IT [Spoiler]

Tutto ciò che riguarda le opere del Re.
George Dawes
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 17
Iscritto il: mar nov 11, 2008 2:45 pm

Re:IT

Messaggioda George Dawes » lun dic 08, 2008 4:59 pm

Ma esiste la versione ridotta di IT o è sempre uguale? per esempio io ho la versione \" sperling economic\" non mancano pezzi vero??



Modifica del moderatore: Per favore, evitate abbreviazioni e simboli matematici

susan_delgado
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 43
Iscritto il: mer feb 11, 2009 12:49 am

IT errore imperdonabile;-)

Messaggioda susan_delgado » mer feb 11, 2009 4:27 pm

Allora ragazzi, vi devo porre un quesito: quando ero giovane e inesperta (non che adesso sia vecchia, ma all'epoca facevo le medie! :mrgreen: ) ho commesso un errore terribile: ho visto il film di IT senza aver prima letto il libro :oops:
Quindi il mio dubbio è questo: mi conviene leggere il libro se comunque la storia la conosco già a grandi linee, e quindi non avrei una parte del piacere della lettura? Soprattutto, so che è uno dei romanzi più famosi di Stephen King, quindi suppongo anche uno dei migliori, mi spiacerebbe farmi mancare un'opera fondamentale!
Che dite? Fatemi sapere :D

Avatar utente
graant71
Administrator
Administrator
Messaggi: 321
Iscritto il: ven giu 27, 2003 2:15 pm
Località: Firenze
Contatta:

Re: IT errore imperdonabile;-)

Messaggioda graant71 » mer feb 11, 2009 9:02 pm

susan_delgado ha scritto:Allora ragazzi, vi devo porre un quesito: quando ero giovane e inesperta (non che adesso sia vecchia, ma all'epoca facevo le medie! :mrgreen: ) ho commesso un errore terribile: ho visto il film di IT senza aver prima letto il libro :oops:
Quindi il mio dubbio è questo: mi conviene leggere il libro se comunque la storia la conosco già a grandi linee, e quindi non avrei una parte del piacere della lettura? Soprattutto, so che è uno dei romanzi più famosi di Stephen King, quindi suppongo anche uno dei migliori, mi spiacerebbe farmi mancare un'opera fondamentale!
Che dite? Fatemi sapere :D


Direi che non devi preoccuparti affatto: il libro é un universo a parte rispetto al film. Non che parlino di due cose diverse, intendiamoci, ma nel libro c'é così tanto di più che, se uno dei due IT rischierà di non piacerti alla fine, ...sarà il film.

Pur riconoscendo le buone intenzioni del regista, infatti, non riesce a trasmettere allo spettatore che una minima parte di quel che prova un lettore del romanzo, per fare di meglio avrebbero dovuto produrre non un film ma una miniserie, e di parecchie puntate.
ImmagineImmagine

Avatar utente
Monese
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 183
Iscritto il: ven ago 08, 2008 10:50 am
Località: Bressanone

Re: IT

Messaggioda Monese » mer feb 11, 2009 10:08 pm

It, sono arrivato a pagina 600 proprio ieri.
è davvero fantastico, soltanto il fatto che it siano un colwn è un idea geniale.

savvero fantastico. non vedo l'ora di andare a vanti, anceh se un po mi sono rovinato vedendo il film

Avatar utente
Torrance
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 18
Iscritto il: dom mag 17, 2009 9:34 pm

Re: IT

Messaggioda Torrance » lun mag 18, 2009 8:38 pm

sacrosanto!!!!!!!!!! io sono nuova da queste parti, ma adoro stephen king!!!!!!!!!!!!!! :D :D Ho letto it, perdonatemi, l'anno scorso in 2 settimane e me ne sono COMPLETAMENTE INNAMORATA. è scritto troppo bene quel libro... per non parlare della storia d'amicizia che narra... stu-pen-da!!! forse mi piace tanto perchè non ho mai avuto amici veri... troppo bello... ogni tanto mi ritrovo a leggere le frasi che ho sottolineato che mi piacevano di più. insomma quell'uomo sa tradurre a parole quelloc che io sono solo in grado di pensare :mrgreen: :mrgreen: :P
è un libro da leggere almeno 3 volte nella vita!!! 8)

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: IT

Messaggioda manuela » mar mag 19, 2009 7:36 am

Federica,
anche se è passato un pò di tempo dal tuo messaggio ti consiglio di leggere IT.Anche se io non ho visto il film (e non ho nessuna intenzione di vederlo)vedrai la differenza.Come fare il paragone "oro e tolla"!
Nella mia lista dei libri di King è al numero UNO.Ci sono un paio di scene che King poteva evitare di inserire,ma per il resto è imperdibile.
ciao

Avatar utente
Torrance
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 18
Iscritto il: dom mag 17, 2009 9:34 pm

Re: IT

Messaggioda Torrance » mer mag 20, 2009 5:51 pm

mah...henry bowers era il tipico rompiscatole di turno. :) era pazzo semplicemente. prima molesta sti bambini che non fanno nulla di male, poi tenta di uccidere Ben, poi prova ad ammazzare il club dei perdenti a colpi di sassate...insomma è una fogna quello li. Non a caso finisce al manicomio, e non contento cerca di ammazzare poi sia Mike che Bill. la sua personalità nel libro stephen l'ha saputa delineare in modo eccezionale: un ragazzo che viene preso a cinghiate dal padre, e che riversa il suo malumore sui più deboli. Arriva anche a uccidere il padre...no? :twisted: un matto insomma :!:

EDIT Admin: noi non tiriamo cinghiate, anche se a volte la tentazione é forte :twisted: Per favore non usate le abbreviazioni tipiche degli sms nei vostri messaggi. Avete a disposizione tutto lo spazio che volete e non vi chiediamo nemmeno un centesimo: lasciate i nn, i perché, ecc... per 3, tim, vodafone e wind. Grazie per la collaborazione.

