Under The Dome

La carta dei libri si trasforma in celluloide..
Avatar utente
Locke
Administrator
Administrator
Messaggi: 1007
Iscritto il: mar mar 04, 2008 4:56 pm
Facebook: https://www.facebook.com/mauro.costantino
Località: Torino
Contatta:

Re: Under The Dome

Messaggioda Locke » lun lug 29, 2013 8:33 am

giov87 ha scritto:allora o la serie tv è tutta diversa dal libro,oppure c'è qualcosa che mi sfugge.... :?:

Mi intrometto... La prima. :lol:
Ma al di la di questo, è la produzione a essere scarsa. Se uno è abituato a guardare serie tv di tanto in tanto, può piacere. Se invece ne guarda tantissime, si rende conto che in giro c'è di meglio. Breaking Bad, Game of Thrones, Sons of Anarchy... Giusto per citare le prime tre che mi vengono in mente e che rappresentano l'eccellenza della tv Americana in questo momento, ma potrei consigliarne molte altre. :wink:

giov87
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 113
Iscritto il: ven mag 24, 2013 4:22 pm

Re: Under The Dome

Messaggioda giov87 » lun lug 29, 2013 12:53 pm

Locke ha scritto:
giov87 ha scritto:allora o la serie tv è tutta diversa dal libro,oppure c'è qualcosa che mi sfugge.... :?:

Mi intrometto... La prima. :lol:


a ecco!!!

Porbia
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 879
Iscritto il: lun apr 19, 2010 10:05 pm

Re: Under The Dome

Messaggioda Porbia » mer lug 31, 2013 6:06 pm

vabbè ma cosa c'entra se è fedele o meno al libro, è recitato e scritto male e questo ne fa una brutta serie, tutto qua. Potrebbe essere anche la trasposizione parola per parola del libro ma recitato come viene recitato adesso sarebbe comunque una merda. Continuo a guardarlo perchè ci sono delle scene così nosense a volte che mi strappano una risata.

Avatar utente
Christine Cunningham
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1187
Iscritto il: dom gen 08, 2012 6:13 pm
Località: Castle Rock

Re: Under The Dome

Messaggioda Christine Cunningham » mer lug 31, 2013 7:11 pm

io lo trovo noiosetto, ma continuerò a vederlo perchè magari migliora chissà :lol:
(certo però che l'attore che interpreta Barbie è proprio bello :Q___ ahahah)
sniperghost83 ha scritto:Christine ama Balboa christine ama Balboa chrisine ama Balboa! Gne gne gne!

ogni uomo ha un diavolo dentro e non ha pace finchè non lo trova.

giov87
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 113
Iscritto il: ven mag 24, 2013 4:22 pm

Re: Under The Dome

Messaggioda giov87 » mer lug 31, 2013 7:44 pm

Porbia ha scritto:vabbè ma cosa c'entra se è fedele o meno al libro, è recitato e scritto male e questo ne fa una brutta serie, tutto qua. Potrebbe essere anche la trasposizione parola per parola del libro ma recitato come viene recitato adesso sarebbe comunque una merda. Continuo a guardarlo perchè ci sono delle scene così nosense a volte che mi strappano una risata.




io sinceramente non vedo tutta questa penuria nel recitare,apparte l'agente Martinez (che però è sollievo per gli occhi :oops: )

Porbia
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 879
Iscritto il: lun apr 19, 2010 10:05 pm

Re: Under The Dome

Messaggioda Porbia » mer lug 31, 2013 11:10 pm

Perchè Junior? Julia? ANGIE??

Fra tutti si salva solo Dean Norris (Big Jim) che è diverse spanne sopra tutti.

giov87
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 113
Iscritto il: ven mag 24, 2013 4:22 pm

Re: Under The Dome

Messaggioda giov87 » gio ago 01, 2013 1:04 am

Porbia ha scritto:Perchè Junior? Julia? ANGIE??

Fra tutti si salva solo Dean Norris (Big Jim) che è diverse spanne sopra tutti.




oddio mi ero dimenticato di Junior,anche se non è terribile come la messicana,ma la Lefreve e la Robertson per me recitano veramente bene,mentre Norris è veramente bravo,cosi come il tipo che interpreta Barbie (che non avevo mai visto in giro)

mentre direi cosi cosi il prete (di cui non ricordo il nome)


alla fine sono opinioni,si vede che a me piace questa serie perchè non vedo le pecche che vedi tu negli attori,può capitare!!!

Jake Epping
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 104
Iscritto il: gio mag 03, 2012 12:37 pm
Località: Derry, 1957

Re: Under The Dome

Messaggioda Jake Epping » lun ago 05, 2013 9:19 am

Beh, io credo che l'elemento importante sia proprio la mancata aderenza alla trama del romanzo di King.

Mi spiego: che sia recitato male (non così male, direi...piuttosto sono osceni i doppiatori, secondo me) è secondario, perchè quando mi si dice che un'opera (qualunque sia) è tratta da un romanzo di Stephen King, non è possibile che il 100% delle scene non sia presente nel libro!! Che hanno tratto da Stephen King, solo che è caduta una cupola su Chester's Mill? Ammazza che idea geniale! :D

Ma poi, dico io: King si è arrabbiato, a suo tempo, con Kubrick, perchè un film capolavoro (almeno a mio avviso) come Shining non rispecchiava "esattamente" il suo intento comunicativo, trasformando il suo libro in una banale tragedia familiare (recitata da dio, se mi consentite) e poi non si incavola nemmeno lontanamente (basta leggere il comunicato ufficiale che ha diramato sul suo sito) quando gli stravolgono integralmente The dome? Che, di 900 pagine circa, non è rispettata nemmeno una virgola? :?:

E poi: che Zio Steve scriverà la sceneggiatura del primo episodio della seconda serie mi fa quasi ridere....sembra un contentino....almeno la prima puntata della seconda serie sarà un breve racconto scritto da lui, anche se forse nulla c'entrerà con The dome romanzo!

Concludo con una domanda cattiva: ma non è che a Zio Steve hanno fatto gola i diritti che incassava??? :oops: Insomma, che alla fine chiudere un occhio non è poi un così grande sacrificio, visto i soldi che va a guadagnarci? Con buona pace dei fans... :wink:
"Ripetete il vostro nome per più di duecento volte e scoprirete che non siete nessuno" [Richard Bachman - The Running Man, 1982]

Avatar utente
Christine Cunningham
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1187
Iscritto il: dom gen 08, 2012 6:13 pm
Località: Castle Rock

Re: Under The Dome

Messaggioda Christine Cunningham » lun ago 05, 2013 8:12 pm

secondo me lo zio in questo caso non si incavola perchè lo hanno incluso nel progetto, kubrick invece lo aveva del tutto escluso dalla realizzazione di Shining.
sniperghost83 ha scritto:Christine ama Balboa christine ama Balboa chrisine ama Balboa! Gne gne gne!

ogni uomo ha un diavolo dentro e non ha pace finchè non lo trova.

Porbia
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 879
Iscritto il: lun apr 19, 2010 10:05 pm

Re: Under The Dome

Messaggioda Porbia » mar ago 06, 2013 6:05 pm

Non sono d'accordo, non so se qualcuno di voi segue la serie "Hannibal" tratta dal romanzo di Harris, è solo vagamente tratta dal romanzo ma è una delle migliori serie dell'anno scorso e io ne sono rimasto davvero colpito (inizio anche a fare paragoni fra l'Hannibal della serie e quello di Hopkins che pensavo irraggiungibile) quindi ribadisco che il fatto che sia poco aderente alla trama del romanzo è secondario, è semplicemente mal scritta e mal recitata (per quello che riguarda il doppiaggio non so, la segue in lingua originale).

Per quello che riguarda il discorso di King incluso nel progetto è come il coinvolgimento di Martin in Game of Thrones, niente di più niente di meno.

Jake Epping
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 104
Iscritto il: gio mag 03, 2012 12:37 pm
Località: Derry, 1957

Re: Under The Dome

Messaggioda Jake Epping » mer ago 07, 2013 9:25 am

Sono d'accordo con te che non sia recitata benissimo....anche io sono rimasto innamorato della serie "The walking dead", essendo anche un cultore del fumetto di Kirkman, a tanti anni di distanza dai suoi esordi nelle fumetterie...la serie è abbastanza diversa dal fumetto ma è bellissima, secondo me....ciò non toglie che non ne faccio un elogio a Kirkman, ma al regista e allo sceneggiatore della serie TV!

Il discorso che volevo fare è dal punto di vista di King, non di noi che guardiamo la serie TV, che può piacere e può avere precisi pregi e difetti. Questo riguarda noi e la nostra soddisfazione, ma il tema su cui volevo riflettere è il motivo che spinge un autore come King (e non dico assolutamente sia l'unico) a non imbestialirsi sapendo che gli vengono pagati i diritti per una storia a cui lui non ha dato quasi nessun contributo, se non inventarsi la cupola a Cherster's Mill. Poi può darsi che la serie TV potesse riuscire come la più bella del mondo, ma non è farina del sacco di King (a livello di storia, intendo...).

Non dico che il regista o lo sceneggiatore non possano apportare cambiamenti alla trama (tagliando e inserendo, al limite, qualche evento in più per fare da collante ai tagli che ha fatto), ma non hanno il diritto (secondo me) di inventarsi tutto di sana pianta...perchè una storia c'è già, e ne sfrutti il nome dell'autore per fare ascolti! Anche perchè altrimenti, parliamoci chiaro, chi se ne importa che la storia l'abbia scritta King! Tanto la serie TV non ha nulla a che vedere...non serve per far avvicinare il pubblico dei non kinghiani a King...infatti, come spesso in questi giorni mi capita, mi trovo a dire agli amici, non appassionati di King: "Certo, è una serie TV tratta da un romanzo di King, ma guarda, in realtà solo di facciata, perchè poi la storia è stata stravolta integralmente!"

E la cosa mi dispiace non poco, perchè The dome è, a mio avviso, davvero un romanzo riuscito.
"Ripetete il vostro nome per più di duecento volte e scoprirete che non siete nessuno" [Richard Bachman - The Running Man, 1982]

Porbia
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 879
Iscritto il: lun apr 19, 2010 10:05 pm

Re: Under The Dome

Messaggioda Porbia » mer ago 07, 2013 6:13 pm

Io "The Walking Dead" la trovo abbastanza mediocre come serie, non capisco come possa fare così tanti ascolti negli USA :roll:

I motivi che spingono King? Prima di tutto si prende soldi per il diritto d'autore :mrgreen: Inoltre, come ho già scritto, questa è una serie tv ed è stata quindi progettata per durare nel tempo, rifare l'Under the Dome originale non poteva farla durare nel tempo.

Jake Epping
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 104
Iscritto il: gio mag 03, 2012 12:37 pm
Località: Derry, 1957

Re: Under The Dome

Messaggioda Jake Epping » mer ago 07, 2013 8:27 pm

Porbia ha scritto:Io "The Walking Dead" la trovo abbastanza mediocre come serie, non capisco come possa fare così tanti ascolti negli USA :roll:

I motivi che spingono King? Prima di tutto si prende soldi per il diritto d'autore :mrgreen: Inoltre, come ho già scritto, questa è una serie tv ed è stata quindi progettata per durare nel tempo, rifare l'Under the Dome originale non poteva farla durare nel tempo.


Eh lo so che si prende i diritti, ovvio :mrgreen: anche se non è un gran complimento per Zio Steve :roll: ...ma visto che è totalmente stravolta rispetto al suo libro, avrei preferito non lo avesse fatto...perchè nulla c'entra con quello che aveva scritto lui :mrgreen: e poi, se qualcuno la etichetta come operazione meramente commerciale, come dargli torto?? :? Ripeto, a me dispiace che lo sia, perchè sono un ammiratore di King!

Che poi la serie la si voglia far durare nel tempo...13 puntate + altre 13 puntate....ma non era meglio farne una serie più breve, tipo 6 puntate, e non stravolgere il testo di King? Voglio dire: mica c'è scritto da nessuna parte che debba fare 26 puntate! Non è che più dura, e più è bella una serie! Altrimenti perchè non hanno fatto Mucchio d'ossa in 10 puntate, reinventandola interamente?

Se poi l'osservazione è che con 26 puntate lo Zio Steve prende più diritti d'autore (non lo so, ipotizzo...), invece che con 4, o facendone un film, allora mi date la conferma che tutto succede per i soldi...e questo un po' mi deprime, e vorrei non crederci...anche fosse venuto un capolavoro di serie, mi sarei depresso lo stesso... :(

Meglio sarebbe se uno mi dicesse che King ha collaborato con lo sceneggiatore per modificare la trama...non rimarrei comunque contento, ma sarebbe meglio che dirmi che lo ha fatto solo per i soldi :mrgreen:
"Ripetete il vostro nome per più di duecento volte e scoprirete che non siete nessuno" [Richard Bachman - The Running Man, 1982]

Porbia
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 879
Iscritto il: lun apr 19, 2010 10:05 pm

Re: Under The Dome

Messaggioda Porbia » gio ago 08, 2013 6:06 pm

Se continua a fare gli ascolti che sta facendo la rinnovano per 25 stagioni, ci mettono dentro i Puffi pur di continuare. La questione è tutta qua, fanno ascolti, quindi devono continuare e per questo devono per forza inserire trame e sottotrame per portarla avanti.

Sul fatto operazione commerciale... è per forza un'operazione commerciale, lo fanno per i soldi mica per la gloria (e questo discorso vale sia per King che per la serie tv).

Billy the Kid
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 75
Iscritto il: lun gen 04, 2010 8:00 pm
Località: Acireale

Re: Under The Dome

Messaggioda Billy the Kid » ven ago 09, 2013 7:40 pm

A me non sta dispiacendo, solo che mi viene naturale storcere il naso di fronte a evidenti cambi di trama/personaggi :roll: Sì insomma, è più che normale cambiare qualcosa (la conversione da un linguaggio a un altro non si può fare 1:1), ma è molto meno normale stravolgere alcune situazioni. Secondo quello che sta succedendo nella serie tv, la strada intrapresa sembra allontanarsi decisamente dal romanzo. Vedremo.

Certo, però, che la Lefevre è una gioia per gli occhi <3
After that night, some say he was a changed man... that his spirit crossed over, giving him powers that can't be explained...

If you see me please just walk on by, walk on by. Forget my name and I'll forget it too.


Torna a “Film per il Cinema e la Televisione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron