Le Notti di Salem

Tutto ciò che riguarda le opere del Re.
Dalfi
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 97
Iscritto il: dom mar 03, 2013 12:46 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda Dalfi » ven nov 07, 2014 8:15 pm

Finito di leggere ieri. Davvero molto molto bello! Entra di diritto tra i libri del Re che preferisco. Ci sono rimasto male per Susan, ma ormai ho capito che con King è la prassi!
Come per "Pet Sematary", secondo me la nota stonata è il finale, non perchè sia brutto, ma perchè troppo frettoloso.

Avatar utente
hatter
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 919
Iscritto il: ven lug 27, 2012 6:42 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda hatter » lun nov 10, 2014 5:57 pm

Dalfi ha scritto:Finito di leggere ieri. Davvero molto molto bello! Entra di diritto tra i libri del Re che preferisco. Ci sono rimasto male per Susan, ma ormai ho capito che con King è la prassi!
Come per "Pet Sematary", secondo me la nota stonata è il finale, non perchè sia brutto, ma perchè troppo frettoloso.

I finali di King sono... sono.... finali alla King.
Anche questa è prassi!!!!!!!! :P
No One

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda vialemarx » ven gen 09, 2015 4:27 pm

Letto due volte e mi piace. Ma non riesco a considerarlo come uno dei capolavori di King. E' un bel libro horror ma non lo vedo minimamente avvicinarsi a libri come IT, L'ombra dello scorpione e la Torre Nera. Ma nemmeno a Shining. Credo che il motivo sia il fatto che il tema "vampiri" non mi ispiri troppo, anche se qui trattato splendidamente in modo Kinghiano.

Avatar utente
Pat
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 146
Iscritto il: gio dic 18, 2014 11:25 am

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda Pat » lun lug 27, 2015 3:19 pm

Dopo aver letto il mio primo racconto sui vampiri ben prima di questo libro (era “Carmilla” di Le Fanu, Simo dagli, dalle, un occhio :wink: ) e molti altri dopo (dalla Rice a, sì beh lo ammetto, Twilight :lol: ) devo dire he leggendo (per la seconda volta) “Le Notti di Salem” ne sono comunque rimasta affascinata.
Non tanto da Mr Barlow, che nel racconto resta sempre un po’ nell’ombra (dove dovrebbe stare :roll: ), ma dal “ritmo narrativo” del romanzo in sé.
Mi piace molto quando King alterna la “semplice” narrazione all’introduzione di nuovi personaggi (anche comparse), li abbandona, per poi riprenderli, il tutto inframmezzato alla descrizione dei luoghi.
Non so se sarete d’accordo, ma questo romanzo mi ricorda molto It, sarà l’ambientazione apparentemente tranquilla della provincia americana, che invece nasconde un terribile segreto (non vi ricorda le notizie di cronaca d’oltreoceano di questi ultimi anni?).

Per non parlare del ritmo del libro, ora ne “rubo” una frase
“…ormai le cose stavano accadendo ad un ritmo incalzante, troppo incalzante per i suoi gusti…”, ma non per i miei.

Ed il finale?

Spoiler: Mostra
Secondo me è il più adatto.
O forse qualcuno pensava di leggere una ad una tutte le uccisioni dei nuovi vampiri? Sapere quanti ne sono fuggiti ed in questo momento si trovano fra noi?
No, il finale è bellissimo così.
Come detto in un altro libro il bello è nel viaggio (e con King si viaggia in prima classe).


Devo spendere due parole anche su Padre Callahan (spoiler anche sulla Torre Nera)

Spoiler: Mostra
Sono corsa a rileggere questo libro dopo aver terminato “La torre nera” perché non ricordavo assolutamente la storia del Padre (in effetti ha una parte più piccola di quanto pensassi) ma ora capisco meglio tutti i suoi problemi di alcolismo, nati dalla paura di scendere a patti con se stesso e da una discreta dose di superbia (quando ha capito la difficoltà dell’impresa, dovuta ai propri limiti, in cui si era cacciato, è fuggito e chissà quanti demoni (anche non materiali) ha portato con se nella propria vita.

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda vialemarx » lun lug 27, 2015 4:00 pm

“Carmilla” di Le Fanu.

Ok, me lo sono appuntato Pat.

Hai ragione, con King si viaggia in prima classe con tanto di sigari Coiba e Champagne.

Avatar utente
Pat
Affezionato Kinghiano
Affezionato Kinghiano
Messaggi: 146
Iscritto il: gio dic 18, 2014 11:25 am

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda Pat » lun lug 27, 2015 4:36 pm

Ci sarà sicuramente anche in pdf, è talmente vecchio che non credo sia coperto dai diritti d'autore :wink:

Avatar utente
klauss
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 79
Iscritto il: gio mar 03, 2011 7:40 pm
Facebook: https://www.facebook.com/claudio.martello.14?ref=t
Contatta:

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda klauss » mar ott 13, 2015 11:15 am

ho finito recentemente questo romanzo. Mi ero promesso di leggerlo più volte ma per una cosa o per un'altra ho sempre rimandato. Qui ritrovo il King che mi piace, il ritmo che impone alla scrittura, il suo stile, il come descrive i personaggi, mi hanno portato velocemente a leggerlo.
Spoiler: Mostra
King ama i bambini e tende a farli diventare eroi, come non tifare per Mark e anche per Ben ovviamente. La cosa che mi ha affascinato di più è il finale perché rimane tutto in sospeso, dove il Lot è praticamente morto, ma i vampiri cominciano a vivere e di notte diventano i padroni della città...
Ragazzi, il romanzesco è la verità dentro la bugia, e la verità di questo romanzo è semplice: la magia esiste
Cit. King IT

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda vialemarx » mar ott 13, 2015 11:59 am

klauss ha scritto:ho finito recentemente questo romanzo. Mi ero promesso di leggerlo più volte ma per una cosa o per un'altra ho sempre rimandato. Qui ritrovo il King che mi piace, il ritmo che impone alla scrittura, il suo stile, il come descrive i personaggi, mi hanno portato velocemente a leggerlo.
Spoiler: Mostra
King ama i bambini e tende a farli diventare eroi, come non tifare per Mark e anche per Ben ovviamente. La cosa che mi ha affascinato di più è il finale perché rimane tutto in sospeso, dove il Lot è praticamente morto, ma i vampiri cominciano a vivere e di notte diventano i padroni della città...


Mi trovi d' accordo sulla riflessione sui bambini all' interno delle opere del Re, Klauss.
Impossibile non tifare per Mark e Ben!

Avatar utente
Ruben79
Volenteroso Kinghiano
Volenteroso Kinghiano
Messaggi: 62
Iscritto il: mar lug 21, 2015 10:05 pm

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda Ruben79 » mer ott 14, 2015 9:42 pm

Pat ha scritto:Non so se sarete d’accordo, ma questo romanzo mi ricorda molto It, sarà l’ambientazione apparentemente tranquilla della provincia americana, che invece nasconde un terribile segreto (non vi ricorda le notizie di cronaca d’oltreoceano di questi ultimi anni?).


Io sono d'accordo! :lol:
Don't you know that all my heroes died
And I guess I'd rather die than fade away

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda manuela » ven ott 23, 2015 1:04 pm

non posso leggere troppi post....lo sto leggendo in questi giorni.è l'edizione illustrata ristampata nel marzo del 2015.Sono arrivata al punto che il
Spoiler: Mostra
fratellino ricoverato è morto in ospedale...
..certo che c'è un "ambientino" in quel paesello...da scappare a gambe levate.

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda vialemarx » ven ott 23, 2015 5:19 pm

manuela ha scritto:non posso leggere troppi post....lo sto leggendo in questi giorni.è l'edizione illustrata ristampata nel marzo del 2015.Sono arrivata al punto che il
Spoiler: Mostra
fratellino ricoverato è morto in ospedale...
..certo che c'è un "ambientino" in quel paesello...da scappare a gambe levate.



Occhio a non rovinarti la lettura incappando in qualche spoiler, Manuela. :wink: :wink:

Hai ragione, non mi ci fermerei neanche per il tempo di un caffè all' autogrill!!

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda manuela » sab ott 24, 2015 4:32 pm

Cavoli,questo libro è un tuffo indietro di 40 anni quando King era proprio all'inizio della sua carriera e io non avevi nemmeno l'età per leggerlo :mrgreen:
Prima delle notti di Salem ho letto Mr Mercedes e Revival......come stile di scrittura e proprio tipo di storia siamo lontani anni luce.Questo è MOLTO kinghiano vecchia maniera....ci manca solo che salti fuori il ragnaccio schifoso di IT.....ho letto di sfuggita qualche post prima del mio.Mi sa che la fine fa cag....(non è il pezzo forte di King) e che ci sono di mezzo i vampiri. :roll:

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda vialemarx » dom ott 25, 2015 11:30 am

manuela ha scritto:Cavoli,questo libro è un tuffo indietro di 40 anni quando King era proprio all'inizio della sua carriera e io non avevi nemmeno l'età per leggerlo :mrgreen:
Prima delle notti di Salem ho letto Mr Mercedes e Revival......come stile di scrittura e proprio tipo di storia siamo lontani anni luce.Questo è MOLTO kinghiano vecchia maniera....ci manca solo che salti fuori il ragnaccio schifoso di IT.....ho letto di sfuggita qualche post prima del mio.Mi sa che la fine fa cag....(non è il pezzo forte di King) e che ci sono di mezzo i vampiri. :roll:



Sai che invece io sono uno di quelli che difende a spada tratta la maggior parte dei finali del Re? (Non tutti, ovviamente.)

Avatar utente
manuela
Io e King siamo una cosa sola!
Io e King siamo una cosa sola!
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun gen 26, 2009 4:52 pm
Località: provincia di milano

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda manuela » dom ott 25, 2015 5:27 pm

Simone,fammi pensare per un pò a qualche libro di King che finisce bene per i miei gusti.....quello della bambina persa nel bosco!!!!uno dei più criticati tra i suoi....neanche ricordo il titolo preciso.."la bambina che amava..."non ricordo il nome.Forse era un giocatore di baseball.
Quel libro non è finito male...ma gli altr^i?forse Misery, ma gli ha segato le caviglie....
Ieri sera sono andata avanti nella lettura...ogni capitolo spariva un tipo:quello che ammazzava i topi, quello che lavorava al cimitero.... :roll: se tutti fossero come me non ci sarebbe nessun libro di King:alla prima cosa "strana" sarei scappata a manetta.....

vialemarx
Veterano Kinghiano
Veterano Kinghiano
Messaggi: 952
Iscritto il: lun dic 22, 2014 5:38 pm
Facebook: https://twitter.com/SimoneToscano86
Località: Roma

Re: Le Notti di Salem

Messaggioda vialemarx » lun ott 26, 2015 9:23 am

manuela ha scritto:Simone,fammi pensare per un pò a qualche libro di King che finisce bene per i miei gusti.....quello della bambina persa nel bosco!!!!uno dei più criticati tra i suoi....neanche ricordo il titolo preciso.."la bambina che amava..."non ricordo il nome.Forse era un giocatore di baseball.
Quel libro non è finito male...ma gli altr^i?forse Misery, ma gli ha segato le caviglie....
Ieri sera sono andata avanti nella lettura...ogni capitolo spariva un tipo:quello che ammazzava i topi, quello che lavorava al cimitero.... :roll: se tutti fossero come me non ci sarebbe nessun libro di King:alla prima cosa "strana" sarei scappata a manetta.....



La bambina che amava Tom Gordon! :D
Io per esempio amo il finale di IT e della Torre Nera.
Mi piace molto quello di Duma Key e di Il Miglio Verde.
Idem per Shining, Le ali della libertà e altri.
Aahahaah! Sei destinata ad una lunga vita, Manuela! Lontana dalle grinfie di mostri e pazzi assassini! :mrgreen: :mrgreen:


Torna a “Romanzi e Racconti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti