Saggi

2000 - On Writing

Titolo originale: On Writing - A Memoir of the Craft (Ed. Scribner, 2000)

Titolo italiano: On Writing - Autobiografia di un mestiere (Ed. Sperling & Kupfer, 2001)

Traduzione italiana: Tullio Dobner

 

 

Non hai ancora acquistato On Writing? Ordinalo su WEBSTER!

 



"Questo non sarà un libro molto lungo. La maggior parte delle autobiografie o dei manuali di scrittura sono enormi perchè pieni di stronzate."

SK - introduzione.


 

On Writing è sia autobiografia che manuale di scrittura.

"Autobiografia di un mestiere" più che un manuale tecnico per aspiranti scrittori è un'autobiografia del mestiere, in cui la storia personale e professionale di King si fondono totalmente. Il capitolo d'apertura, 'Curriculum vitae' ripercorre gli anni della formazione attraverso i momenti di crescita fino al grande successo di 'Carrie'. 'La cassetta degli attrezzi' è invece una disincantata elencazione dei ferri del mestiere. 'Sullo scrivere' illustra le fasi del racconto creativo fino all'approdo editoriale; infine 'Sul vivere' racconta come l'autore abbia visto la morte da vicino dopo lo spaventoso incidente in cui è stato coinvolto e come, grazie alla scrittura, sia tornato alla vita.

La recensione di stephenking.it

"On Writing" è il secondo e, per ora, ultimo saggio scritto da King, con la maturità generata non solo dagli anni, ma anche dall'incidente che per poco non gli costò la vita. Si tratta di una sorta di autobiografia, ma dal punto di vista del "mestiere", più che da quello biografico puro e semplice e ciò lo si evince dal sottotitolo: "Autobiografia di un mestiere".
La prima parte è più strettamente autobiografica, con aneddoti sulla propria infanzia, a volte divertenti, a volte tristi, altri drammatici. Il tutto con lo stile inconfondibile dei romanzi che lo hanno reso celebre. Riesce a tenerti inchiodato anche quando ti racconta di quando a sei anni cadde dall'altalena, se questo può rendere l'idea.
La seconda parte è una sorta di corso per aspiranti scrittori, con tutti i consigli paternalistici di chi "ci è riuscito", con la "cassetta degli attrezzi" nella quale un aspirante scrittore deve riporre tutti gli strumenti indispensabili, dall'immaginazione alla buona grammatica. Ci sono anche alcuni esempi pratici e la bozza corretta a mano del racconto "1408", in seguito inserito nell'antologia "Tutto è Fatidico".
Un libro di King su King e su come è diventato scrittore, che si legge tutto d'un fiato come il più avvincente dei romanzi.
Quanto di meglio i fan potessero desiderare.

Pennywise

 

Non hai ancora acquistato On Writing? Ordinalo su WEBSTER!