Avatar utente
Monese
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 183
Iscritto il: ven ago 08, 2008 10:50 am
Località: Bressanone

Re: IT

Messaggioda Monese » mar lug 28, 2009 11:09 am

Anche io ho commesso l'errore di vedere prima il film, ma devo dire che dopo aver letto il libro.. beh, ero a bocca aperta! Era fantastico, sopratutto la parte4 finale, nulla a che vedere con quello stupido ragno del film|!!!

Davvero, pensavo dal film che il libro facesse schifo, ma invece.

Tommaso De Santis
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 10
Iscritto il: lun ago 10, 2009 3:37 pm

Re: IT

Messaggioda Tommaso De Santis » lun ago 10, 2009 4:12 pm

un libro che nonostante le sue dimensioni si legge in un attimo io ci ho messo poco più di tre settimane ... veramente bello!!

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2833
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: IT

Messaggioda sam » lun ago 24, 2009 10:49 am

It è uno dei romanzi più belli di King, è sicuramente tra i primi tre!!!!è stato il primo libro di King che ho letto, non l'ho più riletto ma ha lasciato il segno!!!!è stupendo...niente a che vedere con il film che proprio non apprezzo....
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

Lamanna
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 2
Iscritto il: gio ago 27, 2009 6:52 pm

Re: IT

Messaggioda Lamanna » ven ago 28, 2009 6:49 pm

Esatto sam...ho letto quest'estate il libro e lo considero per ora il libro migliore del Re...direi il migliore in assoluto che abbia scritto!!!invece ho recentemente scaricato il film e l'ho guardato pochi giorni fa....una delusione unicaaaaaa!!!quante carenze importanti e quante differenze rispette al capolavoro di 1200 pagine di KIng!!!

Avatar utente
ducanero
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 67
Iscritto il: gio feb 12, 2009 1:43 pm
Località: Piacenza

Re: IT

Messaggioda ducanero » dom ago 30, 2009 11:39 pm

Ho appena ricominciato IT e a pagina 80 della I edizione sperling ho trovato una cosa interessante. Un "linking" davvero criptico.

Ricky Lee, barman della "Ruota Rossa", parlando con Ben Hascom pensa che questi abbia un po' d'influenza.
Lo vede un po' preoccupato ma alla fine dice (cito il testo) .......... ma forse era solo un po' d'influenza. Ce n'era in giro una che non scherzava affatto.

Ben Hascom vive a Hemingford Home.... vi dice niente?

Hemingford Home.... influenza...
Grace Under Pressure, anywhere, anytime...

sam
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 2833
Iscritto il: mar mar 17, 2009 7:49 pm
Località: ravenna
Contatta:

Re: IT

Messaggioda sam » lun ago 31, 2009 3:36 pm

Lamanna ha scritto:Esatto sam...ho letto quest'estate il libro e lo considero per ora il libro migliore del Re...direi il migliore in assoluto che abbia scritto!!!invece ho recentemente scaricato il film e l'ho guardato pochi giorni fa....una delusione unicaaaaaa!!!quante carenze importanti e quante differenze rispette al capolavoro di 1200 pagine di KIng!!!

La pensiamo esattamente allo stesso modo!!Infatti l'ho scritto anche nell'altro topic, quello sui film!!!purtroppo i libri di King vengono facilmente storpiati orribilmente... :cry:
I fenomeni naturali sono tutti irreversibili......

Avatar utente
Ben
Poppante Kinghiano
Poppante Kinghiano
Messaggi: 16
Iscritto il: lun set 28, 2009 2:18 pm

Re: IT

Messaggioda Ben » mer set 30, 2009 1:27 pm

Grandissimo libro, il primo che ho letto di King, e quello che mi ha aperto il suo mondo.
Pathos, tensione, valori dell'amicizia...tutto, una miscela magica, fantastica e temo irripetibile...

una curiosità :
nell'acchiappasogni si fa riferimento ad un certo punto alla visione del monumento eretto dal "club dei perdenti" ad i bambini di derry...
e sotto le firme, Pennywise è vivo.
Dunque Ben (Io9 :D nn ho distrutto tutte le uova???.....

Avatar utente
Miss Madder
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 37
Iscritto il: mer gen 14, 2009 11:52 pm
Località: Napoli

Re: IT

Messaggioda Miss Madder » gio ott 22, 2009 1:50 pm

Non mi ero ancora espressa su uno dei romanzi di King che preferisco in assoluto *___*
Al di là dei temi costanti che si trovano nella maggior parte dei romanzi dello scrittore (il male che attecchisce nella provincia, l'ipocrisia e le angherie dei piccoli paesi etc. etc.) credo che, in IT, sia stato raggiunto l'apice: mai come in questo racconto viene delineata l'umanità dei personaggi, l'importanza delle relazioni, l'autenticità di alcuni valori - a tal proposito segnalo uno degli ultimi paragrafi del libro, in cui King parla della vita come "un cerchio che si chiude"... non intendo spoilerare ma almeno mi prendo la briga di sottolinearlo, a mio parere quella pagina vale l'intero romanzo!
Con IT ci si trova di fronte alla pura poesia, raggiunta - per quello che ho letto e secondo il mio modesto parere - solo in novelle come The Body o, a tratti, in romanzi come Il Miglio Verde e La Storia di Lisey...
Insomma, penso sia uno dei massimi capolavori del Re.


Torna a “Romanzi e Racconti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron