce anche a me.

Lunghi giorni e brutti sogni,
T_theT

Re: The Bazaar of Bad Dreams

Inviato: mer mar 23, 2016 2:47 pm
da AlexMai
Terru_theTerror ha scritto:
AlexMai ha scritto:ma come detto se vedo la copertina in libreria non riesco a resistere :lol:


Ti capisco perfettamente, l'effetto "E' lì davanti a me e lo voglio ORA!!" colpisce anche a me.

Lunghi giorni e brutti sogni,
T_theT


Lo faccio solo con King, per fortuna ;)

Re: The Bazaar of Bad Dreams

Inviato: mar apr 05, 2016 1:35 pm
da AlexMai
Sono a metà del racconto UR... se mantiene questi livelli, è il suo più bello che mi ricordo ;)

Re: The Bazaar of Bad Dreams

Inviato: mar apr 05, 2016 6:47 pm
da sam
AlexMai ha scritto:Sono a metà del racconto UR... se mantiene questi livelli, è il suo più bello che mi ricordo ;)


Concordo al 100%!
Mi è piaciuta quasi tutta la raccolta ma Ur è veralmente da URlo :mrgreen:

Re: The Bazaar of Bad Dreams

Inviato: lun mag 09, 2016 11:17 pm
da Giacomo Petrie
Mi mancano gli ultimi 9 racconti, compreso 'Ur'.
Mi sta piacendo davvero tanto... Ho amato 'Miglio 81', 'La duna', 'Aldilà' e 'Morale'.

Re: The Bazaar of Bad Dreams

Inviato: dom mag 15, 2016 2:50 am
da Giacomo Petrie
Ok, finito. C'ho impiegato 10 giorni. Che meraviglia 8)
I miei preferiti Aldìlà, Moralità, Io seppelisco i vivi, Ur e Tuono estivo.

Re: The Bazaar of Bad Dreams

Inviato: gio ago 24, 2017 8:07 pm
da Upson Pratt
Finito in neanche una settimana.

È un King che riposa un po’ sugli allori, ma pur sempre scintillante e –applicata la tara sugli alti-e-bassi che ogni raccolta comporta- di alta godibilità, oltre che più eclettico che mai, anche se in finale meno folgorante dei risultati ottenuti con tutte le precedenti raccolte. diciamo che se per scheletri, incubi e deliri, tutto è fatidico e al crepuscolo si può dire di alcuni racconti che da soli valgono l'acquisto, qua non ce n'è propriamente uno che abbia questa forza trainante, eccettuando forse il notevole meta-remake di I bury the living (chi ha visto il film?), probabilmente uno dei racconti più riusciti del lotto (King dà quasi sempre il meglio di sé quando rispolvera il mito del genio della lampada applicato all'adagio che vede andare in crusca la farina del diavolo).

Comunque va sempre via che è un piacere, con un grosso però. Stante che non tutte le ciambelle escono col buco e che il più eclatante scivolone capita anche ai migliori e ai divini, è davvero incredibile per uno scafato fuoriclasse del suo calibro il madornale goof narrativo che risalta nel finale di Blocco Billy, mandando a farsi un giro (bello lungo) tutta la sospensione dell’incredulità fin lì ottenuta (cosa non facile se non si ama o non si conosce il baseball):
Spoiler: Mostra
come può l’io narrante, non essendo stato presente sul luogo del delitto né avendo raccolto il dettaglio da terze fonti di testimonio,sapere che Blocco Billy prima di sgozzare H. ha bussato urlandogli “telegramma urgente!” per convincerlo a farsi aprire?! Ahiahiahi signora Longari…!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


King resta comunque sempre delizioso quando si abbandona agli injokes cinematografici e biografici a bruciapelo. Solo Tuono estivo ne annovera ben tre:
Spoiler: Mostra
omaggia il finale di Sons of Anarchy di Kurt Sutter (cui il racconto è dedicato e nel quale fece la parte di un sicario/cleaner un po’ pasticcione chiamato –oh oh!- Bachman) con un finale analogo; rievoca con analoghe modalità di essere stato investito e con una boutade cita espressamente A boy and his dog, un nuke-movie con Jason Robards (che curiosamente un decennio dopo si ritroverà di nuovo faccia a faccia con la guerra nucleare in The day after), quando il protagonista trova Gandalf.


Una più che buona raccolta, anche se non giurerei di aver provato granché paura, inquietudine o esaltazione per idee perforanti. I tempi di risultati come Il dito o Torno a prenderti temo siano finiti... :roll: